Barcellona-Alaves: l’addio di Koeman sarà uno stimolo sufficiente per spingere i catalani alla reazione?

Barcellona-Alaves: l’addio di Koeman sarà uno stimolo sufficiente per spingere i catalani alla reazione?

Terminato il turno infrasettimanale è già tempo di pensare alla 12.a giornata della Liga. Il Barcellona è in confusione totale, la panchina di Koeman è saltata poche ore dopo la sconfitta contro il Rayo Vallecano, la quarta nelle ultime sei gare ufficiali, e la bandiera di Xavi è pronta a sventolare nuovamente sul Camp Nou, anche se le tempistiche sono strette. Gli ospiti occupano il sedicesimo posto forti della vittoria nello scontro diretto di martedì contro l’Elche.

Quote del: 28/10/2021

Fischio d’inizio: sabato 30 ottobre, ore 21.00

Sede: Camp Nou, Barcellona

BARCELLONA-ALAVES
LE QUOTE LIVE

Barcellona-Alaves, la presentazione

Il Barcellona si presenta al match di sabato sera pesto e incerottato, dopo la clamorosa sconfitta contro il Rayo Vallecano per 1-0, arrivata per mano dell’eterno Radamel Falcao. Poche ore dopo il termine dell’incontro è arrivato l’inevitabile esonero per Ronald Koeman, che a dire il vero era sulla graticola da mesi, e il successore designato è Xavi. L’ex cervello del grande Barça di Guardiola è pronto a liberarsi dall’Al Sadd, club in cui si trova dal 2015 (prima in campo e poi in panchina), per rispondere al grido di aiuto della casa madre. La gestione Koeman è stata disastrosa tra risultati sul campo e calciatori svalorizzati, benché ovviamente l’eroe di Wembley 1992 non sia l’unico responsabile dell’inesorabile declino del club. Tuttavia, è dura sopravvivere calcisticamente dopo aver perso quattro delle ultime sei gare ufficiali, tra cui un Clasico contro un Real Madrid tutt’altro che irresistibile, e dopo aver segnato solo 15 gol nelle prime 10 gare di campionato, peggior score blaugrana dal 2003-04 in avanti.

L’Alaves, da parte sua, è in fiducia dopo la vittoria casalinga in campionato per 1-0 contro l’Elche grazie al gol di Mamadou su assist del capitano Laguardia. I baschi sono a quota due vittorie di fila: non riescono ad arrivare a quota tre vittorie consecutive dal 28 ottobre 2018. Il principale problema della formazione ospite riguarda l’attacco, con i soli cinque gol messi a segno in campionato in 10 partite. Ma l’Alaves in questa stagione ha dimostrato che contro le big può dire la sua, come dimostra la prima vittoria stagionale in casa dell’Atletico per 1-0.

Quello del Camp Nou è un match tra due squadre che si sono incrociate 20 volte tra campionato e coppa. I precedenti sono nettamente a favore dei blaugrana con 15 vittorie, tre pareggi e due sconfitte. L’ultimo precedente risale al 13/02/21 terminato 5-1 in favore del Barcellona con una prestazione super di Lionel Messi, autore di una doppietta.

Le probabili formazioni

Tra i padroni di casa sono out Aurajo, De Jong, Braithwaite e Pedri, che hanno saltato la trasferta di Rayo mentre dovrebbero recuperare Ansu Fati e Dembelè. In panchina, se Xavi non riuscirà a liberarsi in tempo dal club arabo, dovrebbe sedersi Sergi Barjuán, allenatore ad interim.

Su sponda basca, Calleja deve fare i conti con l’indisponibilità di Pacheco, uscito per infortunio all’ 84’ nella vittoria contro l’Elche. Confermato il 4-2-3-1 con Pellistri, Pons e Rioja alle spalle del bomber Joselu.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Mingueza, Garcia, Piquè, Jordi Alba; Gavi, Sergio Busquets, De Jong; Dest, Aguero, Depay. All. Sergi

Alaves (4-2-3-1): Sivera; Navarro, Laguardia, Lejeune, Duarte; Loum, Pina; Pellistri, Pons, Rioja; Joselu. All. Calleja

Barcellona-Alaves quote e pronostico

Quella tra Barcellona e Alaves è una gara tra due squadre che vivono momenti di forma completamente opposti. Il Barcellona senza Koeman deve ritrovare consapevolezza dei propri mezzi se vuole lottare per i piani alti della classifica.

L’Alaves per la prima volta in stagione non si trova tra le ultime tre in classifica, grazie ai due punti di vantaggio sul Granada, terzultimo. Nelle ultime 13 sfide dirette al Camp Nou, i blaugrana hanno portato il risultato a casa 11 volte, due le vittorie dell’Alaves e zero i pareggi. La differenza reti è 42-15 in favore del Barcellona.

Tra le quote scommesse di oggi sulla Liga, puntiamo su una partita con molti gol, come dimostra la media gol di quattro quando si affrontano queste due squadre. Il risultato più frequente tra le due squadre quando il Barcellona gioca in casa è di 3-2. Inoltre, vogliamo credere che, come spesso capita in queste situazioni, l’esonero di un tecnico indigesto ad ambiente e spogliatoio possa essere di per sé un grosso stimolo a far meglio. Puntiamo dunque sulla vittoria dei catalani, con gara già indirizzata nel primo tempo.

BARCELLONA-ALAVES
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X