Pronostici NBA di oggi: Spurs eterni, sussulto Raptors e segnali di vita da New York

Pronostici NBA di oggi: Spurs eterni, sussulto Raptors e segnali di vita da New York

Siamo giunti alla quarta domenica di partite, per la stagione NBA 2020/21. Come sempre analizzeremo per voi curiosando tra le tantissime scommesse sul basket, selezionando infine i nostri consigli per i pronostici NBA di oggi.

Pronostici NBA per le gare di oggi 10 gennaio

New York Knicks-Denver Nuggets (ore 0:00 italiane)

Attenzione, perché dopo anni e anni di progetti fallimentari i New York Knicks potrebbero avere azzeccato alcune scelte. Parliamo principalmente del coach, perché Tom Thibodeau ha idee e tanta voglia di rivalsa, dopo la brutta fine dell’esperienza coi Timberwolves. Le scelte dell’ultimo paio di anni non hanno portato talenti da riscrivere la storia del basket, ma buon materiale su cui costruire un futuro meno mediocre di quanto visto finora. Inoltre l’arrivo di coach Thibs sembra aver fatto benissimo a Julius Randle, potenziale all star che quest’anno potrebbe finalmente togliere l’attributo “potenziale”. Dall’altra parte ci sono però i Denver Nuggets reduci da una passeggiata di salute a Philadelphia, contro i 76ers a cui mancava praticamente tutto il roster a causa dei protocolli medici. Anche per questo, nonostante gli impegni ravvicinati, la scelta di stasera nei pronostici NBA è decisamente Denver. Fra un anno le cose potrebbero anche cambiare, ma per adesso è così.

New York Knicks-Denver Nuggets
vince Denver —> quota 1,40

Minnesota Timberwolves-San Antonio Spurs (ore 2:00 italiane)

Il ciclo vincente è finito, la striscia record di stagioni consecutive ai playoff terminata a 22 (record praticamente irraggiungibile), ma i San Antonio Spurs di Gregg Popovich sono vivi e vegeti e anche quest’anno si propongono come mina vagante. Il sistema è sempre quello, seppure riadattato alle caratteristiche degli atleti in organico, e gli speroni sembrano gradire: mentre scriviamo sono settimi a ovest, con una striscia aperta di 3 successi in fila e un giovane talento come Keldon Johnson che si sta mettendo in evidenza. Le vittoria in fila possono diventare anche quattro stanotte a Minneapolis, anche se i Timberwolves hanno appena ritrovato Towns dopo qualche partita persa per via di alcuni problemi al polso. Con KAT sotto le plance gli equilibri del match cambiano, ma globalmente i T’wolves rimangono un cantiere aperto, all’eterna ricerca di un bilanciamento fra il (tanto) talento e la (poca) disciplina. Per disciplina intendiamo una sintesi di continuità e applicazione. Il pronostico per questa sera è a favore degli ospiti.

Minnesota Timberwolves-San Antonio Spurs
vincono gli Spurs  —> quota 1,46

Golden State Warriors-Toronto Raptors (ore 2:30 italiane)

La partenza dei Toronto Raptors è sicuramente la più difficile da un po’ di anni a questa parte, ma nell’ultima partita coach Nurse ha avuto finalmente le risposte che cercava: vittoria 144-123 a Sacramento e buone performance da parte di elementi finora in crisi come Siakam. In casa Golden State invece ci si gode un Steph Curry finalmente tirato a lucido dopo i tanti problemi fisici, ma il problema dei Warriors è che il numero 30 rischia di essere tremendamente solo, leggi raddoppiato e triplicato. Non c’è ad oggi un secondo violino costante e credibile, se si esclude Wiggins che comunque non è continuo e stanotte è in forte dubbio per un problema muscolare. Ne consegue che, tra le quote NBA di oggi, la quota dei Raptors è nettamente la più interessante.

Phoenix Suns-Toronto Raptors
vincono i Suns  —> quota 1,83

Si chiudono anche oggi i nostri Pronostici NBA. Nell’ovvio auspicio di fare l’en plein, vi ricordiamo di giocare con moderazione e per puro divertimento. Una lettura caldamente consigliata rimane quella della nostra imperdibile guida, che vi offre tanti consigli riguardo a come scommettere sul basket.

X