Lazio-Inter: ai biancocelesti il duro compito di fermare la marcia della Beneamata dell'ex Simone Inzaghi

Lazio-Inter: ai biancocelesti il duro compito di fermare la marcia della Beneamata dell’ex Simone Inzaghi

Lazio-Inter è l’anticipo del sabato e si gioca alle 18.00 all’Olimpico di Roma, gara valida per l’8a giornata del campionato di serie A. Nerazzurri forti di un ruolino di marcia con la voce sconfitte ancora a zero e forte di un ruolino di marcia in trasferta fatto di un pareggio e tre vittorie, di cui ultima nel 2-1 a Sassuolo. Lazio reduce da una catastrofica trasferta in quel di Bologna. Saranno i ragazzi di Sarri a fare il primo sgarbo all’Inter? Il pronostico.

Quote del: 14/10/2021

Fischio d’inizio: sabato 16 settembre, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

LAZIO-INTER
LE QUOTE LIVE

 

Lazio-Inter, la presentazione

Subito un dato interessante per questo big match. La Lazio ha vinto solamente due delle ultime 10 partite di Serie A contro l’Inter (2N, 6P). E dal 2016/17 in avanti contro nessuna squadra i biancocelesti hanno ottenuto meno successi (minimo tre sfide nel periodo). Ultima vittoria della Lazio nella capitale però molto recente. Del 16 febbraio 2020 il 2-1 in rimonta firmato Immobile, Milinkovic-Savic.

Quel Sergej Milinkovic-Savic che ha segnato quattro gol contro l’Inter in campionato da quando alla Lazio. Contro nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A e il prossimo sarà il suo 50° gol con la maglia dei biancocelesti, contando tutte le competizioni.

Da sottolineare quanto dopo una serie di quattro successi consecutivi in casa contro l’Inter, la Lazio ha vinto solo due delle ultime sette gare interne con i nerazzurri in Serie A (1N, 4P). Quanto è vero che la Lazio non perde da 16 partite consecutive in casa in campionato (14V, 2N) ed è dal 2002 che non fa meglio in Serie A: in quel caso i biancocelesti raggiunsero quota 22 gare interne di fila senza sconfitte.

Interessante anche il dato che registra l’Inter alla vigilia di questa importante gara. Per la prima volta nella sua storia ha segnato almeno due gol in tutte le prime sette partite stagionali in campionato – le 22 reti rappresentano il suo miglior risultato dal 1950/51, stagione in cui i nerazzurri hanno registrato il proprio record di gol all’ottava partita (25).

Le probabili formazioni

Maurizio Sarri, reduce dalla brutta sconfitta al Dall’Ara col Bologna, dovrà far fronte all’assenza di Francesco Acerbi, squalificato per due turni. Il difensore verrà sostituito, con tutta probabilità da Patric, che comporrà la coppia di centrali di difesa con Luiz Felipe. Si ripropone il ballottaggio tra Marusic e Lazzari sulla fascia destra, con il montenegrino in leggero vantaggio sul compagno di reparto. Per il resto, centrocampo e attacco vanno verso al conferma in blocco.

Inzaghi si affiderà invece a Edin Dzeko, accanto a lui pronta la staffetta tra Lautaro e Correa, che torneranno tardi dagli impegni in Sudamerica.

Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi.

Lazio-Inter, quote e pronostico

Lazio-Inter promette sicuramente gol e storicamente è sempre stata una partita dove l’over 2,5 è prevalso. Considerata la prolificità dei nerazzurri in questo inizio di stagione è ancor più plausibile pensare ad un match piuttosto divertente. Ma attenzione alla Lazio il quale potrebbe approfittare del fiato corto degli attaccanti sudamericani dell’Inter e sfruttare il contropiede, arma vincente di questa Lazio di Sarri dove Felipe Anderson folleggia tra le difese avversarie. Se dietro la Lazio potrebbe ballare è probabile che davanti possa danzare. Le quote scommesse sulla serie A danno l’Inter come favorita. Ma noi osiamo un segno 1 + goal e come marcatore occhio a Milinkovic-Savic.

LAZIO-INTER
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X