Quote capocannoniere Serie A: Osimhen scansa Dzeko e Lautaro, Immobile sempre sul podio

Quote capocannoniere Serie A: Osimhen scansa Dzeko e Lautaro, Immobile sempre sul podio

Dopo le prime nove giornate, anche le quote sul capocannoniere della Serie A 2021-22 hanno iniziato a stabilizzarsi. Ciro Immobile, favorito numero uno anche alla vigilia, continua a godere della fiducia dei bettor, nonostante il pesante passivo di Verona, 4-1 dell’ultima giornata, dove però, l’unico gol della Lazio è stato messo a segno proprio dal bomber dei biancocelesti. Alle sue spalle irrompe Victor Osimhen, paladino del Napoli, all’asciutto nello 0-0 contro la Roma (primo pareggio dopo otto vittorie consecutive) ma con i favori di una continuità di squadra che da fiducia ai bookmaker. Alle sue spalle la coppia nerazzurra Lautaro Martinez-Edin Dzeko con il bosniaco il gol contro la Juventus. Rimane fuori da questo quartetto di testa Dusan Vlahovic ma con una quota che torna leggermente a scendere mentre Duvan Zapata non sposta la sua sesta piazza. Quantomeno discutibile non vedere Giovanni Simeone nel tabellone dei più quotati al titolo di capocannoniere della serie A dopo il poker inflitto alla Lazio in Verona-Lazio 4-1.

Quote del: 25/10/2021

CAPOCANNONIERE SERIE A 2021-22
TUTTE LE MIGLIORI QUOTE

Quote capocannoniere Serie A: Osimhen ora fa sul serio, i risultati negativi della Lazio scalfiranno Immobile?

L’importanza di Ciro Immobile per la Lazio non la si scopre certo adesso. Fatto sta che, assente il suo bomber per infortunio, la squadra di Maurizio Sarri è affondata malamente a Bologna, dove ha perso per 3-0. Il centravanti della nazionale italiana, che già tre volte si è fregiato del titolo di capocannoniere della Serie A –  nel 2013-14 con la maglia del Torino (22 reti), e quindi nel 2017-18 (29) e 2019-20 (36) con quella della Lazio – è sempre in vetta alle preferenze dei bettor, anche se la sua quota è in lieve calo rispetto alla settimana precedente: da 2,75 a 3,00. E soprattutto dopo la batosta al Bentegodi di Verona mantiene la quota stabile grazie al gol realizzato del 2-1, il quale non è servito a far svoltare un match decisamente patetico dei biancocelesti. 

Al suo inseguimento ora c’è l’attaccante nigeriano del Napoli Victor Osimhen. Attenzione però a gennaio dove la Coppa d’Africa 2022 potrebbe allontanare il forte centravanti dai partenopei per un mesetto. Terza piazza per la coppia interamente nerazzurra, quella composta da Lautaro Martinez ed Edin Dzeko. E la dividono esattamente con la stessa quota. Sono 12 i gol realizzati dal duetto dell’Inter esattamente la metà dei gol fatti fino ad ora dalla squadra in campionato, 24. Riprende vita invece la quotazione di Dusan Vlahovic ora a 5 reti e insieme a Immobile l’attaccante che ha realizzato un maggior numero di gol su rigore, tre.

Quote capocannoniere Serie A: la situazione dopo la 9ª giornata

In vetta alla classifica dei marcatori dopo la 9.a giornata c’è Ciro Immobile con otto reti. Per l’attaccante campano, l’eventuale vittoria del titolo di capocannoniere rappresenta uno stimolo speciale: diventerebbe il primo italiano della storia del nostro campionato a riuscirci per quattro volte. In questo momento divide il primato con Aldo Boffi, Peppino Meazza, Roberto Pruzzo, Paolo Pulici, Gigi Riva e Beppe Signori. E inoltre si avvicinerebbe al più grande di tutti, lo svedese Gunnar Nordhal, che con il Milan si prese lo scettro per ben cinque volte, di cui tre consecutive. Da sottolineare che il Pompierone, questo il soprannome di Nordhal, realizzò in questi cinque campionati appena due rigori: le altre 143 reti arrivarono tutte su azione.

Subito dietro Edin Dzeko con sette gol e attenzione al Cholito Simeone che con quattro gol alla Lazio si porta a quota sei e alza la voce. Insieme a lui Joao Pedro del Cagliari e Mattia Destro del Genoa, in gol con il Torino seppur sconfitto per 3-2. 

CALCIATORESQUADRAGOLPRESENZERIGORI
C. ImmobileLazio883
E. DzekoInter790
M. Destro Genoa 660
J. Pedro Cagliari692
G. SimeoneVerona680
L. Martinez Inter581
V. Osimhen Cagliari580
D. Vlahovic Roma593
M. BarrowBologna480

 

Quote capocannoniere Serie A: i favoriti al trono del gol 2021-22

Nelle quote sulle scommesse della Serie A Ciro Immobile continua a guardare tutti dall’alto in basso, e mantiene la quota a 3,00. Seconda piazza per la new entry Victor Osimhen ora bancato a 6,50. Lautaro Martinez e Dzeko condividono l’ulto posto del podio a quota 7.00. Con il centravanti bosniaco che era partito da 15,00. Vlahovic tallona questo quartetto a quota 7,50 e Zapata rimane fermo a quota 9,00. 

 

Riconquista la seconda piazza Dusan Vlahovic in gol contro il Cagliari  a favore di Lautaro Martinez: la quota del Toro passa da 5,50 a 5,00. Quindi, ecco Edin Dzeko. La rimonta del bosniaco è impressionante: dai 15,00 di settimana scorsa ai 6,50 di quest’oggi. Resta invariata la quota di Osimhen (7,50), mentre alle spalle di Vlahovic spunta l’ombra di Duvan Zapata, in gol su rigore contro il Milan: ora il colombiano è bancato a 9,00.

E i grandi vecchi? Lontanissimi. Zlatan Ibrahimovic, che ha giocato solo una mezzora in questo campionato, mapassa da quota 51,00 a 21,00. è a quota 51,00: mentre Belotti scivola da quota 67,00 a quota 81,00. Recupera terreno Dybala al rientro in campionato e in gol su rigore contro l’Inter che passa da quota 41,00 a 34,00.

CAPOCANNONIERE SERIE A 2021-22
LE QUOTE DI OGGI

Forse ti può interessare anche:

Crediti Immagine: Getty Images

X