Brighton-Arsenal: la capolista scenderà in campo per ultima nel 2022

Brighton-Arsenal: la capolista scenderà in campo per ultima nel 2022

La diciottesima giornata di Premier League metterà in scena un incontro fra la capolista e una squadra in lotta per l’Europa: Brighton-Arsenal, in programma domenica 31 dicembre alle 18.30 presso l’Amex Stadium. I padroni di casa possono mettersi il Chelsea alle spalle, mentre i Gunners vogliono incrementare il vantaggio sulle dirette concorrenti per il titolo nazionale.

Quote del: 28/12/2022

Fischio d’inizio: domenica 31 dicembre, ore 18.30

Sede: Amex Stadium, Brighton

Brighton-Arsenal, la presentazione

Il Brighton sta conducendo un campionato al di sopra delle aspettative. Alla vigilia della diciottesima giornata le speranze per centrare la qualificazione a una qualsiasi delle coppe europee sono ancora vice. La formazione attualmente allenata da Roberto De Zerbi, subentrato in panchina a settembre, ha vinto 3 delle ultime 5 partite, battendo per 4-1 il Chelsea tra le mura amiche, per 2-3 il Wolverhampton in trasferta e per 1-3 il Southampton, sempre fuori casa. I gol segnati finora sono 26, mentre quelli subiti ammontano a 20. La classifica parla di ben 24 punti conquistati in 15 gare, a pari merito con lo stesso Chelsea. Il Liverpool vanta solo un punto in più, mentre il quinto posto utile per accedere all’Europa League dista appena 4 lunghezze.

L’Arsenal di Mikel Arteta continua a volare senza sosta: i londinesi sono ancora primi in Premier League e contano la bellezza di 40 punti in classifica. Newcastle e Manchester City si trovano rispettivamente a quota 33 e 32, il che rende maggiormente l’idea dell’impresa che stanno compiendo i Gunners. Le reti realizzate fin qui sono 36, quelle al passivo 12. Non si tratta delle statistiche migliori del campionato, ma tanto basta per garantirsi un saldo primo posto. Ad oggi l’Arsenal ha perso solo una volta, contro il Manchester United, vittorioso per 3-1 alla sesta giornata. Nelle ultime 4 gare sono arrivate 4 vittorie di fila subendo in totale un solo gol, precisamente nel 3-1 interno sul West Ham del boxing day.

L’ultimo precedente tra Brighton e Arsenal è datato 9 novembre 2022. Le due squadre si sono affrontate all’Emirates Stadium nella EFL Cup. Vittoria per 1-3 da parte dei Seagulls: in gol Eddie Nketiah, Danny Welbeck, Kaoru Mitoma e Tariq Lamptey.

Le probabili formazioni

Per il Brighton è fuori il centrocampista Jakub Moder, che tempo fa ha riportato la rottura del legamento crociato.

L’Arsenal dovrà fare a meno di Gabriel Jesus, infortunatosi al ginocchio.

Brighton (3-5-2): Sanchez; Veltman, Dunk, Webster; March, Caicedo, Mac Allister, Gross, Estupinan; Trossard, Welbeck. All. De Zerbi

Arsenal (4-2-3-1): Ramsdale; Saliba, Gabriel, Whiter, Zinchenko; Xhaka, Partey; Martinelli, Odegaard, Saka; Nketiah. All. Arteta

Brighton-Arsenal, quote scommesse e pronostico

Il Brighton ha ottenuto 2 vittorie su 2 negli ultimi incontri con l’Arsenal, considerando anche la gara del girone di ritorno dello scorso campionato, ma il divario tecnico rimane evidente. Stando alle quote sulla Premier League i favoriti per questo match, che sarà l’ultimo del 2022 in tutto il campionato, sono gli ospiti: il segno 2 è quotato a 2.40, il segno 1 viene offerto a 3.10 e il segno X è proposto a 3.50. Dando un’occhiata alle statistiche ci si può aspettare una partita scoppiettante: la quota dell’over 2,5 ammonta a 1.73, mente quella dell’under 2,5 a 1.98. La possibilità che entrambe le squadre segnino è bancata a 1.62.

Crediti immagine: Getty Images

X