Inter-Milan, l'Europa passa da San Siro. Il nostro pronostico

Inter-Milan, l’Europa passa da San Siro. Il nostro pronostico

Calcio d’inizio: ore 12:30, sabato 15 aprile

Stadio: Giuseppe Meazza, Milano

TV: Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD

Inter e Milan si giocano lo spareggio Europa League nel lunch-match del sabato di Pasqua. Nerazzurri favoriti, ma la storia del derby ci insegna che non sempre i pronostici vengono rispettati

Il derby di Milano non ha bisogno di situazioni particolari per risultare affascinante: qualsiasi sia la posizione in classifica delle due squadre, la partita fa comunque parte della ristretta cerchia di match da non perdere per nessun motivo. Figuriamoci in una situazione come questa, nella quale tre punti possono fare la differenza per l’Europa.

Fino a due settimane fa l’Inter viaggiava sulle ali dell’entusiasmo: sognava la Champions ed era in rampa di lancio per puntare almeno al quarto posto. Le due ultime sconfitte a sorpresa (in casa contro la Samp e a Crotone) hanno complicato molto il cammino dei nerazzurri, che ora sono settimi e rischiano di veder sgretolate le certezze costruite nei mesi con Pioli.

Il Milan ha recuperato in un colpo solo infortunati (Suso su tutti) e la miglior condizione fisica e mentale, come dimostrato dal rotondo 4-0 sul Palermo, che ha scacciato le paure di un’involuzione dopo l’1-1 di Pescara. I rossoneri sono sesti (posizione che varrebbe l’Europa League se la Juventus dovesse vincere la Coppa Italia) a -2 dal quinto posto dell’Atalanta e a +2 sull’Inter. Vincere il derby avrebbe una valenza duplice: condannare i nerazzurri al rischio di un 2017/18 senza coppe e mettere la freccia sui bergamaschi, impegnati all’Olimpico contro la Roma.

Le quote dei bookmakers bwin premiano la squadra di Pioli, a 2,15/1 contro il 3,30/1 del Milan (stessa quota per il pari). Occhio però, la storia del derby della Madonnina insegna che molto spesso a farne le spese è la squadra favorita alla vigilia…

bwin True Form

Il pareggio di Torino coi granata e, soprattutto, le due sconfitte con Sampdoria e Crotone hanno fatto crollare il rendimento dell’Inter, che con un punto nelle ultime tre gare è tornata a ruolini di marcia stile De Boer. Parabola decisamente più positiva per il Milan (5 vittorie nelle ultime 7 gare), che non ha patito l’onorevole sconfitta contro la Juventus e ha riscattato l’unico vero passo falso (l’1-1 di Pescara) con una vittoria convincente contro il Palermo. In questo momento i rossoneri sono quelli che stanno meglio, sia fisicamente che mentalmente, e si presenteranno al derby da favoriti nonostante le quote in listino premino i nerazzurri. Ma quello che c’è sulla carta è una cosa, quello che troviamo sul campo un’altra…

Uno sguardo alle quote dell’Inter

Dopo la sbornia di gol e spettacolo contro Cagliari (5-1) e Atalanta (7-1), l’Inter ha raccolto un solo punto nelle successive tre partite. Una certezza, pur nella cattiva sorte, è quella del gol: con Pioli i nerazzurri hanno chiuso 90′ senza reti solo due volte (contro Napoli e Juventus), l’ultima il 5 febbraio allo Stadium. Col Gol nerazzurro a 1,17/1 si va sul sicuro ma si rimane fin troppo bassi, mentre quello da parte di entrambe è a un più interessante 1,53/1. Le quote danno il segno 1 più basso, ma l’ipotesi di un successo dell’Inter, visto il difficile momento, ci convince poco: la squadra di Pioli rischia parecchio in questo derby, ma allo stesso tempo, partendo da una posizione peggiore in classifica, non può nemmeno permettersi di giocare sulla difensiva (il pareggio con gol a 4,25/1 è una quota sempre buona nel derby di Milano). La vittoria nerazzurra con reti da entrambe le parti (quota di 3,75/1) paga bene, è vero, ma necessita anche di un discreto atto di fede.

Uno sguardo alle quote del Milan

Il Milan arriva al derby nella miglior condizione possibile: nelle ultime tre gare ha raccolto sei punti in più dei cugini, ha superato i nerazzurri in classifica, ha ritrovato sicurezze automatismi nello stesso momento in cui l’Inter ha iniziato a perderli, ma (questo farà piacere agli scommettitori decisi a puntare sui rossoneri), resta comunque indietro nei pronostici. La storia del derby di Milano ci insegna come spesso siano proprio le squadre partite in condizione di apparente svantaggio ad avere la meglio, e anche per questo motivo sabato sarà un’occasione ghiotta per scommettere sul Diavolo. La quota di 3,30/1 del segno 2 è già abbastanza alta per convincersi di metterci sopra una fiches senza troppi tentennamenti. Con una vittoria rossonera in una partita da Over 2,5 (un’ipotesi che ci sembra più probabile di un Under 2,5) si arriva a 4,50/1.

Altre statistiche

Ultimi risultati

Crotone-Inter 2-1
Milan-Palermo 4-0

Ultimi scontri diretti

Milan-Inter 2-2
Milan-Inter 3-0
Inter-Milan 1-0
Milan-Inter 0-0

X