Bologna-Atalanta: Dea in netto calo, serve una vittoria per sperare ancora, quote e pronostico

Bologna-Atalanta: Dea in netto calo, serve una vittoria per sperare ancora, quote e pronostico

Al Dall’Ara di Bologna andrà in scena la sfida della 30° giornata di Serie A dei felsinei contro l’Atalanta. Padroni di casa che vivono un campionato altalenante, contraddistinto dall’alternanza di ottimi momenti di forma a cali devastanti. L’attuale 12° posto è in linea con la forza del rossoblù, ma forse avrebbero le carte anche per ambire a qualcosa di più. La Dea invece sta vivendo due mesi di netto calo in Serie A. Il pronostico di Bologna-Atalanta.

Quote del: 16/03/2022

Fischio d’inizio: domenica 20 marzo, ore 20.45

Sede: Stadio Renato Dall’Ara, Bologna (Italia)

BOLOGNA-ATALANTA
QUOTE LIVE

Bologna-Atalanta, la presentazione

Come sempre iniziamo dai padroni di casa. Il Bologna non ha trovato il gol nelle ultime due partite di Serie A contro l’Atalanta e solo una volta nella competizione i rossoblù hanno registrato una striscia più lunga senza reti contro la Dea: quattro tra il 1973 e il 1978. Una sola vittoria nelle ultime cinque per il Bologna, contro lo Spezia in casa il 21 febbraio. Inoltre, i felsinei sono reduci da due partite consecutive in cui non hanno trovato la rete in Serie A (pareggio col Torino e ko con la Fiorentina).

I rossoblù non ne registrano tre di fila senza reti nella competizione dal dicembre 2018, quando alla guida del club c’era Filippo Inzaghi. La tendenza però non lascia pensare a nulla di buono, dato che i padroni di casa hanno uno dei peggiori attacchi di tutto il campionato con appena 32 gol segnati. Le reti subite sono invece 43, in media ma leggermente inferiori rispetto alle altre squadra che occupano la sua posizione in classifica. Questa sfida potrebbe regalarci qualche sorpresa a livello di risultati, dato che i felsinei sono una realtà davvero imprevedibile, con anche molti ex atalantini in rosa come Orsolini e Barrow, entrambi debuttanti in Serie A con la maglia della Dea.

L’Atalanta vive un momento molto delicato in campionato, dove rischia di accumulare troppo distacco dal quarto posto al momento occupato dalla Juventus (56 i punti dei bianconeri, contro i 48 degli orobici ora sesti). Anche per l’Atalanta una sola vittoria nelle ultime cinque giocate in Serie A (il 4-0 al Gewiss Stadium contro la Samp). In mezzo a questi risultati non felicissimi però le prestazioni europee continuano a entusiasmare, come nella doppia sfida contro l’Olympiakos o nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, dove la Dea ha battuto 3-2 in casa il Bayer Leverkusen.

Bologna-Atalanta, i precedenti

Vediamo ora un paio di statistiche della Dea contro il Bologna. Prima di tutto, l’Atalanta ha perso soltanto una delle ultime 12 sfide di Serie A contro il Bologna (1-2, il 15 dicembre 2019, grazie alle reti di Palacio e Poli). Completano il parziale nove successi e due pareggi. Il bilancio nelle ultime tre al Dall’Ara però è perfettamente in parità, con un successo per parte e un pareggio, dove il Bologna ha sempre trovato il gol. Infine, un fattore da considerare è che la Dea non trova il gol in trasferta da tre gare di fila. Più in generale, Atalanta e Bologna non hanno trovato il gol in cinque partite di Serie A dall’inizio del 2022. Non ci aspettiamo dunque una partita ricca di gol, ma consideriamo gli orobici comunque favoriti.

Statistiche giocatori

Secondo tempo
    66' Ammonizioni Merih Demiral
    82' Goal Moustapha Cissé
(Assist: Mario Pasalic)

Statistiche partita

61
Possesso palla
39
12
Tiri totali
15
3
Tiri in porta
2
5
Tiri fuori
7
4
Parate
6
6
Calci d'angolo
3
2
Fuorigioco
5
9
Falli
12

Le probabili formazioni

Bologna che schiererà Arnautovic prima punta (autore degli ultimi tre gol dei felsinei) con Orsolini, e Soriano sugli esterni. Il duo Svanberg- Schouten sarà la coppia di centrali di centrocampo con compiti di interdizione, con Hickey e De Silvestri sugli esterni, mentre in difesa ci sarà una linea a tre con Soumaoro, Medel e Bonifazi.

L’Atalanta ancora orfana di Zapata (e si spiega anche così il calo offensivo della Dea) schiera Muriel unica punta (che ha preso parte a nove gol in 938 minuti totali contro i felsinei) con Pasalic e Malinovsky a completare il tridente offensivo. Zappacosta e Maehle gli esterni di centrocampo, col buon Koopmeiners e Pessina in mezzo. Demiral, Palomino e Djimsiti i tre difensosi, sempre molto pericolosi sulle palle inattive.

Bologna (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi; De Silvestri, Schouten, Svanberg, Hickey; Orsolini, Soriano, Arnautovic. All. Mihajlovic.

Atalanta (3-4-3): Sportiello; Demiral, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, Koopmeiners, Pessina, Maehle; Pasalic, Malinovskyi, Muriel. All. Gasperini.

Bologna-Atalanta, quote e pronostico

Le Under 2,5 di Bologna-Atalanta da considerare.

BOLOGNA-ATALANTA
QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X