Norwich-Liverpool, testacoda in Premier League: Reds pronti allo show a Carrow Road

Norwich-Liverpool, testacoda in Premier League: Reds pronti allo show a Carrow Road

Quote del: 14/02/2020

Calcio d’inizio: sabato 15 febbraio, ore 18:30

Stadio: Carrow Road, Norwich

Norwich-Liverpool vedrà l’ultima in classifica della Premier League ospitare la prima della classe, l’imbattibile corazzata di Jurgen Klopp sempre più lanciata verso un titolo atteso trent’anni. A Carrow Road, nella 26esima giornata del massimo campionato inglese, i Reds sono pronti a dare spettacolo.

Norwich-Liverpool, la presentazione

Se il calcio fosse una scienza esatta, Norwich-Liverpool sarebbe una di quelle gare di cui non ha nemmeno senso parlare. A Carrow Road, nella 26esima giornata di Premier League, i padroni di casa ultimi in classifica si preparano ad ospitare la prima della classe, una squadra ancora imbattuta e capace di vincere 24 gare su 25, lanciata verso un titolo atteso da trent’anni e che potrebbe essere accolto dalla tifoseria con ancora maggior entusiasmo della Champions League alzata al cielo al termine della scorsa stagione.

L’ultima volta che il Liverpool si laureava campione d’Inghilterra, il massimo campionato inglese nemmeno si chiamava Premier League: era il 1990, erano i Reds guidati in panchina da Kenny Dalglish e in campo da John Barnes e Ian Rush. Da allora una sorta di maledizione è sembrata abbattersi su una delle squadre più amate e iconiche del pianeta, che pur riuscendo a imporsi in Europa ha continuato a mancare il titolo, a volte anche in modo clamoroso: nel 2014 ad esempio, anno del famoso scivolone di Gerrard, oppure quasi un anno fa, quando non bastarono 97 punti e una sola sconfitta per avere la meglio sul Manchester City di Guardiola

Ultima contro prima, a Carrow Road atteso uno show dall’esito scontato

Forse è proprio in quel momento che è nata la straordinaria determinazione che ha permesso a una squadra già fortissima di diventare praticamente imbattibile: il Liverpool ha affrontato questa stagione con la rabbia e il furore di chi non intende concedere sconti a nessuno, abbattendo ogni avversario senza pietà grazie a un tridente d’attacco da sogno e a una difesa solidissima, un gioco dai ritmi altissimi e allo stesso tempo di grande qualità e, soprattutto, una tenuta mentale che non ha mai preso neanche in considerazione l’ipotesi di allentare la guardia.

I numeri del resto parlano chiaro (24 vittorie e un pari in 25 giornate, 22 punti di vantaggio sulla seconda in classifica) e raccontano anche l’enorme differenza tra i Reds e il Norwich, che aveva iniziato bene la sua corsa verso la salvezza ma che presto è finito schiacciato dai limiti oggettivi di una rosa non all’altezza: i Canarini hanno conquistato 18 punti, frutto di appena 4 vittorie e 6 pari, anche se ancora non si sono rassegnati ad abbandonare le speranze di agganciare il quart’ultimo posto distante 7 punti e che varrebbe la permanenza in Premier League. La rincorsa non è impossibile, guardando agli attuali equilibri nelle scommesse sportive online, ma difficilmente comincerà sabato contro il Liverpool.

Precedenti e curiosità

Sono 17 i precedenti in Premier League tra Liverpool e Norwich, capace in sole 2 occasioni di avere la meglio sui Reds. 3 i pareggi, ben 12 le vittorie del Liverpool, che nell’ultima visita a Carrow Road datata 2015 riuscì a spuntarla addirittura 5-4.

Norwich-Liverpool, le probabili formazioni

Norwich (4-2-3-1): Krul; Aarons, Zimmermann, Hanley, Byram; Tettey, McLean; Buendia, Duda, Cantwell; Pukki.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.

Uno sguardo alle quote

Nelle quote sulle scommesse relative alla Premier League Norwich-Liverpool è una gara che lascia pochi dubbi e margini di giocata sull’esito finale: il segno 1 si attesta infatti a 9.75, con X a 6.00 e la vittoria ospite appena a 1.28. Il successo dei Reds è dunque scontato, anche se la quota può essere alzata abbinando al 2 l’Over 3,5 per arrivare a 2.55. Altri modi per alzare l’eventuale vincita in una gara in cui è davvero difficile pensare a un esito diverso dalla vittoria della capolista sono il Parziale/Finale 2/2 a 1.80 oppure l’Over 1,5 nel 1° tempo che si attesta a 2.15, immaginando la consueta partenza furiosa della banda di Klopp.

X