Top 5 campionati europei - calendari calcio 2021-22

Top 5 campionati europei: chi ha il calendario migliore per partire forte?

I cinque più prestigiosi campionati nazionali europei – Premier League, Liga, Bundesliga, Serie A e Ligue 1 – sono a qualche settimana dal via della nuova stagione. Abbiamo dunque analizzato i calendari, per capire chi potrebbe dover affrontare le maggiori insidie a inizio stagione.

Top 5 campionati europei: analisi dei calendari di calcio 2021/22

Pur sapendo che ovviamente ogni squadra dovrà affrontare – presto o tardi – tutte le altre avversarie, il timing è cruciale. Una falsa partenza può togliere sicurezza a una squadra o al suo allenatore, rischiando di compromettere l’umore e la capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati. Al contrario, un inizio di campionato più morbido può letteralmente mettere le ali e infondere la giusta fiducia per affrontare la stagione partendo col piede giusto.

L’infografica qui sotto analizza le prime 10 giornate di ogni club, in base alla forza degli avversari secondo le quote assegnate da bwin. Il risultato è una valutazione del grado di difficoltà della prima parte di calendario, per ogni club.

Premier League

I due club di Manchester avranno una partenza davvero molto differente. I campioni d’Inghilterra del City, nonché grandi favoriti nelle quote della Premier League, dovranno affrontare cinque delle sette migliori rivali nelle prime sette giornate. Dunque, per trovare reale valore nelle scommesse sul Manchester City potrebbe essere saggio attendere qualche settimana in più. Al contrario, i “cugini” dello United avranno un avvio più “light”, non dovendo affrontare nessuna avversaria pesante prima dell’ottava giornata.

Fra le altre, particolarmente sfortunato sembra il Crystal Palace di Patrick Vieira, che in sei delle prime 10 giornate incrocerà una delle migliori 7 squadre della Premier League..

La Liga

Carlo Ancelotti potrà programmare i progressi stagionali con calma, nel suo ritorno a Madrid. Il suo Real, favorito nelle quote della Liga, avrà le prime sei giornate totalmente prive di avversari impegnativi. El Clásico, programmato alla giornata numero 10, sarà il secondo match del Madrid contro squadre fra le top 6 della Liga, mentre per il Barcellona sarà il quarto. Dunque i Blaugrana sono candidati ad avere un inizio difficile. Fra le altre rischia grosso il Granada, che in cinque delle prime 9 giornate dovrà affrontare rivali che lottano per un posto in Champions League.

Serie A

Il Napoli potrebbe “sgabbiare” alla grande, poiché il calendario ha assegnato ai partenopei avversarie candidate a lottare per non retrocedere in tre delle prime 4 giornate di Serie A. Discorso simile per la Juventus, che è la favorita per riprendersi lo scudetto. Rischia invece una partenza difficile la Sampdoria, che nelle prime 10 giornate dovrà affrontare le 6 avversarie più quotate del campionato.

Bundesliga

Il Lipsia, squadra rivelazione delle ultime stagioni e ormai abbastanza stabilmente nei quartieri altissimi della classifica, affronterà solo una squadra molto temibile nelle prime 10 giornate. L’avversario si chiama Bayern Monaco, ancora una volta favorito nelle quote sulla Bundesliga e a caccia del decimo Meisterschale di fila.

I tifosi dello Union Berlino invece si stanno preparando a un possibile inizio difficile, anche se il loro umore è alto dopo il settimo posto della scorsa stagione. Lo Union incontrerà tre delle migliori squadre del campionato tedesco nelle prime 5 giornate.

Ligue 1

Per la prima volta dopo diversi anni, abbiamo visto una squadra diversa dal PSG primeggiare in Ligue 1. Ciò potrebbe anche ripetersi all’inizio della prossima stagione, visto che sia Lione che Monaco avranno avversarie molto morbide nelle prime tre giornate. Tempi potenzialmente duri invece per il Nantes, Sul versante opposto c’è il Nantes, che in quattro delle prime 5 giornate avranno di fronte squadre che, secondo i pronostici sul calcio, lottano per gli obiettivi più prestigiosi, come il campionato e la qualificazione in Champions League.

X