Granada-Real Madrid: i Blancos cercano la terza vittoria consecutiva e la testa della classifica

Granada-Real Madrid: i Blancos cercano la terza vittoria consecutiva e la testa della classifica

Granada-Real Madrid potrebbe diventare un primo spartitraffico per i Blancos nel tentativo di ottenere la testa della classifica de LaLiga 2021-2022. Per provare a scavalcare la Real Sociedad impegnata con il Valencia nel posticipo serale, servirà il terzo successo consecutivo in campionato ai ragazzi di Ancelotti, contro un Granada già supe,rato per 3-2 proprio dai baschi, che vanta però un buon periodo di forma. Il pronostico.

Quote del: 20/11/2021

Fischio d’inizio: domenica 21 novembre, ore 16.15

Sede: Estadio Nuevo Los Carmenes, Granada (Spagna)

GRANADA-REAL MADRID
LE QUOTE LIVE

Granada-Real Madrid, la presentazione

Il Granada ha mostrato molti miglioramenti nelle ultime settimane, perdendo solo una delle ultime cinque partite di campionato, il 2-0 contro l’Espanyol in trasferta. La squadra di Moreno ha battuto Siviglia e Levante, oltre a pareggiare con Osasuna e Getafe. Un ruolino che se procederà sarà un sicuro tocca sana per evitare la retrocessione. Sebbene in realtà siano state le uniche due vittorie delle ultime 17 partite disputate nella Liga (6N, 9P),

Ed è anche un Granada che ha perso le ultime 12 partite contro il Real Madrid nella Liga. E questa è la sua più lunga serie di  sconfitte contro lo stesso avversario nella competizione. E in tutti questi incontri vincenti contro il Granada nella Liga, il Real Madrid ha segnato 40 gol in totale (3,3 di media a partita) – solo contro il Rayo Vallecano (17 vittorie di fila tra il 2000 e il 2018) e la Real Sociedad (13 tra il 1959 e il 1970) ha collezionato una striscia vincente più lunga nella competizione.

Da sottolineare poi che Il Real Madrid ha perso solamente una delle ultime 21 partite giocate fuori casa nella Liga (14V, 6N), 1-2 contro l’Espanyol nell’ottava giornata del campionato in corso, segnando almeno un gol nelle ultime 10 partite esterne.

Le probabili formazioni

Il Granada sarà di nuovo senza Domingos Duarte a causa di un problema muscolare, mentre Luis Milla e Isma Ruiz difficilmente saranno disponibili per questa partita. Yan Eteki e Maxime Gonalons si sono entrambi ripresi dai problemi durante la pausa delle nazionali e saranno in lizza per entrare nell’undici iniziale contro il Real Madrid. Anche Darwin Machis sta spingendo per prendersi un posto nella squadra, ma sembra probabile che Luis Suarez e Jorge Molina non saranno di nuovo i due attaccanti in una formazione con modulo 4-4-2.

Per quanto riguarda il Real Madrid, Dani Ceballos e Gareth Bale non sono disponibili per infortunio, ma Federico Valverde, Mariano Diaz e Rodrygo sono rientrati tutti in piena forma durante la pausa delle qualificazioni Mondiali. Non ci si aspetta che ci siano vere sorprese con Luka Modric pronto a ricongiungersi a Casemiro e Kroos in mezzo al centrocampo.

Granada (4-4-2): Maximiano; Quini, Diaz, Sanchez, Neva; Rochina, Monchu, Gonalons, Soro; Molina, Suarez. All. Robert Moreno.

Real Madrid (4-4-2): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Rodrygo, Benzema, Vinicius. All. Carlo Ancelotti.

Granada-Real Madrid, quote e pronostico

Il Granada è molto migliorato nelle ultime settimane e sicuramente sarà in grado di rendere questa partita scomoda al Real Madrid. Blancos che peraltro hanno avuto numerosi giocatori impegnati con le rispettive nazionali. Le quote scommesse sulla Liga previlegiano la squadra di Ancelotti e anche per noi il Real è nettamente favorito. Ma non senza subire almeno un gol. Un segno 2 + over 2,5 aiuta quota e pronostico.

GRANADA-REAL MADRID
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X