Sampdoria sull'orlo del baratro Serie B: perché scommettere ora contro i blucerchiati è un buon affare

Sampdoria sull’orlo del baratro Serie B: perché scommettere ora contro i blucerchiati è un buon affare

Con Montella la Samp sarebbe ultima in classifica. La quota di 5,50/1 per la retrocessione in Serie B fa gola, anche perché domenica prossima si gioca a Marassi lo scontro diretto contro il Frosinone

C’è poco da girarci intorno. Da quando sulla panchina della Sampdoria è arrivato Vincenzo Montella, la squadra di Massimo Ferrero ha preso un ritmo da Serie B. Peggio ancora, da ultima in classifica.

Le quote retrocessione dei bookmakers ancora non condannano i liguri, e proprio per questo siamo sicuri faranno gola a molti. I blucerchiati sono infatti bancati 5,50/1, meglio di Palermo (@4,00), Frosinone, Carpi e Verona, queste ultime tre dall’1,20/1 in giù.

La classifica parla chiaro. La Samp è quartultima con 25 punti, uno in meno del Palermo, solo due in più del Frosinone. Se il campionato si chiudesse adesso sarebbe salva, ma il trend è in totale picchiata: nessuno nelle ultime 14 giornate ha infatti raccolto meno punti dei blucerchiati, che nelle ultime cinque gare si sono visti rosicchiare rispettivamente cinque e sei punti da ciociari ed Hellas.

Lo spettro della Serie B fa davvero paura, soprattutto se si pensa che stiamo parlando di una squadra che a inizio stagione sperava di replicare quanto fatto l’anno scorso con Mihajlovic (settimo posto e qualificazione per gli spareggi di Europa League) o comunque di chiudere dalla parte sinistra della classifica.

A giocare contro la Sampdoria c’è anche il fatto di ritrovarsi a lottare nelle zone più basse della classifica con una rosa di giocatori che mentalmente non è abituata per questo livello della classifica e che essendo più forte tecnicamente delle dirette avversarie fa paradossalmente più fatica ad adattarsi mentalmente alla nuova situazione.

A proposito di avversarie dirette, domenica prossima a Marassi arriverà il Frosinone, per quella che sarà una vera e propria gara della morte per entrambe le squadre. La Samp avrà dalla sua il fatto di giocare in casa, ma parallelamente rischierà di sentirsi schiacciata dal peso del pronostico di una gara in cui avrà molto più da perdere dei diretti avversari.

Un dato statistico: l’ultima retrocessione dei blucerchiati risale al campionato 2010/11, in una stagione iniziata perdendo contro il Werder Brema gli spareggi per la Champions League. Quest’anno la Samp è ripartita dal Vojvodina e dal terzo turno preliminare di Europa League. Il senso di deja vu è forte, la tentazione di giocare “contro” i blucerchiati con una quota retrocessione in Serie B di 5,50/1 anche.

X