Cagliari-Milan: Tonali e Ibra in panchina, Pioli punta su Diaz e Leao per lo scatto-scudetto

Cagliari-Milan: Tonali e Ibra in panchina, Pioli punta su Diaz e Leao per lo scatto-scudetto

Alla Sardegna Arena contro il Cagliari arriva il Milan per la 30° giornata di Serie A. Padroni di casa che con uno scatto improvviso si sono arrampicati fin al di fuori della zona retrocessione, ma le ultime due sconfitte fanno molto male alla banda di Mazzarri. Rossoneri invece in trend positivo, primi in solitaria e ora lanciati verso il grande sogno di tutta la squadra: lo scudetto. Tonali, febbricitante, e Ibrahimovic partono dalla panchina, Pioli punta su Diaz e Leao per continuare a correre.

Quote del: 19/03/2022

Fischio d’inizio: sabato 19 marzo, ore 20.45

Sede: Sardegna Arena, Cagliari (Italia)

CAGLIARI-MILAN
QUOTE LIVE

Cagliari-Milan, quote e pronostico

Il Cagliari sta vivendo fino a questo momento una stagione molto più complicata delle previsioni iniziali. La formazione sarda infatti avrebbe avuto le carte in regola, a livello di rosa e di qualità, per giocarsi molto di più della salvezza. Il pessimo inizio di stagione invece ha distrutto qualsiasi ambizione dei rossoblù, che anche con Mazzarri in panchina non riescono a uscire dalla mediocrità nella quale sono piombati.

Joao Pedro è forse l’unico ad aver condotto una stagione all’altezza delle aspettative, e la possibile chiamata in nazionale ne è la prova. Cagliari che dopo un bellissimo periodo di forma (1-1 con la Fiorentina, successo 2-1 al Gewiss Stadium con l’Atalanta, doppio 1-1 contro Empoli e Napoli e vittoria 2-1 col Torino) ha perso le ultime due gare di fila (3-0 contro la Lazio e 2-0 al Picco contro lo Spezia).

Se non altro il Cagliari rimane ancora fuori dalla zona retrocessione (quartultimo posto con 25 punti, a più tre sul Venezia 18°). Tuttavia, i sardi devono ancora vedersela con Milan, Juventus, Verona e Inter. Un calendario molto complicato che costringe a guardare ad ogni gara come a una finale. I sardi hanno la terza peggior difesa della lega con 53 reti subite (meglio solo di Salernitana ed Empoli), mentre i gol segnati sono 28 (meglio solo delle tre in zona retrocessione). Nonostante il vantaggio di giocare in casa, ci aspettiamo una sconfitta netta anche sul piano del gioco del Cagliari.

Partiamo ora del Milan, una squadra in salute e che ha guadagnato il primo posto assoluto, senza dover più preoccuparsi del recupero dell’Inter contro il Bologna. Al momento infatti la banda di Pioli ha ben quattro punti di vantaggio sui cugini (63 contro 59), e in generale il momento è davvero molto positivo. Sono tre le vittorie nelle ultime cinque (compresa quella pesantissima al Maradona col Napoli per 1-0), cinque nelle ultime 10 considerando però che l’ultimo ko è stato il passo falso contro lo Spezia a San Siro del 17 gennaio, segnando 13 gol nel parziale e subendone solo sei. Guardando poi agli ultimi quattro scontri diretti tra le due squadre, si nota che il Milan non ha mai perso, trovando tre successi e un pareggio per 0-0 nel ritorno della passata stagione.

La squadra di Pioli ha un gioco preciso e riconoscibile, ha trovato in Kalulu un top player per questa seconda metà di stagione, e ora potrebbe ritrovare serenità anche dentro lo spogliatoio dato che la questione Kessie è praticamente risolta (andrà quasi sicuramente al Barcellona). Leao potrebbe essere la discriminante sulla fascia sinistra, e in assenza di Ibra, Giroud ha dimostrato di poterlo sostituire degnamene. Puntiamo sicuramente sul successo dei rossoneri, che potrebbero trovare anche un buon numero di gol.

Cagliari-Milan, i precedenti

Ultimo precedente alla Sardegna Arena tra Cagliari-Milan del 18 gennaio 2021, che coincide con il successo più recente dei rossoneri in viaggio. Finale 0-2 con doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Ultimo punto conquistato dal Cagliari in casa con il Milan nell’1-1 del 16 settembre 2018. Al vantaggio iniziale di Joao Pedro ha risposto Higuain. Ultimo successo del Cagliari davanti al pubblico amico con i rossoneri datato 28 maggio 2017. Finale 2-1 con vantaggio firmato da Joao Pedro, pareggio di Lapadula su rigore e gol partita di Pisacane al 90′.

Statistica giocatore

Secondo tempo
    59' Goal Ismaël Bennacer
(Assist: Olivier Giroud)
Raoul Bellanova Ammonizioni 77'    

Statistiche partita

42
Possesso palla
58
13
Tiri totali
21
1
Tiri in porta
5
8
Tiri fuori
9
4
Parate
7
6
Calci d'angolo
5
1
Fuorigioco
13
Falli
14

Le probabili formazioni

Nel Cagliari indisponibili Rog, Strootman, Ceter e Walukiewicz, ma Mazzarri non potrà contare nemmeno sull’infortunato Nandez e su Baselli, positivo al Covid-19. Joao Pedro, fresco di convocazione in nazionale azzurra, sarà l’attaccante titolare, con l’ottimo Pereiro a fare la trequartista e Pavoletti pronto a entrare a gara in corsa. Linea a cinque importante con Bellanova, Baselli, Marin, Deiola e l’ex Inter Dalbert, in attesa di valutare l’uruguaiano.

In casa rossonera, Pioli recupera Sandro Tonali, colpito in settimana da un attacco influenzale, ma solo per la panchina. Dove si accomoderà anche Zlatan Ibrahimovic, pronto a dare il cambio a Olivier Giroud a gara in corso. Rispetto alle ultime uscite, il tecnico parmigiano sposterà nuovamente Kessié in mediana, dando spazio a Brahim Diaz sulla trequarti. Confermata la coppia Kalulu-Tomori in difesa, col rientro di Theo Hernandez a sinistra dopo la squalifica.

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Goldaniga, Lovato, Altare; Bellanova, Grassi, Deiola, Dalbert; Marin, Pereiro; Joao Pedro. All. Mazzarri.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Messias, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli.

Cagliari-Milan, quote e pronostico

Consideriamo il Milan per questa trasferta a Cagliari nettamente favorito, e non potrebbe essere altrimenti oltre ad esserlo per le quota 2 di Cagliari-Milan però è bassina, dunque consigliamo di aggiungere l’opzione No Gol per chi vuole alzare la posta.

CAGLIARI-MILAN
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X