Gunners in campo
Gunners in campo

Arsenal-Brighton: Gunners favoriti, ma i Seagulls sognano l’Europa

I londinesi rincorrono il Manchester City in cima alla classifica, ma la compagine guidata da De Zerbi ha la ghiotta possibilità di inseguire un risultato storico.

Quote del: 12/1/2023

Fischio d’inizio: domenica 14 maggio, ore 17.30

Sede: Emirates Stadium, Londra

Arsenal-Brighton, la presentazione

In occasione della trentaseiesima giornata di Premier League l’Emirates Stadium sarà teatro di Arsenal-Brighton, che si giocherà domenica 14 maggio alle 17.30. Un incontro che potrebbe valere molto in vista dell’assegnazione del titolo nazionale. I Gunners, oggi a quota 81 punti, occupavano infatti il primo posto in classifica fino ad una manciata di giorni fa, ma i recenti passi falsi sono coincisi con il periodo d’oro del Manchester City, oggi in vetta con una lunghezza di vantaggio e una partita da recuperare. La squadra guidata da Mikel Arteta è reduce da 2 vittorie ai danni di Chelsea e Newcastle, battuti rispettivamente in casa per 3-1 e in trasferta per 0-2. I gol realizzati fin qui sono 89, quelli subiti 39.

Il Brighton è una delle formazioni più sorprendenti di questa edizione del campionato inglese. I ragazzi di Roberto De Zerbi sono addirittura in lotta per un posto nelle prossime coppe europee, mai raggiunto dai Seagulls in tutta la loro storia. I punti in classifica sono 55, utili per conservare almeno per il momento il settimo posto valido per l’accesso alla Conference League. Il Tottenham, attualmente sesto, dista però appena 2 punti. Nelle ultime 5 gare il Brighton ha collezionato 3 vittorie e 2 sconfitte, tra cui quella interna per 1-5 rimediata per mano dell’Everton lunedì scorso. In totale i gol all’attivo sono 63, quelli al passivo 45.

L’ultimo precedente tra Arsenal e Brighton è datato 31 dicembre 2022. I Gunners vinsero fuori casa per 2-4: a segno, nell’ordine, Bukayo Saka, Martin Odegaard, Eddie Nketiah, Kaouru Mitoma, Gabriel Martinelli ed Evan Ferguson.

Le probabili formazioni

L’Arsenal è privo di William Saliba, Mohamed Elneny e soprattutto Takehiro Tomiyasu, per il quale la stagione si è già conclusa.

Il Brighton è privo di Jeremy Sarmiento e Tariq Lamptey, reduci rispettivamente da una frattura al piede e da un problema al ginocchio.

Arsenal (4-2-3-1): Ramsdale; White, Gabriel, Holding, Tierney; Jorginho, Xhaka; Saka, Odegaard, Martinelli; Gabriel Jesus. All. Arteta

Brighton (3-5-2): Steele; Colwill, Dunk, Webster; March, Caicedo, Mac Allister, Mitoma, Estupinan; Enciso, Welbeck. De Zerbi

Arsenal-Brighton, quote scommesse e pronostico

Arsenal e Brighton sono due formazioni dai valori tecnici molto differenti. Stando alle quote sulla Premier League i favoriti per questo match sono i padroni di casa: il segno 1 è offerto a 1.77, il segno 2 a 4.10 e il segno X a 4.00. Dando un’occhiata alle statistiche ci si può aspettare una partita molto vivace, in quanto entrambe le compagini hanno un assoluto bisogno di vincere: la quota dell’over 2,5 è pari a 1.55, mentre quella dell’under 2,5 ammonta a 2.30. L’eventualità che entrambe le squadre trovino la via del gol viene proposta a 1.55.

Crediti immagine: Getty Images

X