Atletico-Real Madrid: i Blancos si preparano al derby senza Benzema

Atletico-Real Madrid: i Blancos si preparano al derby senza Benzema

Al Wanda Metropolitano l’Atletico Madrid accoglie la corazzata Real, prima a punteggio pieno in classifica. Le Merengues dovranno fare a meno di Benzema, out per infortunio, ma il reparto offensivo di Ancelotti ha saputo assorbire bene la sua assenza.

Quote del: 16/9/2022

Fischio d’inizio: domenica 18 settembre, ore 21.00

Sede: Wanda Metropolitano, Madrid

Atletico-Real Madrid, la presentazione

L’Atletico Madrid ha la possibilità di battere il Real per la seconda volta consecutiva: si tratterebbe della prima volta dal 2015. Le Merengues, tuttavia, non hanno subito sconfitte nelle ultime cinque giornate e con una sesta vittoria di fila realizzerebbero una serie positiva che manca dalla stagione 1987/1988.

L’Atletico ha trionfato nell’ultimo match di campionato contro il Celta Vigo (vittoria per 4 a 1 al Wanda Metropolitano), in Champions League hanno però subito una netta sconfitta contro il Bayern Leverkusen per 2 a 0. Le motivazioni per la sfida contro il Real si generano senza problemi, a maggior ragione dopo una sconfitta, seppur in una diversa competizione.

Il Real invece non ha ancora perso in questa stagione, sapendo collezionare solo vittorie. La squadra è prima in classifica a punteggio pieno con ben 15 gol fatti nelle prime cinque giornate, dimostrando un attacco di primissimo livello nonostante l’assenza del bomber Karim Benzema nelle ultime uscite.

Nella Liga, Atletico e Real si sono incontrate in tutto 170 volte. Le statistiche sorridono ai Blancos, vittoriosi in 90 occasioni. I trionfi dei Colchoneros sono stati 40, altrettante volte il match è finito in parità.

Le probabili formazioni

L’Atletico Madrid dovrebbe scendere in campo con il consueto 3-5-2, modulo tradizionale di mister Diego Simeone. Il tecnico dovrà fare a meno di tre uomini, tutti out per infortunio: Savic, Giménez e Reguilon. Carlo Ancelotti invece schiera il suo Real Madrid con il 4-3-3: il reparto offensivo deve ancora fare a meno di Benzema, out per infortunio muscolare. L’altro assente tra le Merengues è Militao, fuori per un infortunio alla coscia.

Atletico Madrid (3-5-2): Oblak, Gimenez, Witsel, Reinildo, Molina, Koke, Llorente, Lemar, Carrasco, Joao Felix, Morata. Allenatore: Diego Simeone

Real Madrid (4-3-3): Courtois, Carvajal, Militao, Alaba, Mendy, Modric, Tchouameni, Kroos, Valverde, Rodrygo, Vinicius. Allenatore: Carlo Ancelotti

Atletico-Real Madrid, quote scommesse e pronostico

Le quote sul campionato spagnolo evidenziano il Real Madrid come leggermente favorito nel match di cartello. La vittoria della formazione di Ancelotti è bancata a 2.25, il trionfo dell’Atletico è invece indicato a 3.10. Meno probabile tra le opzioni è il pareggio, dato in palinsesto a 3.40 volte la posta in gioco.

Il derby di Madrid ha tradizionalmente regalato spettacolo anche in termini di gol, motivo per cui potrebbe essere interessante dare uno sguardo alle quote relative alle reti complessive. Si prospetta un match estremamente equilibrato guardando i dati per l’Over 2.5 e l’Under 2.5: entrambi quotati a 1.85. Risulta invece meno probabile l’Over 3.5, indicato a 3.10.

Crediti immagine: Getty Images

X