Basaksehir-Fiorentina: i viola volano in Turchia in cerca della prima vittoria

Basaksehir-Fiorentina: i viola volano in Turchia in cerca della prima vittoria

La Fiorentina vola in trasferta ad Istanbul sul campo del Basaksehir con l’obiettivo di portare a casa i tre punti in palio contro la diretta rivale per il primo posto del girone di Conference League. I viola sono reduci da un pareggio nella prima gara del gruppo e non possono più commettere passi falsi per conquistare a un tranquillo passaggio del turno.

Quote del: 13/09/2022

Fischio d’inizio: giovedì 15 settembre, 21.00

Sede: Stadio Fatih Terim, Istanbul

Basaksehir-Fiorentina, la presentazione

Allo Stadio Fatih Terim di Istanbul si affrontano le due squadre candidate alla prima posizione del gruppo A di Conference League, il Basaksehir e la Fiorentina. I turchi, tuttavia, sono reduci da una convincente vittoria per 4 a 0 contro l’Hearts, mentre i viola arrivano da un pareggio contro il Riga. L’obiettivo, per la squadra di Vincenzo Italiano, è quello di vincere per non lasciare per strada punti preziosi che potrebbero compromettere la qualificazione alla fase successiva del torneo.

Impossibile però basarsi sui precedenti match tra le due squadre, essendo al primo confronto in assoluto. I gigliati arrivano alla gara reduci dall’incontro in trasferta con il Bologna, una sfida che ha lasciato l’amaro in bocca ai viola e acceso più di qualche polemica. Il Basaksehir è invece reduce da una vittoria contro il Besiktas e la formazione turca non ha intenzione di fermare il suo filotto di risultati utili consecutivi.

Le probabili formazioni

La formazione turca probabilmente scenderà in campo con alcune vecchie conoscenze della Serie A, a partire dal reparto offensivo con Stefano Okaka, che in passato ha giocato per Roma, Sampdoria e Udinese nel massimo campionato italiano. Potrebbe essere schierato dal primo minuto anche Lucas Biglia, centrocampista che ha indossato le maglie di Milan e Lazio.

I viola potrebbero scendere in campo con alcuni cambi a centrocampo, mentre la difesa non dovrebbe subire troppe variazioni rispetto alle ultime uscite. Potrebbe invece tornare titolare Mandragora, pronto a far rifiatare Amrabat, mentre in avanti è ballottaggio tra Jovic e Cabral.

Basaksehir (3-5-2): Sengezer, Sahiner, Duarte, Touba, Kaldirim, Turuc, Biglia, Aleksic, Traoré, Okaka, Serdar Gurler. Allenatore: Emre Belozoglu

Fiorentina (4-3-3): Gollini, Dodo, Igor, Milenkovic, Biraghi, Maleh, Amrabat, Bonaventura, Ikoné, Jovic, Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano

Basaksehir-Fiorentina, quote e pronostico

Le quote della sfida tra Basaksehir e Fiorentina si equivalgono, stando ai pronostici è attesa una gara estremamente equilibrata. La vittoria dei turchi è bancata a 2.60, la stessa cifra è indicata anche in caso di trionfo dei viola. Leggermente inferiori le chance di un pareggio tra i due club, dato in palinsesto a 3.30.

Crediti immagine: Getty Images

X