Bologna-Lecce, Liverani all'ultima chiamata utile per la salvezza in casa di Miha

Bologna-Lecce, Liverani all’ultima chiamata utile per la salvezza in casa di Miha

Bologna-Lecce rappresenta l’ultima spiaggia per gli ospiti nella corsa verso una salvezza già raggiunta da tempo dai padroni di casa: i salentini hanno motivazioni decisamente maggiori e si giocano il tutto per tutto, ma conoscendo Mihajlovic i felsinei non regaleranno niente agli avversari.

Quote del: 23/07/2020

Calcio d’inizio: domenica 26 luglio 2020, ore 17:15

Sede: Stadio Renato Dall’Ara, Bologna

Bologna-Lecce, la presentazione

Ormai salvo da diverse giornate, il Bologna sta vivendo un finale di campionato invero piuttosto turbolento: dopo aver rinnovato proprio di recente il contratto con il club, il tecnico Sinisa Mihajlovic si è fatto sentire con la dirigenza in vista di una stagione, la prossima, dove vorrebbe arrivare al salto di qualità. Basta accontentarsi di una tranquilla salvezza o di puntare alla parte sinistra della classifica, Miha vuole verificare le ambizioni europee dei rossoblù e chiede alla proprietà uno sforzo di mercato mentre sfrutta queste ultime giornate per valutare chi potrà continuare o meno a far parte del progetto.

Allo stadio Dall’Ara, domenica pomeriggio, arriverà il Lecce di Fabio Liverani, terz’ultimo e ormai costretto a giocarsi il tutto per tutto in questo finale di stagione per non retrocedere: i salentini hanno mostrato nel corso di tutta la stagione buone qualità di gioco, ma la troppa fragilità difensiva e il pessimo andamento negli scontri diretti – compreso l’ultimo perso in casa del Genoa – sembrano aver segnato il destino di una squadra che contro il Bologna non può che inseguire la vittoria e sperare in notizie confortanti dagli altri campi.

I precedenti in Serie A

25 i precedenti in massima serie tra Bologna e Lecce, 11 vittorie rossoblù, 11 pareggi e appena 3 successi dei salentini. Di questi uno solo – su 12 – è arrivato al Dall’Ara, nell’ultima sfida che le due squadre hanno giocato in Emilia, uno 0-2 firmato da Giacomazzi e Grossmuller.

Le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

Lecce (4-3-2-1):Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Petriccione, Tachtsidis, Barak; Mancosu, Saponara; Lapadula.

La classifica della Serie A

  1. Juventus 80*
  2. Atalanta 74
  3. Inter 73
  4. Lazio 69*
  5. Roma 61
  6. Milan 59
  7. Napoli 56
  8. Sassuolo 48
  9. Verona 46
  10. Fiorentina 43
  11. Bologna 43
  12. Parma 43
  13. Cagliari 42*
  14. Sampdoria 41
  15. Torino 38
  16. Udinese 36*
  17. Genoa 36
  18. Lecce 32
  19. Brescia 24
  20. SPAL 19

 

*una partita in meno

Bologna-Lecce, uno sguardo alle quote

Secondo le quote della Serie A Bologna-Lecce è una sfida aperta a qualsiasi pronostico, con i padroni di casa favoriti ma non in modo così netto: segno 1 a 2,10, X a 3,70 e 2 a 3,20, sono questi i valori espressi sull’esito finale in una gara che per gli ospiti può valere la salvezza ma che i padroni di casa difficilmente regaleranno, conoscendo il carattere mai domo dell’allenatore rossoblù Sinisa Mihajlovic.

Possiamo aspettarci un buon numero di gol e già nel primo tempo, motivo per cui l’Over 1,5 prima dell’intervallo a 2,20 è una buona opzione per chi non intende sbilanciarsi sull’esito finale. In caso contrario escludiamo il pareggio e puntiamo sul segno 1+Goal a 3,30 oppure, considerando che gli ospiti si giocheranno il tutto per tutto e che non possono contare su una difesa di spessore, sull’Over 3,5 a 2,30.

Bologna-Lecce, tutte le quote

X