Court NBA

Pronostici NBA oggi: tre consigli per le partite del 18 gennaio

Dopo il difficile inizio di 2022, con la morsa dei contagi da Coronavirus che ha messo a dura prova il proseguimento della stagione, in NBA si è tornati a parlare solo di pallacanestro giocata. Tuttavia gli stop più o meno forzati a cui sono stati costrette diverse franchigie, e la lunghissima serie di infortuni che non ha risparmiato quasi nessuna squadra, hanno determinato più di un risultato a sorpresa, accentuando l’equilibrio e l’incertezza, note finora dominanti dell’intera stagione anche sotto il profilo delle scommesse sportive.

Pronostici NBA oggi, le gare di martedì 18 gennaio

Sarà una notte con pochi, ma interessanti match, quella italiana di martedì 18 gennaio in NBA. In attesa di capire la gravità della flessione dei Bulls, attesi dai Cavaliers, e i limiti del magic moment dei Grizzlies, che testeranno lo stato di forma dei campioni in carica di Milwaukee, i riflettori sono puntati sui Los Angeles Lakers, che dopo un ottimo inizio di anno solare sono incappati in una nuova flessione che ne ha stoppato la rimonta, complici numeri difensivi disastrosi. Tra i match che sottoponiamo alla nostra attenzione c’è però anche quello degli stessi Bucks, che sul campo di una delle delusioni della stagione, Atlanta, punta a cancellare il naufragio contro Toronto. 

Atlanta Hawks-Milwaukee Bucks

State Farm Arena (Atlanta) – martedì 18 gennaio, ore 01.00

Letale con le grandi, assai vulnerabile nei match contro avversari alla portata. L’inizio di 2022 per i Milwaukee Bucks è stato all’insegna di questa singolare tendenza. La formazione di coach Budenholzer ha battuto nel nuovo anno solo i Nets e gli Warriors, oltre ai Pelicans, ed è reduce dal blackout casalingo contro la bestia nera Raptors, nella quale la franchigia del Wisconsin ha fatto segnare il peggior score stagionale al tiro (34%). Ora, però, il calendario mette di fronte ad Antetokounmpo e compagni un altro avversario alla portata come Atlanta, lontanissima dal rendimento che la scorsa stagione permise a Young e compagni di raggiungere la finale di Conference. Reduce da cinque sconfitte consecutive, Atlanta ha vinto solo due partite su otto nel 2022, entrambe in trasferta, e perde consecutivamente da ben 10 partite casalinghe. Le assenze di Bogdanovic e Capela non fanno pensare ad un’inversione di tendenza. Diamo fiducia ai Bucks con ampio scarto.

BUCKS VINCONO DI ALMENO 5 PUNTI @ 1,91

Miami Heat-Toronto Raptors

FTX Arena (Miami) – martedì 18 febbraio, ore 01.30

È un match che si preannuncia equilibrato e spettacolare quello tra la terza forza della Eastern Conference e una mina vagante come i Raptors. La formazione di coach Spoelstra, che contro i 76ers ha visto interrompersi la serie di quattro vittorie consecutive, è stata infatti capace di alternare nelle prime settimane del nuovo anno prestazioni di livello, come quelle contro Nets e Suns, a passi falsi come quello contro i Pistons. Toronto viaggia invece con una percentuale di successi esterni vicina al 50%, con i due “scalpi” dei Bucks in bella mostra in appena 10 giorni. Miami, che prima del ko contro Atlanta era reduce da sette successi casalinghi di fila, può ripartire, complice un finora ottimo rendimento casalingo, con appena cinque sconfitte, ma l’assenza di Adebayo e l’ottimo momento di forma di Pascal Siakam fanno pensare a un match equilibrato.

MIAMI VINCE @ 1,62

Los Angeles Lakers-Utah Jazz

Crypto.com Arena (Los Angeles) – martedì 18 gennaio, ore 04.30

Ci spostiamo nella Western Conference per provare a capire fino a dove si spingerà la stagione di alti e bassi dei Lakers, che ospitano i Jazz per provare a spezzare la serie negativa di tre ko di fila, giunta dopo una striscia utile di cinque gare. I gialloviola, che contro i Nuggets sono stati sotto quota 100 per la settima volta in stagione, stanno pagando soprattutto la vulnerabilità della difesa, con più di 125 punti subiti nelle ultime tre partite. L’avversario di turno, tuttavia, non sta vivendo il miglior momento della propria annata. Pur reduce dalla vittoria scacciacrisi proprio contro Denver, Utah aveva infatti perso le quattro partite precedenti e in particolare i ko contro Pacers e Pistons hanno aperto dubbi profondi sulla legittimità delle ambizioni della formazione di coach Snyder. Per le quote di oggi sulla NBA, puntiamo sui Lakers al termine di un match con punteggio alto.

L.A. VINCE @ 2,65

Crediti Immagine: Getty Images

X