Milan-Inter, derby della svolta per entrambe (con il pari in agguato...). Il nostro pronostico

Milan-Inter, derby della svolta per entrambe (con il pari in agguato…). Il nostro pronostico

Una vittoria lancerebbe definitivamente il Milan verso un piazzamento da Champions; dall’altra parte tre punti rimetterebbero sui binari l’Inter per il treno delle coppe. Ma alla fine potrebbe spuntarla la X…

C’è stato un periodo a cavallo fra anni Novanta e Duemila in cui con Milan-Inter si poteva andare sul sicuro: pari e patta, preferibilmente 2-2 (per la cronaca, oggi in listino a 12,50).

Negli ultimi anni la X è uscita molte meno volte, e anzi si è andati incontro ad una gamma sempre più vasta di risultati: partite tirate, trionfi schiaccianti, Under, Over…

Il Derby è per definizione una partita imprevedibile, anche se solitamente si usa dire che chi ci arriva in condizioni peggiori tenda a rendere meglio. In questo caso la sorte dovrebbe strizzare l’occhio all’Inter, che nei pronostici dei bookmakers bwin parte leggermente dietro, con una quota vittoria di 2,75 sul 2,65 del Milan. Pareggio a 3,20, cifra alta e (secondo noi) vincente.

Calcio d’inizio a San Siro, domenica sera alle ore 20:45.

Uno sguardo alle quote del Milan

Quanto peserà l’assenza di Romagnoli per il Milan? Molto, se pensiamo che senza il difensore azzurro la difesa rossonera subisce mediamente quasi un gol in più. Con Icardi, Perisic e Candreva dall’altra parte è difficile pensare che Donnarumma possa chiudere da imbattuto la partita. Il 5,25 della vittoria del Diavolo con gol da entrambe le parti è una buona quota, anche se siamo convinti che Montella – che in classifica ha meno bisogno di correre dei cugini – non disdegnerebbe un pareggio. La X al 90′ con gol è a 4,40, mentre il pari dopo i primi 45′ minuti è quotato 2,00. Capitolo marcatori: Bacca è il favorito in casa Milan a 2,50, ma il nostro nome da derby è quello di Suso a 3,50.

Uno sguardo alle quote dell’Inter

L’abbiamo detto e lo ripetiamo: chi parte sfavorita solitamente gioca meglio il Derby, soprattutto se la partita coincide con un esordio in panchina come accadrà domenica sera con Pioli (il Mancini bis iniziò proprio con un 1-1 contro il Milan). Di una cosa siamo perciò piuttosto sicuri: l’Inter non perderà questa partita, motivo per cui la doppia chance X2 a 1,45 potrebbe già rappresentare un’opzione soddisfacente. Ancora meglio è il 5,50 del successo della Beneamata con reti da entrambe le parti. Stessa quota anche per il successo nerazzurro con handicap 1-0, ipotesi però a nostro avviso meno probabile e quindi più rischiosa. Il 2,50 per Icardi è l’ovvia conseguenza dello strepitoso stato di forma dell’attaccante argentino, che però in carriera non ha mai segnato al Milan. Gli ultimi derby sono stati segnati da gol interisti contro pronostico: Obi, Schelotto, Palacio… Un nome fuori dagli schemi su cui puntare domenica? Quello di Marcelo Brozovic a 5,00.

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gustavo Gomez, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Medel, Joao Mario; Candreva, Icardi, Perisic

X