Liga, il 2016 riparte col botto

Liga, il 2016 riparte col botto

Sei squadre oggi in campo: si parte col derby catalano Espanyol-Barcellona alle 16. A seguire Atletico Madrid-Levante alle 20:30 e Malaga-Celta Vigo alle 22:05

La Liga non si ferma mai. Dopo aver mandato in archivio il 2015 con le vittorie di Real, Atletico e Barcellona – tutte e tre in campo il 30 dicembre – l’anno nuovo riparte dai campioni di Spagna ed Europa in carica, impegnati allo stadio Cornellà-El Prat contro l’Espanyol. Qualche ora più tardi sarà il turno dell’Atletico Madrid, chiamato a rimanere in scia – o a tentare un momentaneo sorpasso – nella sfida casalinga contro il Levante.

Espanyol-Barcellona, ore 16
Espanyol @13,50, X @7,00, Barcellona @1,20
I blaugrana hanno chiuso un 2015 da sogno, con 5 trofei vinti (tra cui Liga, Champions e Coppa del Mondo per Club) e i 180 gol nell’anno solare record assoluto, con Messi a segno nella sua 500esima gara col Barça. Cosa chiedere di più al 2016 se non continuare con questo ritmo? Quello con l’Espanyol sarà il derby numero 162 in Liga fra le due squadre: 92 le vittorie blaugrana contro le 34 dei Periquitos e i 35 pareggi; 298 i gol complessivi messi a segno dal Barcellona, 173 quelli dell’Espanyol.

Antoine Griezmann, 13 gol in questa stagione con la maglia dell'Atletico
Antoine Griezmann, 13 gol in questa stagione con la maglia dell’Atletico

Atletico Madrid-Levante, ore 20:30
Atletico @1,20, X@6,50, Levante@16,00
La squadra di Simeone è prima a pari punti col Barcellona – seppur con una gara in più – e con la miglior difesa della Liga: solo 8 i gol subiti fin qui, praticamente la metà dei 15 incassati dai blaugrana. La partita del Calderon non dovrebbe riservare sorprese per i Colchoneros, che se la vedranno con un Levante ultimo in classifica, secondo peggior attacco di Spagna, reduce da tre sconfitte di fila con un solo punto nelle ultime cinque gare e con un piede già in Segunda Division (@1,25).

Malaga-Celta Vigo, ore 22:05
Malaga @2,30, X@3,20, Celta Vigo @3,10
Gli andalusi hanno il peggior attacco della Liga, ma vengono da tre vittorie consecutive (tutte per 1-0…) e non perdono da cinque gare. Il Celta, pur con la sconfitta casalinga contro l’Athletic Bilbao, ha chiuso il 2015 con un sorprendete quarto posto in campionato, a quattro punti dal Real Madrid impegnato domenica nella trasferta di Valencia. Partita dunque iper equilibrata alla Rosaleda: da una parte una striscia aperta di 11 punti in 5 match, dall’altra l’incoscienza di mettere a repentaglio il terzo posto dei blancos: da quale delle due parti penderà la bilancia?

X