Giroud Leao Brahim Messias

Milan-Udinese: Pioli punta ancora su Giroud e Messias per restare avanti all’Inter

Archiviata la 26.a giornata di Serie con il pareggio del Napoli a Cagliari è già tempo di pensare alla 27.a. Questa sera alle 18.45 allo Stadio Meazza andrà in scena l’anticipo Milan-Udinese. Il Diavolo sabato sera ha registrato un passo falso a Salerno, un 2-2 inopinato che avrebbe potuto compromettere il percorso verso il sogno-scudetto. Gli inciampi di Inter e Napoli hanno mantenuto invariata la situazione, ma contro l’Udinese la squadra di Pioli deve necessariamente ricominciare a correre. 

Quote del: 24/02/2022

Calcio d’inizio: venerdì 25 febbraio, ore 18.45

Sede: Stadio Giuseppe Meazza, Milano

MILAN-UDINESE
QUOTE LIVE

Milan-Udinese: la presentazione

Era dal 13 febbraio 2021 che il Milan non mancava la vittoria contro una squadra neopromossa in Serie A (0-2 vs Spezia); da allora cinque vittorie di fila in queste sfide. A Salerno è mancata umiltà, dopo il vantaggio di Messias i ragazzi di Pioli non sono stati abbastanza cattivi da chiudere la partita, lasciando in vita la Salernitana del nuovo Mister Nicola. Quello di Messias (4:58) è stato il quarto gol del Milan segnato nei primi cinque minuti di gioco, più di qualsiasi altra squadra in questo campionato.

L’Udinese di Cioffi ha ottenuto un pareggio importantissimo contro la Lazio nel posticipo della domenica sera, continuando il percorso di crescita delle ultime settimane. Gerard Deulofeu ha segnato il suo settimo gol in questa Serie A, due in più di tutti quelli complessivamente messi a segno nel massimo campionato prima di questa stagione con le maglie di Milan (quattro) e Udinese (uno). L’ex Milan è in formissima, mentre Beto è alla ricerca del gol che manca da mesi.

Tra le quote di Milan-Udinese, un dato che sorride ai rossoneri è che l’Udinese, quando va in svantaggio per 1-0 nei match in trasferta, poi vince la partita nel 0% dei casi.

Milan-Udinese: le statistiche

Nelle ultime 30 partite con il Milan che giocava tra le mura di casa, i rossoneri hanno trionfato 17 volte, pareggiandone sette, mentre i friulani hanno portato a casa i tre punti sei volte. Anche la differenza reti premia il diavolo, con 64 reti fatte e 36 subite. L’ultima vittoria dell’Udinese al Meazza risale al 2016, partita termina 0-1 con la rete di Stipe Perica.

Statistiche giocatori

Primo tempo
    17' Ammonizioni Nehuén Pérez
Rafael Leão
(Assist: Sandro Tonali)
Goal 30'    
Secondo tempo
    49' Ammonizioni Rodrigo Becão
    66' Goal Destiny Udogie
(Assist: Roberto Pereyra)
Ante Rebic Ammonizioni 68'    
    73' Ammonizioni Nahuel Molina
    77' Ammonizioni Isaac Success
Rafael Leão Ammonizioni 90+5'    

Statistiche partita

62
Possesso palla
38
9
Tiri totali
11
3
Tiri in porta
6
2
Tiri fuori
4
4
Parate
1
5
Calci d'angolo
4
3
Fuorigioco
4
13
Falli
17

Le probabili formazioni

Tre gli indisponibili per Stefano Pioli, il che assomiglia tanto a una benedizione, visto l’andamento dell’ultimo anno e mezzo. Cioé Ismail Bennacer, squalificato; Simon Kjaer, che notoriamente ha chiuso la stagione da un bel pezzo; Zlatan Ibrahimovic, che ancora non può allenarsi con la squadra causa infiammazione del tendine d’Achille destro. Lo svedese è fuori da un mese e sui tempi di recupero c’è ancora molta incertezza. A guidare l’attacco rossonero ci sarà ancora una volta Olivier Giroud, che peraltro a San Siro si trova benissimo (10 gol stagionali, tutti segnati al Meazza), supportato dal solito tridente Messias-Diaz-Leao. Kessié torna titolare in mediana, davanti al solito quartetto difensivo. Cioffi conferma il suo solido 3-5-2, con Becao (già due gol al Milan) in difesa e la coppia Beto-Deulofeu per far male ai rossoneri in ripartenza, come già successo a dicembre al Friuli.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessiè, Tonali; Messias, Diaz, Leao; Rebic. All. Pioli

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Perez; Molina, Walace, Arslan, Makengo, Soppy; Deulofeu, Beto. All. Cioffi

Milan-Udinese quote e pronostico

L’ultimo precedente tra le due squadre risale all’11 dicembre, gara terminata 1-1 con il gol allo scadere in semi-rovesciata dell’eterno Zlatan Ibrahimovic che ha risposto al gol di Beto nella prima frazione di gioco. Lo svedese è out da un mese per un’infiammazione al tendine d’Achille e non ci sarà nemmeno contro l’Udinese. Quasi certa anche la sua assenza per il derby di Coppa Italia.

Theo Hernández ha fornito 14 assist da quando gioca in Serie A (2019/20), nel periodo solo Juan Cuadrado (16) ne ha serviti di più tra i difensori della competizione. Davanti mancano i gol e gli assist del fantasista Brahim Diaz, che dopo il Covid-19 non è ancora tornato a pieno regime. Sorridono invece i numeri di Junior Messias che contro la Salernitana ha segnato il suo quinto gol in questa stagione tra campionato e Coppe, di cui quattro realizzati in trasferta.

Tra le quote di oggi di Serie A Milan-Udinese è una gara fondamentale per entrambe le squadre. I ragazzi di Pioli devono rimediare dopo il passo falso di Salerno per dare un segnale forte alle sue rivali. L’Udinese invece è a quota 25 punti, a più tre dalla zona salvezza con due partite da recuperare. Il nostro pronostico è Goal, quotato 1.93, con otto delle ultime 10 partite tra le due squadre terminate con questo esito.

MILAN-UDINESE
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X