Fiorentina-Milan, il Diavolo al Franchi per ripartire: Ibra ci crede

Fiorentina-Milan, il Diavolo al Franchi per ripartire: Ibra ci crede

Fiorentina-Milan è una delle sfide più interessanti tra quelle proposte dal 28° turno di Serie A: il Diavolo scende al Franchi deciso a ripartire dopo due sconfitte che hanno lasciato il segno. Lo Scudetto ormai è sfumato, ma servono punti per guadagnarsi un posto nella prossima Champions League.

Quote del: 19/03/2021

Calcio d’inizio: domenica 21 marzo 2021, ore 18:00

Sede: Stadio Artemio Franchi, Firenze

QUOTE AGGIORNATE
FIORENTINA-MILAN

Fiorentina-Milan: la presentazione

A giudicare dalle quote Scudetto 2021 il Milan sembra doversi scordare della possibilità di vincere un campionato che a lungo, sorprendentemente, lo ha visto in cima alla classifica. Frenato dagli infortuni e da una rosa comunque inferiore sulla carta rispetto a quelle delle dirette concorrenti, il Diavolo ha inevitabilmente ceduto alla distanza ma deve assolutamente ripartire per riuscire a restare tra le prime quattro, un piazzamento che vale la partecipazione alla prossima Champions League e che a inizio stagione era tutt’altro che scontato.

Dopo due sconfitte di misura contro Napoli e Manchester United, quest’ultima costata l’addio all’Europa League, Pioli cerca i tre punti in casa della Fiorentina, penultima tappa in carriera prima del Diavolo. Impresa sulla carta agevole, anche se la Viola potrebbe aver trovato nuova energia e nuove convinzioni con il 4-1 rifilato al Benevento che ha consacrato il talento di Dusan Vlahovic e scacciato quasi definitivamente lo spettro di una possibile retrocessione.

Prandelli ritroverà per l’occasione Amrabat e Castrovilli, anche se soltanto il secondo partirà da titolare, mentre Pioli ancora una volta dovrà inventarsi qualcosa sulle fasce vista la squalifica di uno dei tanti ex del match, Rebic. Sarà interessante seguire la sfida a distanza tra Vlahovic e Ibrahimovic, che in settimana ha festeggiato il ritorno nella Svezia a modo suo (“il ritorno di Dio”) e che ha cercato di caricare i compagni parlando di Scudetto ancora da inseguire. Se lo svedese ci crede davvero sarà fondamentale ripartire da Firenze con 3 punti in tasca.

Fiorentina-Milan, i precedenti in Serie A

Fiorentina e Milan si sono affrontati ben 161 volte in Serie A: 44 vittorie viola, 44 anche i pareggi, 73 successi per il Milan che si è imposto anche all’andata, senza Ibrahimovic, con gol di Romagnoli e Kessié. Nelle ultime 10 sfide a Firenze registriamo 2 vittorie per parte e ben 6 pareggi.

Milan-Fiorentina: probabili formazioni

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martínez Quarta; Caceres, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Venuti; Ribery, Vlahovic

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Ibrahimovic

1X2: quote, scommesse, pronostico

A giudicare dalle quote delle scommesse sulla Serie A, il Milan parte favorito in una gara non scontata:

  • 1 a 3,50
  • X a 3,25
  • 2 a 2,15

 

La rosa corta e le scorie dell’impegno infrasettimanale in Europa potrebbero esprimere non il miglior Milan: per questo valutiamo l’Under 2,5 a 1,83 e X all’intervallo a 2,05, anche se il carisma e la carica di Ibrahimovic potrebbero fare la differenza contro una Viola ormai senza stimoli. In quest’ultimo caso rischiamo 2+Over 2,5, la quota è pari a 3,25 ed è anche la nostra giocata consigliata.

TUTTE LE QUOTE
FIORENTINA-MILAN

X