Roma-HJK: i giallorossi cercano la prima vittoria in Europa dopo il brutto esordio con il Ludogorets

Roma-HJK: i giallorossi cercano la prima vittoria in Europa dopo il brutto esordio con il Ludogorets

La Roma non può sbagliare nella seconda giornata di Europa League, soprattutto se si considera che non si sono ancora disputati i big match contro l’avversario più temibile del girone: il Betis. La formazione giallorossa deve tornare ai tre punti nella sfida contro i finlandesi per non compromettere subito le chance per una qualificazione alla fase successiva. I pronostici sono tutti a favore della Lupa.

Quote del: 13/09/2022

Fischio d’inizio: giovedì 15 settembre, ore 21

Sede: Stadio Olimpico, Roma

Roma-HJK, la presentazione

La Roma arriva alla seconda giornata di Europa League con 0 punti nel girone C e l’obbligo di vincere il match per tenere aperte le possibilità del passaggio del turno. Il primo posto del gruppo è ora occupato dal Betis, in seconda posizione si trova invece il Ludogorets, entrambe a quota 3 punti.

Si tratta della prima sfida tra i giallorossi e l’HJK Helsinki, analizzando però le statistiche della squadra finlandese contro le compagini italiane, la formazione ha vinto l’ultimo match contro il Torino (novembre 2014), ha invece perso le altre precedenti cinque gare.

La Roma è chiamata alla vittoria anche per non mettere a referto due sconfitte consecutive in Europa, dato che manca dal 2018, quando in Champions League perse contro Real Madrid e Viktoria Plzen. In casa, tuttavia, le statistiche si ribaltano e la Lupa risulta imbattuta da ben 19 partite in ambito europeo.

Le probabili formazioni

La squadra di José Mourinho potrebbe sperimentare un parziale turnover in alcune zone del campo, necessario visto il numero di impegni ravvicinato. L’attacco non dovrebbe subire grossi cambiamenti, con Belotti candidato al ruolo di punta centrale supportato da Dybala e Pellegrini. Sulle corsie dovrebbe esserci una staffetta: Karsdorp e Spinazzola potrebbero godere di un turno di riposo e lasciar spazio dal primo minuto a Celik e Zalewski.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Celik, Camara, Cristante, Zalewski, Pellegrini, Dybala, Belotti. Allenatore: José Mourinho

HJK (4-3-3): Hazard, Hoskonen, Tenho, Raitala, Soiri, Boujellab, Vaananen, Lingman, Browne, Abubakari, Hostikka. Allenatore: Toni Koskela

Roma-HJK, quote e pronostico

Le quote della sfida sorridono alla formazione giallorossa, che gode dei favori del pronostico. La vittoria della Roma è infatti bancata a 1.13, mentre le chance per il HJK Helsinki sono decisamente più ridotte: il loro eventuale trionfo è pagato 20 volte la posta in gioco. Ugualmente poco probabile il pareggio, possibilità indicata in palinsesto a 9.00.

Crediti immagine: Getty Images

X