Consigli Fantacalcio: chi schierare e chi evitare nella 25ª giornata

Consigli Fantacalcio: chi schierare e chi evitare nella 25ª giornata

Se il campionato di Serie A 2019/2020 si conferma come il più avvincente degli ultimi anni, così può dirsi anche per il Fantacalcio. Ci sono nuovi giocatori che si sono messi in luce, così come altri che non hanno mantenuto le promesse delle passate stagioni e altri ancora che si confermano affidabilissimi. Ecco allora i nostri consigli fantacalcio, con cui cercheremo di aiutarvi a fare sempre le scelte di formazione più azzeccate. Ruolo per ruolo, andremo a caccia dei nomi più caldi e di quelli che rischiano una brutta giornata.

Consigli fantacalcio: 25ª giornata

Portieri

Chi schierare – Puntiamo ancora una volta su Juan Musso, impegnato con la sua Udinese nella trasferta di Bologna. I felsinei hanno diverse assenze che potrebbero facilitare il lavoro all’estremo difensore argentino, comunque sempre una certezza tra i pali. Nel caso in cui abbiate in rosa Ospina, la trasferta di Brescia è forse il momento ideale per schierare il colombiano del Napoli.

Juan Musso (Getty Images)

Chi evitare – Il bello di avere in rosa portieri top di squadre top come Wojciech Szczęsny è quello di avere tendenzialmente voti alti e pochi gol incassati. Nel caso dello juventino, tuttavia, c’è la noia accessoria del saltuario turnover con Gigi Buffon. Ecco, la trasferta di Ferrara potrebbe tirare un brutto scherzo a chi vorrebbe schierare il portierone polacco. Ah e ovviamente è da evitare anche Etrit Berisha, per ragioni opposte. La Juve di questi tempi non è un tritacarne, ma contro di loro almeno un paio di gol al passivo li devi mettere in conto.

Difensori

Chi schierare – Saremo monotoni, ma anche stavolta ci affidiamo all’ottimo Marash Kumbulla. Il difensore italo-albanese ha come avversario settimanale il Cagliari, ovvero la peggiore squadra delle ultime 10 giornate. Non che il compito sia semplice, ma certo meglio affrontare Joao Pedro & co adesso che tre mesi fa. Tra gli altri ci potrebbe essere una bella occasione di riscatto per Kolarov. L’esterno serbo è stato ultimamente diverse volte in panchina, ma contro il Lecce dovremmo rivederlo nell’undici titolare, con annesse croccanti possibilità di bonus.

Marash Kumbulla (Getty Images)

Chi evitare – Robin Gosens è uno dei protagonisti della fantastica stagione dell’Atalanta e anche mercoledì si è distinto sulla fascia sinistra, contro il Valencia in Champions League. Forse proprio per questo, tuttavia, Gasperini potrebbe concedergli un turno di riposo nel match con il Sassuolo. Attenzione. A proposito di panca, potrebbero esserci cattive notizie anche per i manager che hanno in rosa Diego Godin. Il centrale uruguagio ha giocato in Europa League ed è probabile che Conte gli preferisca Bastoni, nell’impegno con la Samp in campionato.

Centrocampisti

Chi schierare – La scelta è in sé piena di rischi, ma potrebbe pagare dividendi alti. Maurizio Sarri sembra intenzionato a dare una chance dall’inizio a Federico Bernardeschi, nel match di Ferrara contro la SPAL. L’ex viola giocherebbe esterno destro nel tridente offensivo, ovvero il ruolo in cui in carriera ha forse dato il meglio. Da tenere d’occhio anche la crescita di Cristian Eriksen, in gol in Europa League e alle prese con una squadra che la scorsa volta ne ha incassati 5…

Federico Bernardeschi (Getty Images)

Chi evitare – Anche a centrocampo prudenza nei confronti dei giocatori atalantini, in primis il Papu Gomez. Il furetto argentino potrebbe a sua volta riposare, in favore di uno tra Muriel e Malinovskiy, nel match contro il Sassuolo. Da evitare anche Dejan Kulusevski: il suo sarebbe un recupero dell’ultim’ora e anche abbastanza disperato. Molto probabile che D’aversa, nel match di Torino, decida di puntare su gente più in salute.

Attaccanti

Chi schierare – L’ultimo dei nostri consigli fantacalcio non può che riguardare Cristiano Ronaldo, l’uomo più in forma del campionato. Il record di Quagliarella e Batistuta (11 giornate consecutive a segno) è lì, pronto per essere eguagliato. Lui si è fermato l’ultima volta per un semplice bisogno di riposo, quindi non potrà battere il record assoluto di Batistuta di 11 giornate “realmente” consecutive in gol (mentre Quagliarella centrò il record saltando una partita per infortunio).

La scorsa settimana lo avevamo segnalato tra quelli da evitare, ma stavolta Rodrigo Palacio diventa un titolare da prendere in seria considerazione. Al Bologna mancano molti elementi importanti e lui sembra avere smaltito un periodo di appannamento fisico, pronto a dare il meglio come un ragazzino. Occhio anche alla fame di riscatto di Lautaro Martinez, che non segna da troppo tempo per le sue abitudini e trova una Samp non irresistibile.

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Chi evitare – Sicuramente Andrea Pinamonti tornerà il bomber che abbiamo apprezzato con le maglie di Nazionale Under 20 e Frosinone. Per adesso, però, il giovane attaccante scuola-Inter sta tremendamente faticando in questa sua esperienza genoana. In attesa di tempi migliori, il ragazzo è al momento da panchinare. Anche il gallo Belotti è in un momento particolare, e la ragione l’ha spiegata il suo neo tecnico Longo dopo l’ultima partita: l’eccessiva generosità. Belotti, anche da buon leader quale è, prova a dare una mano ai compagni in diverse situazioni di gioco, ma il rischio concreto è che arrivi poco lucido nella zona dove dovrebbe fare veramente male, ovvero l’area di rigore avversaria. Anche qui saltiamo un turno, in attesa di tempi migliori.

X