Pronostico Bologna-Verona

Bologna-Fiorentina: gli emiliani alla prima senza Mihajlovic in panchina

Per la sesta giornata di campionato il Bologna, alla prima partita senza Mihajlovic in panchina, affronta la Fiorentina di Italiano. In attesa di un sostituto dell’allenatore serbo, a guidare i rossoblu momentaneamente sarà il mister della Primavera Vigiani.

Quote del: 08/09/2022

Fischio d’inizio: domenica 11 settembre, ore 15.00

Sede: Stadio Dall’Ara, Bologna

Bologna-Fiorentina, la presentazione

Il Bologna arriva alla sfida casalinga contro la Fiorentina dopo una settimana a dir poco turbolenta. La società emiliana ha esonerato dopo tre anni e mezzo il tecnico Mihajlovic, giudicando al di sotto delle aspettative questo inizio di campionato. Il nuovo allenatore dovrebbe essere Thiago Motta, per cui manca solo l’ufficialità, che potrebbe arrivare nel weekend. Per questa ragione, sulla panchina rossoblù siederà con tutta probabilità l’allenatore della Primavera, che ha già diretto gli ultimi allenamenti della prima squadra, mister Vigiani.

Il Bologna arriva al match con la viola senza ancora nessuna vittoria messa a segno: 3 sconfitte e 2 pareggi fino ad ora conquistati, un risultato ritenuto insufficiente dalla dirigenza americana. La Fiorentina si presenta al Dall’Ara in una situazione non ideale dal punto di vista dei risultati. Tralasciando il pareggio odierno contro il Riga in Conference League, i toscani si presentano con una sola vittoria stagionale, tre pareggi ed una sconfitta. I tre punti mancano dalla prima giornata (dal match vinto per 3 a 2 contro la Cremonese).

Le probabili formazioni

Il Bologna dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2: la difesa potrebbe avere l’ingresso dal primo minuto di Bonifazi, in sostituzione di Soumaoro, le cui condizioni sono da valutare. Probabilmente nessun cambio nell’assetto per centrocampo e reparto offensivo, con il tandem Arnautovic-Orsolini che dovrebbe trovare conferma.

Il tecnico viola deve fare a meno di Milenkovic, out per almeno due settimane. Nella difesa a quattro i centrali dovrebbero perciò essere Quarta e Igor, supportati ai lati dai confermati Dodo e Biraghi.

Bologna (3-5-2): Skorupski, Lucumì, Medel, Bonifazi, Lykogiannis, Schouten, Dominguez, Soriano, De Silvestri, Arnautovic, Orsolini. Allenatore: LucaVigiani

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Dodo, Quarta, Igor, Biraghi, Bonaventura, Amrabat, Barak, Kouame, Jovic, Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano

Bologna-Fiorentina, quote e pronostico

Le quote attualmente disponibili per il match lasciano intendere una sfida molto equilibrata. Il pronostico risulta essere leggermente a favore della Fiorentina: la vittoria è indicata a 2.35. Il trionfo del Bologna però non desterebbe troppa sorpresa, almeno secondo le quote: questa eventualità è data a 2.95. Più basse invece le chance di un pareggio tra i due club,  bancato a 3.40.

Crediti immagine: Getty Images

X