Juventus-Empoli, Allegri vuole una reazione rabbiosa

Juventus-Empoli, Allegri vuole una reazione rabbiosa

Calcio d’inizio: sabato 30 marzo, ore 18:00

Stadio: Allianz Stadium, Torino

Cosa ci dice il Trueform su Juventus-Empoli

Contro il Genoa, la Juventus ha subito la prima sconfitta del campionato che non mette comunque in pericolo il primo posto, con il Napoli a -15. L’Empoli ha colto un’importante vittoria nello scontro salvezza contro il Frosinone e hanno conservato il quart’ultimo posto davanti al Bologna. Quando la Juve perde di solito la reazione è rabbiosa e dunque ci aspettiamo un successo facile dei bianconeri. L’1 handicap paga 1.67.

Juventus-Empoli, la presentazione

In Juventus-Empoli i bianconeri vorranno subito ripartire dopo la sconfitta di Genova, contro i toscani che si giocano la permanenza in Serie A.

Capita raramente di vedere perdere la Juventus in Italia in questi anni ma quando capita, di solito sono dolori per l’avversario che le capita a tiro nel turno successivo. L’Empoli si augura di non recitare il ruolo di vittima sacrificale, ma di fronte si troverà una Juve abbastanza arrabbiata, perchè perdere non fa mai piacere a chi sta dominando da quasi 8 anni a questa parte. E’ il segreto di un gruppo sempre affamato nonostante le tante vittorie e che non farà sconti nemmeno all’Empoli. Si rientra dalla sosta dovuta agli impegni delle nazionali e la forma dei giocatori è sempre un’incognita da valutare attentamente per ogni allenatore e per questo Allegri potrebbe mischiare un po’ le carte in vista degli impegni successivi. Quasi certamente si rivedrà Cristiano Ronaldo, tenuto a riposo con il Genoa.

L’Andreazzoli bis è iniziato sotto i migliori auspici per l’Empoli. I tre punti conquistati con il Frosinone valgono doppio, perchè tengono i toscani appena sopra la zona retrocessione e perchè affossano una diretta concorrente. Ora viene la sfida difficile ma al tempo stesso affascinante contro la Juventus, nella quale i toscani cercheranno di fare bella figura. Ci sono riusciti all’andata, quando tennero in scacco per quasi un’ora i bianconeri prima di inchinarsi a uno spunto da campione di CR7. Ci proveranno allo Stadium consapevoli che contro una Juve arrabbiata il compito sarà ancora più arduo.

Juventus-Empoli, le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Sczeszny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic

Empoli (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore, Pajac; Farias, Caputo

Juventus-Empoli, uno sguardo alle quote

Non dovrebbe esserci molta partita secondo i bookmakers, che quotano la Juventus appena 1.22 contro il 5.75 del pareggio e la vittoria empolese a 12.50.

Come detto in precedenza, ci aspettiamo una reazione rabbiosa dei bianconeri e dunque una vittoria abbastanza netta. Oltre al successo con handicap, sulla falsariga più o meno di quella quota suggeriamo anche la combo 1+Over 2.5, a 1.70, e il parziale/finale che paga leggermente di più: 1.75.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X