Pronostico Milan-Napoli 15 settembre 2022

Big match Serie A 2022/2023: aprile il mese più focoso

I big match della Serie A riprenderanno il 4 gennaio 2023. Il girone d’andata non si è ancora concluso, ma molti tifosi e addetti ai lavori stanno già cercando di prodursi in proiezioni sugli esiti finali della stagione. Da qui al termine non saranno pochi gli incontri di cartello che coinvolgeranno le principali squadre italiane. In ballo non c’è solo lo scudetto, ma anche la qualificazione alle prossime coppe europee.

Big match Serie A 2022/2023: il calendario

Il Napoli comanda da tempo la classifica di Serie A con un vantaggio tutt’altro che esiguo sul secondo posto, occupato attualmente dal Milan campione d’Italia in carica, ma chiamato a recuperare 8 punti agli azzurri. Saranno proprio i ragazzi guidati da Luciano Spalletti i veri protagonisti della ripresa. Il 4 gennaio, in occasione della sedicesima giornata che segnerà il riavvio del campionato, i partenopei dovranno affrontare l’Inter, mentre nelle settimane successive saranno attesi da Juventus e Roma. Ad oggi il Diavolo non si è ancora perso d’animo: il Milan sembra essere l’unica squadra capace di infastidire il Napoli, ma tra fine gennaio e inizio febbraio i rossoneri dovranno vedersela prima con la Lazio e poi con l’Inter. Colmare il gap non sarà affatto semplice.

 

In ogni caso, non è da sottovalutare la risalita della Juventus, che ha fatto en plein nelle ultime 6 partite di campionato. I bianconeri vantano attualmente la miglior difesa con soli 7 gol subiti, ma l’obiettivo principale rimane la qualificazione in Champions League. A tal proposito, la sfida di San Siro con l’Inter fissata per il 19 marzo potrebbe significare molto per le prime posizioni della graduatoria. Anche i nerazzurri navigano in acque agrodolci, tra l’obbligo di raggiungere l’Europa che più conta e l’apparente impossibilità di lottare per il titolo nazionale. Il quarto posto, comunque, è altresì nel mirino delle capitoline: sia la Roma sia la Lazio affronteranno il Milan nel mese di gennaio, mentre lo scontro diretto nel derby è previsto per il 18 marzo. Nella trentaduesima e nella trentaquattresima giornata sarà invece l’Inter ad affrontare rispettivamente biancocelesti e giallorossi. Il mese più concitato non sarà però quello di maggio, bensì quello di aprile, durante il quale saranno in programma almeno 5 big match, a cominciare da Napoli-Milan.

Le quote scudetto

Il Napoli gode evidentemente del favore dei pronostici. Stando alle quote sulla Serie A gli azzurri sono i principali candidati alla conquista dello scudetto, con una quota pari a 1.40. Segue il Milan, il cui secondo successo di fila viene bancato a 6.50. Il divario appare dunque netto, mentre gli addetti ai lavori attribuiscono le stesse chance di vittoria all’Inter e alla Juventus, entrambe proposte a 7.50.

Per le altre big italiane vincere il campionato sembra invece un’utopia. La Lazio è offerta infatti a 26.00 e la Roma a 34.00. Ancora minori le chance dell’Atalanta, la cui quota ammonta a 41.00. Stante la classifica attuale, non si può escludere che nel 2023 lo scudetto venga assegnato con qualche giornata d’anticipo e che sarà perlopiù la lotta per la zona Champions a tenere banco fino alla fine.

Crediti immagine: Getty Images

X