Verona-Venezia: Hellas favorito per il derby, Simeone spera nella rinascita

Verona-Venezia: Hellas favorito per il derby, Simeone spera nella rinascita

Verona-Venezia all’andata hanno regalato spettacolo con un 4-3 rocambolesco per i gialloblu, che hanno ribaltato il match dopo essere stati sotto 3-0. L’Hellas è una delle squadre più in forma della Serie A, i lagunari sono in crescita ma restano in zona retrocessione. I ragazzi di Tudor sono i favoriti per la vittoria, considerando anche i precedenti. Occhi puntati su Giovanni Simeone, che non segna da otto gare.

Quote del: 24/02/2022

Fischio d’inizio: Domenica 27/02/2022, ore 15.00

Sede: Stadio Bentegodi (Verona)

VERONA-VENEZIA
QUOTE LIVE

Verona-Venezia, la presentazione

Il Verona è imbattuto nei cinque precedenti (4V, 1N) di Serie A contro il Venezia: soltanto contro il Catania, i gialloblu hanno disputato più match (sei) nel torneo senza mai perdere. L’Hellas ha vinto entrambe le sfide casalinghe contro i lagunari nel massimo campionato con il punteggio di 1-0: nel dicembre 1999 (gol di Adailton) e nel gennaio 2002 (rete di Massimo Oddo). E quote di Verona-Venezia che sorrido abbondantemente a favore degli scaligeri

L’ultimo derby è stato spettacolare e uno degli incontri più belli della stagione 2021-22. Al Penzo, i ragazzi di Igor Tudor hanno rimontato i Leoni Alati dopo essere stati sotto 3-0 nel primo tempo, trionfando allo scadere 4-3 con la rete vincente di Giovanni Simeone all’85’. 

Le due compagini arrivano da due momenti completamente diversi. Soltanto Napoli (15) e Milan (14) hanno guadagnato più punti del Verona (13: 4V, 1N, 2P) nel 2022 in Serie A. Non solo, l’Hellas è sia la squadra che ha segnato più gol (15 in 7 match) e quella che ha giocato più palloni (223) in area avversaria nel nuovo anno.

Sul fronte opposto, solo Bologna ed Empoli (entrambe 4) hanno ottenuto meno punti del Venezia (5: 1V, 2N, 3P) da gennaio in campionato. Occhi puntati su Giovanni Simeone, che non ha segnato alcun gol nelle sue ultime otto gare del torneo, dopo che aveva realizzato ben 12 reti nelle precedenti 12 partite, inclusa la sua ultima marcatura multipla: doppietta proprio nel derby contro i lagunari, lo scorso dicembre.

Verona-Venezia, i precedenti

Del 3 marzo 2019 in serie B l’ultimo successo del Verona al Bentegodi con finale 1-0 firmato da Di Gaudio. E’ invece in serie C l’ultimo successo del Venezia a Verona, 0-1 del 30 settembre 2007. Ultimo precedente in serie A di Verona-Venezia quello del 20 gennaio 2002, terminato 1-0 in favore degli scaligeri. Venezia che nel totale delle sfide in serie A contro il Verona ha ottenuto un solo punto nel 2-2 del 22 aprile del 2000.

Statistiche giocatori

Secondo tempo
Giovanni Simeone Goal 54'    
    56' Ammonizioni Mattia Caldara
Giovanni Simeone
(Assist: Davide Faraoni)
Goal 63'    
    81' Goal David Okereke
(Assist: Dennis Johnsen)
Giovanni Simeone
(Assist: Kevin Lasagna)
Goal 88'    

Statistiche partita

57
Possesso palla
43
19
Tiri totali
9
11
Tiri in porta
4
5
Tiri fuori
4
3
Parate
1
5
Calci d'angolo
5
0
Fuorigioco
1
13
Falli
10

Le probabili formazioni

Nonostante il momento difficile di Simeone, Tudor si affiderà ancora all’attaccante argentino, che agirà davanti a Barak e Caprari. Il Venezia scenderà in campo col 4-3-3 col tridente offensivo composto da Aramu, Henry e Okereke.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Retsos, Ceccherini, Sutalo; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Venezia (4-3-3): Romero; Svoboda, Caldara, Ceccaroni, Haps; Busio, Ampadu, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. All. Zanetti

Verona-Venezia, quote e pronostico

Le quote scommesse sulla serie A sono palesemente a favore del verona. La vittoria dell’Hellas è quotata a 1.53, quella del Venezia a 6.75. L’X a 3.90. L’Over 2.5 è dato a 1.68, l’Under 2.5 a 2.05. Consigliamo di puntare sul trionfo dei gialloblu, tra le squadre più in forma al momento in Serie A e superiore tecnicamente ai lagunari, come dimostra la classifica con i gialloblu al nono posto e i Leoni in lotta per non retrocedere.

VERONA-VENEZIA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X