Pronostici NBA Playoff: Miami e Houston per riprendersi il vantaggio, i consigli per le gare di stanotte

Pronostici NBA Playoff: Miami e Houston per riprendersi il vantaggio, i consigli per le gare di stanotte

I Playoff NBA in corso nella Bolla di Orlando sono nel vivo e oggi regalano due partite assolutamente da non perdere. I Milwaukee Bucks hanno evitato il cappotto e oggi cercano il 2-3 contro i Miami Heat. I Lakers di Lebron James hanno pareggiato la serie con gli Houston Rockets e puntano a rovesciare le cose. Ecco i nostri pronostici per le gare NBA playoff di questa notte.

Pronostici NBA playoff: le partite di oggi 8 settembre

Miami Heat-Milwaukee Bucks, gara 5 (00.30 ora italiana)

Immaginate a cosa può succedere in una serie e che puntualmente ogni sera si verifichi il contrario. Più o meno è ciò a cui stiamo assistendo nella semifinale di conference a est, tra i Milwaukee Bucks e i Miami Heat. I leader della NBA in regular season sembravano spacciati una volta che Antetokoumpo è uscito, vittima di una distorsione alla caviglia che ne mette a forte dubbio la presenza anche per game 5 di stasera. Eppure, quando il 4-0 sembrava già confezionato e i de profundis pronti a essere cantati a indirizzo dei Bucks, ecco che arriva Khris Middleton e decide che no, non finirà così.

Il numero 22 ha deciso di uscire nell’ultimo momento utile dal letargo in cui era sprofondato, forse troppo oscurato (nelle responsabilità, anche) dalla presenza ingombrante del fuoriclasse greco. Middleton si è caricato sulle spalle l’attacco del team, costringendo i Miami Heat a degli adeguamenti difensivi che hanno scombinato i piani di coach Spoelstra. Quest’ultimo aveva a sua volta preparato la serie in maniera eccelsa, riuscendo a colpire i Bucks in tutti i punti deboli portando i suoi Heat sul 3-0, quasi 4. Quasi, perché stasera Miami è sempre leggermente favorita ma può ancora succedere di tutto.

Miami ha un Butler sempre connesso e presente con tutti i 5 sensi del corpo, ma anche un Bam Adebayo che è forse uno dei segreti dei progressi della squadra rossonera. Il terzo anno uscito da Kentucky ha migliorato notevolmente tutte le cifre in questa stagione, ma una fa particolarmente riflettere: è passato da 2,2 a 5,1 assist a partita! Anche grazie alla sua presenza nel pitturato, alla sua abilità nei rimbalzi offensivi e alla sua nuova rinnovata capacità di smistare il gioco, Miami ha fatto il salto di qualità che l’ha portata al secondo match point contro i favoritissimi (alla vigilia) Bucks.

Los Angeles Lakers-Houston Rockets, gara 3 (3:00 ora italiana)

I pronostici NBA per i playoff quest’anno sono più difficili che ai. Anche in questa serie, tra le più affascinanti degli ultimi anni, capirci qualcosa è un’impresa. Si era detto che la scelta estrema di Mike D’antoni di appoggiarsi molto sul tiro da tre era interessante ma anche un grosso azzardo. Andando a guardare i dati, Houston ha perso gara 2 tirando di più e meglio dalla lunga distanza, rispetto alla vittoriosa gara 1. Le ragioni della sconfitta vanno dunque cercate altrove, magari nella difesa sugli esterni che stavolta Frank Vogel è riuscito a organizzare nell’ultimo quarto, quando i Lakers sono riusciti ad arginare la potenza di fuoco dei Rockets e piazzare i parziali decisivi per imporsi 117-109.

Anche stasera il copione sarà in tutta probabilità simile, con Houston che punterà su tiro, penetrazioni e difesa asfissiante. Proprio quest’ultimo aspetto ha inciso molto meno rispetto a gara 1 ed è su questo fronte che D’Antoni starà lavorando per trovare gli adeguamenti necessari. Il paradosso è nella netta sensazione che, in caso di match dai punteggi bassi, una squadra come Houston che è ritenuta (erroneamente) solo offensiva, possa uscirne avvantaggiata. Viceversa, con ritmi di gioco più alti sembra che Los Angeles possa riuscire a trovare più facilmente le chiavi per vincere.

I nostri pronostici NBA per le gare dell’8 settembre

Heat-Bucks game 5: under 225,5 punti totali  —> quota 1,57

Lakers-Rockets game 3: under 224,5 punti totali —> quota 1,78

Giocando questi due eventi in multipla, otterreste un moltiplicatore totale di 2,72. Ciò significa che, in caso puntaste 10€, la vincita potenziale sarebbe di 27,23€. Ricordiamo che potete anche decidere di giocarle in singola, ma soprattutto vi consigliamo la nostra imperdibile guida che vi offre tanti consigli riguardo a come scommettere sul basket. E ricordiamo anche che, nel caso in cui decideste di rimanere svegli fino a tardi, partite come queste è bellissimo seguirle e anche giocarci su in tempo reale, grazie all’ampia offerta di quote presenti nella sezione delle scommesse live. Ovviamente il tutto è possibile, nonché molto facile e pratico, anche dalla nostra app sulle scommesse, disponibile sia per Android che per iOS.

Tutte le quote sui playoff NBA

X