Bayern Monaco-Inter: un big match che non mette nulla in palio

Bayern Monaco-Inter: un big match che non mette nulla in palio

Complice l’avvento dei Mondiali, la fase a gironi delle coppe europee sta già volgendo al termine. Nel caso del gruppo C di Champions League, però, i verdetti principali sono già sicuri: Bayern Monaco-Inter, in programma martedì 1° novembre alle 21.00, sarà poco più di un’amichevole: i tedeschi sono aritmeticamente qualificati agli ottavi di finale come primi in classifica, mentre i nerazzurri sono certi del secondo posto. Probabile un ampio turnover da parte di entrambe le squadre.

Quote del: 31/10/2022

Fischio d’inizio: martedì 1° novembre, ore 21.00

Sede: stadio Allianz Arena, Monaco

Bayern Monaco-Inter, la presentazione

Il Bayern Monaco ha totalizzato 5 vittorie su 5, frutto di 16 gol. A far paura non è solo la vena realizzativa dei bavaresi: la difesa della formazione di Julian Nagelsmann ha subito appena 2 reti, pur avendo affrontato compagini blasonate come Inter e Barcellona. I tedeschi si trovano in cima alla graduatoria del girone con 15 punti e pur avendo già conquistato la qualificazione con 2 giornate di anticipo non si sono fatti troppi problemi a liquidare il Barça con un secco 0-3, in occasione dell’ultimo turno disputato in casa dei catalani.

L’Inter non credeva di possedere tantissime speranze di passare agli ottavi quando è stata sorteggiata insieme a due delle migliori squadre del panorama europeo. L’avventura in Champions era partita male proprio a seguito di una sconfitta con il Bayern Monaco, ma a cambiare il destino del Biscione è stato il doppio confronto con il Barcellona, battuto a San Siro per 1-0 e per poco non sopraffatto anche al Camp Nou, nella gara di ritorno terminata col risultato di 3-3. I nerazzurri hanno conseguito finora 10 punti nel girone, mentre i blaugrana ne hanno ottenuti solo 4 e il Viktoria Plzen è rimasto a quota 0.

L’ultimo precedente tra Bayern Monaco e Inter risale al 7 settembre 2022, vale a dire al match d’andata del girone di Champions in corso. I tedeschi avevano vinto allo stadio Giuseppe Meazza col punteggio di 0-2 grazie alla rete di Leroy Sané nel primo tempo e all’autogol di Danilo D’Ambrosio nella ripresa.

 

Le probabili formazioni

Il Bayern Monaco è troppo preso dalle sorti in campionato per rischiare tutti i pezzi grossi della rosa in una partita che di fatto ha poco da dire. Possibile l’impiego di elementi come Josip Stanisic, Kingsley Coman e Marcel Sabitzer.

Per la prima volta in questa edizione della Champions, Simone Inzaghi dovrebbe schierare Samir Handanovic tra i pali dell’Inter. Per il resto, spazio alle seconde linee come Francesco Acerbi. Romelu Lukaku sarebbe partito titolare per fare minutaggio, ma i guai fisici dell’ultima ora lasceranno spazio a Edin Dzeko.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Stanisic, Upamecano, de Ligt, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Sabitzer, Coman; Sabitzer. All. Nagelsmann

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Acerbi; Darmian, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Gosens; Dzeko, Correa. All. Inzaghi

Bayern Monaco-Inter, quote scommesse e pronostico

L’Inter non vince in partite ufficiali contro il Bayern Monaco dal lontano 2011: in occasione della gara di ritorno degli ottavi di Champions, i nerazzurri vinsero per 2-3 strappando nel finale il passaggio del turno. Considerando le motivazioni attuali delle due squadre, secondo le quote sulla Champions League i favoriti per questo big match sono i padroni di casa: il segno 1 è offerto infatti a 1.43, mentre il 2 a 6.25 e il segno X a 5.00. Dando un’occhiata alle statistiche, non si esclude che entrambe le formazioni vadano a segno, eventualità bancata a 1.55.

Crediti immagine: Getty Images

X