Boca-River, le quote del Superclásico numero 253: Xeneize nei guai, ma Tevez vuole esserci a tutti i costi

Boca-River, le quote del Superclásico numero 253: Xeneize nei guai, ma Tevez vuole esserci a tutti i costi

Dici “Superclásico” e già la gente sa di attendersi uno spettacolo. In genere Boca-River offre uno spettacolo non solo calcistico, ma di questi tempi dobbiamo accontentarci “solo” di quello, viste le condizioni che impediscono la sfida anche sugli spalti, a colpi di cori, striscioni e coreografie. Per la quinta giornata del campionato argentino si incontrano gli acerrimi rivali del calcio argentino, in un match che non può non annunciarsi come equilibratissimo.

Quote del: 12/3/2021

Calcio d’inizio: domenica 14 marzo, ore 22

Stadio: Estadio Alberto José Armando “La Bombonera”, Buenos Aires

Boca-River, Superclásico numero 253 in vista

Boca Juniors e River Plate sono i club che da sempre dettano legge nel panorama calcistico argentino. Divisi da un’antica rivalità, quasi uno scontro tra religioni, xeneizes e millonarios si sono contesi nel 2018 la Coppa Libertadores in una memorabile doppia finale. Stavolta si incontrano nella quinta delle 13 giornate della Liga Profesional de Futbol, ex Primera Division argentina che dovrebbe prendere il nome di Copa Diego Armando Maradona.

A causa della nuova formula le due squadre non competono direttamente per la classifica, facendo parte ognuna di gruppi diversi (Gruppo A il River, gruppo B il Boca). Una vittoria servirebbe comunque a entrambe, poiché solo le prima 4 di ogni gruppo si qualificano per i quarti di finale e possono così ambire a un titolo che ha proprio nel Boca i campioni uscenti.

Curiosità e statistiche

River Plate e Boca Juniors sono nati rispettivamente nel 1901 e nel 1905, ma il primo Superclásico di sempre è andato in scena in forma ufficiale soltanto il 24 agosto del 1913, registrando la vittoria per 2-1 dei futuri Millonarios. Le due squadre sono le più vincenti del calcio argentino: il River Plate ha conquistato 36 campionati, 4 Libertadores e una Coppa Intercontinentale, il Boca Juniors 34 campionati, 6 Libertadores e per ben tre volte l’Intercontinentale. I 252 precedenti esprimono un equilibrio quasi perfetto, leggermente a favore del Boca che si è imposto in 89 occasioni segnando 329 reti mentre il River vanta 83 successi e 310 gol realizzati: sono 80, infine, i pareggi.

Il Boca Juniors è reduce dal fragoroso 7-1 rifilato al Velez Sarsfield, mentre il River Plate è reduce dal KO interno contro l’Argentinos Juniors. I Millionarios, però, pochi giorni prima avevano incamerato la supercoppa argentina battendo il Racing di Avellaneda di goleada, 5-0.

Boca-River, le probabili formazioni

Miguel Angel Russo ha diverse grosse preoccupazione, per il Superclásico di domenica sera. La principale si chiama Carlitos Tevez: l’attaccante ex Juve, a 37 anni ancora trascinatore e decisivo, ma ha un problema al ginocchio ed è in forte dubbio. Per un match del genere l’Apache farà di tutto pur di essere in campo, ma un po’ di prudenza è d’obbligo. Inoltre il Boca sa già di dover fare a meno di Salvio, appena operato per la rottura del crociato, e anche il colombiano Cardona è in dubbio. Possibile che Russo opti ancora per un 4-1-4-1 con l’altro colombiano Villa spostato a destra e il Giovane Maroni a giostrare fra le linee di centrocampo e attacco, in supporto di Tevez.

Gallardo, le cui intuizioni tattiche hanno negli ultimi anni messo spesso in difficoltà i Xeneize, è indeciso sull’uso del gioiellino Carrascal, ultimamente in ombra. Tuttavia sembra altamente improbabile che il tecnico si privi di lui in un match di questa importanza, e con l’avversario alle prese con notevoli problemi di infortuni.

Boca Juniors (3-5-2): Andrada; Lisandro López, Zambrano, Izquierdoz; Capaldo, Campuzano, Medina, Cardona, Fabra; Villa, Tévez.

River Plate (4-2-2-2): Armani; Milton Casco, Maidana, Díaz, Angileri; Ponzio, Enzo Pérez; de la Cruz, Carrascal; Suárez, Santos Borré.

1X2: quote, scommesse, pronostico

Anche guardando alle scommesse sul calcio argentino, si nota come il pronostico di questo Boca-River sia per forza di cose equilibratissimo:

  • 1: 2,55
  • X: 3,00
  • 2: 2,60

 

Le assenze, tra quelle certe e quelle potenziali, inducono un certo pessimismo nei confronti delle chance del Boca. La prima quota che viene naturale consigliare è la doppia chance esterna: l’X2 paga 1,45. A ruota segnaliamo il gol, ovvero entrambe le squadre a segno: a questa eventualità viene attribuita una quota di 1,87. Infine possiamo anche provare a ipotizzare un match che si apre nel secondo tempo, giocando un bell’over 1,5 gol nella sola seconda frazione di gioco, a 2,35.

TUTTE LE QUOTE
BOCA-RIVER

X