Pronostici NBA di oggi: Bucks e Lakers in carrozza, Nets con la grana Irving

Pronostici NBA di oggi: Bucks e Lakers in carrozza, Nets con la grana Irving

Siamo in un momento difficile, nella stagione NBA 2020/21 iniziata da poco meno di un mese. Diverse partite sono state rinviate per protocolli Covid, la stagione ha già un calendario ridotto e molto fitto e quindi ciò potrebbe rappresentare un problema. Intanto le squadre favorite per il titolo come Lakers e Bucks hanno una chance abbastanza comoda stanotte, e così anche i Nets che però hanno un problema interno non da poco. Ce ne occupiamo nei nostri classici pronostici NBA.

Pronostici NBA di oggi 13 gennaio

Detroit Pistons-Milwaukee Bucks (ore 1:00 italiana)

Giannis Antetokoumpo sta carburando, dritto sulla strada di un’altra stagione da MVP in regular season ma con l’obiettivo di migliorare dove finora ha fallito: i playoff. Per far questo occorre però vincere più partite possibili, in modo da assicurarsi la testa di serie più alta possibile. Match come quello di Detroit questa notte sono in questo senso fondamentali, perché i Pistons sono ai piedi di una ricostruzione di cui ancora non si capiscono bene le fondamenta. Inoltre i Bucks non hanno indisponibili importanti al momento, e di questi tempi è una gran notizia. Fra i pronostici NBA di questa sera non si può non prendere i Bucks con robusto handicap a sfavore.

Detroit Pistons-Milwaukee Bucks
vincono i Bucks (-10,5 pts)  —> quota 1,91

New York Knicks-Brooklyn Nets (ore 1:30 italiane)

Nel derby di New York si fronteggiano i Knicks alla disperata caccia di una uscita dalla mediocrità degli ultimi lustri, con un Randle potenziale all star ma ancora troppo acerbi per potere incidere sul breve periodo. Dall’altra parte ci sono i Brooklyn Nets che sono apertamente candidati a un posto in finale a Est, ma hanno una brutta gatta da pelare: una gatta di nome Kyrie. Irving (foto in alto) è già noto per avere posizioni piuttosto singolari e anti-scientifiche su diversi argomenti di grande rilevanza, ma stavolta sembra che ci possa essere una frattura grave con la dirigenza della squadra che lo ha atteso per mesi. Il play ex Cleveland e Boston è sempre tra i migliori realizzatori in NBA, ma se da un punto di vista disciplinare non rientra un minimo nei ranghi sarà difficile coinvolgerlo ancora in questa stagione. Per stanotte, comunque, l’attacco sarà sulle spalle di Kevin Durant e Caris LeVert, e dovrebbe venir fuori una vittoria per i bianconeri. In alternativa, dovremmo essere di fronte a un match dal punteggio abbastanza alto e la soglia di 211,5 punti totali è davvero iperprudente.

New York Knicks-Brooklyn Nets
Over 211,5 punti totali —> quota 1,50

Oklahoma City Thunder-Los Angeles Lakers (ore 2:00 italiane)

Altra partita potenzialmente senza storia, situazione con molti punti in comune rispetto al match fra Pistons e Bucks. Anche qui abbiamo non una contender, ma i campioni in carica nonché primi favoriti nelle quote NBA anche quest’anno, ovvero i Los Angeles Lakers. Dall’altra parte una squadra in ricostruzione, che avevano già il rebuild in programma l’anno scorso ma poi la squadra di Paul e Gallinari sorprese tutti centrando i playoff. Stavolta OKC ha deciso di non sbagliare cedendo tutti i pezzi pregiati rimanenti e lasciando il solo Gilgeous-Alexander come stellina, insieme a giovani interessanti capeggiati dal promettente Bazley. Nulla, però, che possa impensierire Lebron James e compagni. Infatti, tra le scommesse online su questa partita scegliamo senza esitazioni i Lakers con handicap di 7.5 punti a sfavore.

OKC Thunder-LA Lakers
vincono i Lakers (-7,5 pts) —> quota 1,91

Si chiudono anche oggi i nostri Pronostici NBA. Nell’ovvio auspicio di fare l’en plein, vi ricordiamo di giocare con moderazione e per puro divertimento. Una lettura caldamente consigliata rimane quella della nostra imperdibile guida, che vi offre tanti consigli riguardo a come scommettere sul basket.

X