Pronostici playoff NBA match point Celtics e Murray uomo chiave per Denver: i consigli per le gare del 9 settembre

Pronostici playoff NBA match point Celtics e Murray uomo chiave per Denver: i consigli per le gare del 9 settembre

Nella Bolla di Orlando si è consumata la più grossa sorpresa vista finora ai playoff NBA: i Milwaukee Bucks di Giannis Antetokoumpo sono stati eliminati 4-1 dai Miami Heat. In finale di Eastern Conference Butler e compagni incontreranno una tra Toronto e Boston, con quest’ultima in vantaggio 3-2 e gara 6 in programma stanotte. Nella nottata anche gara 4 di Clippers-Nuggets. Ecco allora i nostri pronostici per le partite di playoff NBA di oggi 9 settembre.

Pronostici playoff NBA: le partite di oggi 9 settembre

Boston Celtics-Toronto Raptors, gara 6 (00:30 ora italiana)

Le due vittorie a seguire di Toronto sono state un fuoco di paglia? Forse, anzi probabilmente se non fosse stato per quel tiro di OG Anunoby allo scadere staremmo già preparandoci alla finale di conference tra Boston e Miami. Analizzando un po’ i numeri, però, gara 3 e gara 4 sembrano figli più di sussulti di orgoglio e di percentuali al tiro molto più alte rispetto alle altre performance dei canadesi. La facile serie di esordio contro una Brooklyn decimata aveva forse illuso su alcuni aspetti, come il rendimento nel tiro dalla distanza. Davanti al primo avversario che conta i Raptors si sono sciolti e hanno scoperto di non poter fare attualmente a meno di percentuali decenti dall’arco. In gara 1 e gara 2 non hanno mai superato il 27% e hanno perso. In gara 3 c’è stato il salvataggio in extremis di Anunoby e in gara 4 i Raptors hanno tirato da 3 con un ragguardevolissimo 38,6%. I Celtics paiono invece aver assimilato in toto pregi e difetti dei propri avversari e infatti in gara 5 hanno avuto la meglio anche in maniera piuttosto larga. Oltre al tiro dalla lunga un’altra chiave della serie è la superiorità che i Celtics hanno dimostrato a rimbalzo, particolarmente in quello difensivo. In questa serie i Raptors sono stati “outrebounded” in tutte e 5 le partite. Il dato più eclatante è quello difensivo, che vede i Celtics catturarne 40,4 di media a partita contro i 31,8 degli avversari. Troppi, decisamente, e infatti il 41-25 di gara 5 è piuttosto eloquente, per spiegare il 100-89 finale.

L’impressione è che i Raptors non abbiano la fisicità per reggere difensivamente contro questi Celtics, che al contrario difendono egregiamente sia con gli esterni – in particolare con l’uomo-ovunque Smart – che nel pitturato.

Los Angeles Clippers-Denver Nuggets , gara 4 (3:00 ora italiana)

2-1 e palla al centro, si suole dire in altri sport. Paul George ha preso per mano i Clippers insieme al sempre stellare Kawhi Leonard, per portare i Los Angeles Clippers in vantaggio. Ma i Denver Nuggets non sono finiti, anzi! La squadra allenata da Brendan Malone sta avendo un contributo di enorme sostanza da Nikola Jokic, rebus irrisolto e probabilmente irrisolvibile per la pure rocciosa difesa californiana. Il centrone serbo, pure limitato da un infortunio al polso, ha dominato in lungo e in largo contro qualsiasi avversario, aiuto o raddoppio. Come ha fatto allora Denver a perdere nonostante uno Jokic da 32 punti, 12 rimbalzi e 8 assist? A dire il vero la risposta è piuttosto semplice e si chiama Jamaal Murray. La stellina di Denver ha faticato moltissimo al tiro in gara 3, chiusa con un pessimo 5/17 dal campo. La serie infinita contro Utah ha detto a chiare lettere che se Jokic e Murray funzionano a quei livelli, nulla è precluso ai Nuggets. In gara 3 una delle due chiavi offensive della squadra non ha funzionato, anche ma non solo per merito di un noto mastino come Patrick Beverley. Murray ha semplicemente vissuto una serata no, se in gara 4 torna su livelli paragonabili a quelli visti contro Utah, il pareggio della serie è qualcosa di molto probabile.

Pronostici NBA: i nostri consigli per le gare di oggi 9 settembre

Raptors-Celtics: Boston con handicap -2,5  —> quota 1,78

Nuggets-Clippers: Nuggets con handicap +7,5 —> quota 2,00

Giocando questi due eventi in multipla, otterreste un moltiplicatore totale di 3,56. Ciò significa che, in caso puntaste 10€, la vincita potenziale sarebbe di 35,60€. Ricordiamo che potete anche decidere di giocarle in singola, ma soprattutto vi consigliamo la nostra imperdibile guida che vi offre tanti consigli riguardo a come scommettere sul basket.

Tutte le quote sui playoff NBA

X