Borriello va al Carpi: missione salvezza

Borriello va al Carpi: missione salvezza

Il centravanti firma con il club neopromosso con un obiettivo: aiutare Castori a rimanere in Serie A

Marco Borriello riparte dal Carpi. Dopo una maratona durata praticamente una giornata intera, l’attaccante svincolato ha trovato l’accordo contrattuale con la squadra emiliana, convinto dal tecnico Castori che ne vuole fare il suo centravanti per raggiungere la salvezza.

Borriello, 71 gol in 262 gare in Serie A, era senza squadra dopo aver passato gli ultimi sei mesi nel suo “amato” Genoa. L’attaccante vestirà così la sua nona maglia in Serie A dopo quelle di Milan, Empoli, Reggina, Sampdoria, Treviso, Genoa, Roma e Juventus.

Marco Borriello con la maglia della Juventus: l'unico Scudetto vinto
Marco Borriello con la maglia della Juventus: l’unico Scudetto vinto

Dopo aver inseguito per settimane Alberto Gilardino (andato poi al Palermo), la squadra neopromossa ha dunque virato negli ultimi giorni di mercato su un profilo richiesto espressamente da Castori: un centravanti che potesse sia sostituire che affiancare Mbakogu, eroe della promozione dalla cadetteria alla A. Non solo, il napoletano si sposa bene anche con il brasiliano Matos, protagonista in positivo di queste prime due giornate in cui il Carpi – però – ha raccolto zero punti.

Con gli acquisti di Borriello, del mediano Cofie e del milanista Zaccardo in difesa, il club emiliano spera di poter dare una scossa all’ambiente e provare a giocarsi la permanenza in Serie A, anche se la società ha sempre chiarito – fin dal primo giorno da “neopromossa” – che l’attenzione più grande sarebbe stata quella verso il bilancio. Una eventuale salvezza della banda di Castori è bancata da Bwin

X