Roma-Bologna: Fonseca vuole una Lupa in formato europeo

Roma-Bologna: Fonseca vuole una Lupa in formato europeo

Dopo il prezioso successo sull’Ajax in Europa League, Roma-Bologna è una tappa fondamentale per i giallorossi. La squadra di Fonseca si trova infatti a -7 dalla zona Champions League, al 7° posto dietro anche alla Lazio, che ha un punto in più e una gara da recuperare. Gli uomini di Mihajlovic navigano invece nelle comode acque di metà classifica: per i felsinei l’obiettivo è quello di chiudere al meglio la stagione, cercando di accumulare più punti possibile.

Quote del: 9/4/2021

Calcio d’inizio: domenica 11 aprile, ore 18

Sede: Stadio Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
ROMA-BOLOGNA

Roma-Bologna: la presentazione

Torna il sereno a Trigoria, dove in vista della preparazione di Roma-Bologna la squadra potrà allenarsi finalmente con il sorriso sulle labbra. L’1-2 all’Amsterdam Arena, nell’andata dei quarti di finale di Europa League, è un’iniezione di fiducia e autostima che serviva tantissimo all’ambiente, dopo il misero punto accumulato nelle ultime 3 partite di campionato e il duro faccia a faccia tra Fonseca, la dirigenza e una parte della squadra. Un altro successo, stavolta contro i felsinei, potrebbe lanciare la Lupa verso un finale di stagione esaltante.

Non sarà semplice incassare i 3 punti contro il Bologna. La Roma dovrà fare i conti con le fatiche della trasferta olandese e con una lista di indisponibili e acciaccati davvero lunga: out per squalifica Cristante, stagione finita per Zaniolo e Kumbulla, mentre El Shaarawy ne avrà ancora per un paio di settimane almeno. Domenica in forse anche Spinazzola, Smalling e Mkhitaryan: in ogni caso nessuno dei tre dovrebbe partire dal 1’. Dzeko lascerà il posto a Borja Mayoral davanti, con Fazio centrale di difesa e Pedro sulla trequarti.

Dopo le due vittorie consecutive contro Sampdoria e Crotone, il Bologna ha ceduto con l’onore delle armi alla capolista e schiacciasassi Inter, fallendo il sorpasso alla stessa Samp al 10° posto in classifica. In questo momento del campionato, l’anno scorso, Mihajlovic aveva 4 punti in più: il suo obiettivo, visto che la salvezza pare ormai solo questione di tempo e l’Europa è lontanissima, è quello di fare meglio della passata stagione.

All’Olimpico, anche il Bologna si presenterà con molte defezioni, soprattutto dietro. Non ci saranno Tomiyasu e Hickey, oltre ai lungodegenti Medel e Santander: il tecnico sebo pensa a De Silvestri e Dijks come terzini, mentre a centrocampo Dominguez dovrebbe spuntarla su Svanberg per una maglia da titolare. Con Barrow utilizzato da centravanti, Soriano è l’unico trequartista sicuro del posto: insieme a lui dovrebbero esserci Skov Olsen e Sansone, preferiti inizialmente a Orsolini e Palacio.

Roma-Bologna, i precedenti in Serie A

Per 145 volte si è giocata Roma-Bologna in Serie A, sfida storicamente all’insegna dell’equilibrio: 52 successi per i giallorossi, 50 per i rossoblu e 43 pareggi. All’andata finì con un roboante 1-5 a favore della Lupa, con il segno 2 uscito nelle ultime 3 partite. L’ultimo pareggio è l’1-1 del marzo 2018 al Dall’Ara.

Roma-Bologna: probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Bruno Peres; Carles Perez, Pedro; Borja Mayoral

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Barrow

1X2: quote, scommesse, pronostico

Pochi dubbi, riguardo alle scommesse sulla Serie A, su chi ha le maggiori chance di uscire al 90’ con i 3 punti in tasca:

  • 1 a 1,65
  • X a 4,10
  • 2 a 4,75

 

Se la Roma riuscirà a sfruttare l’entusiasmo della vittoria contro l’Ajax, non c’è partita. A tal proposito, il parziale/finale 1/1 a 2,55 sembra una quota molto allettante per non provarci. Più sobrio l’1,50 sull’eventualità che siano i giallorossi a segnare per primi, quota di pochissimo inferiore all’1,53 del gol.

TUTTE LE QUOTE
ROMA-BOLOGNA

Crediti immagine Getty Images

X