Napoli-Lazio: crocevia Champions, chi si ferma è perduto

Napoli-Lazio: crocevia Champions, chi si ferma è perduto

Napoli-Lazio è uno dei due posticipi della 32° giornata del campionato di Serie A, decisivo ai fini della corsa Champions. Solo due punti dividono partenopei e romani in classifica, anche se la squadra di Simone Inzaghi deve ancora recuperare una gara (contro il Torino). Con la Juventus, quarta, impegnata in casa contro il Parma, né Napoli né Lazio possono permettersi di concedere i 3 punti all’avversario.

Quote del: 20/4/2021

Calcio d’inizio: giovedì 22 aprile, ore 20.45

Stadio: Diego Armando Maradona, Napoli

QUOTE AGGIORNATE
NAPOLI-LAZIO

Napoli-Lazio: la presentazione

Il buon pareggio contro la capolista Inter ha permesso al Napoli di rimanere agganciato al treno Champions, complice la sconfitta della Juventus in casa dell’Atalanta. La squadra di Gattuso si trova a -2 dal 4° posto e con un calendario non complicatissimo, se escludiamo lo scoglio Lazio di giovedì. Portarsi a casa i 3 punti significherebbe aumentare esponenzialmente le chance di rientrare tra le prime 4, ma la sensazione è che tutto si deciderà all’ultima giornata.

Per affrontare al meglio un doppio impegno ravvicinato così duro (Inter domenica, Lazio giovedì), l’ex tecnico di Milan e Palermo medita di attuare un po’ di turnover. Partiamo dalla difesa, dove Makximovic potrebbe far rifiatare Manolas e dove Hysaj potrebbe riprendersi la fascia sinistra a scapito di Mario Rui. Sicuramente assente Demme per squalifica, al suo posto ci sarà Bakayoko. In attacco, chance dal 1’ per Mertens, con Osimhen pronto ad entrare a gara in corso.

Se prendiamo in considerazione soltanto le ultime 5 partite, nessuno in Serie A ha fatto bene come la Lazio. Nemmeno l’Inter capolista, che ha interrotto a Napoli la striscia di 11 vittorie consecutive. I biancocelesti hanno infatti vinto contro Crotone, Udinese, Spezia, Verona e Benevento, incassando 15 punti su 15. Vero, tutte avversarie di rango inferiore, ma questo filotto ha riportato la squadra di Inzaghi in orbita Champions, considerando che c’è ancora la partita col Torino da recuperare.

Per entrare nelle prime 4, però, l’Aquila deve innanzitutto fare risultato al Diego Armando Maradona. Pochi i cambi in vista per Inzaghi, che ritrova Caicedo dopo la squalifica ma che dovrebbe confermare Correa come partner d’attacco di Immobile. A centrocampo stringe i denti Lucas Leiva, in mezzo tra Milinkovic-Savic e Luis Alberto, mentre  sugli esterni sarà ancora Fares-Lazzari. Dietro, più Marusic di Patric.

Napoli-Lazio, i precedenti in Serie A

Napoli-Lazio si giocherà per la 130° volta in Serie A. La bilancia pende dalla parte dei padroni di casa, che hanno vinto 50 volte, pareggiato 41 e perso 38. Napoli in vantaggio anche nei gol fatti: 178 a 154. All’andata, la Lazio si impose per 2-0, ma la squadra di Inzaghi non vince sul campo dei partenopei dal 2-4 del maggio 2015.

Napoli-Lazio: probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa

1X2: quote, scommesse, pronostico

Partita davvero tosta da valutare, e non a caso le scommesse sulla Serie A sui tre classici segni (1, X e 2) lo riflettono:

  • 1 a 2
  • X a 3,60
  • 2 a 3,60

 

Napoli-Lazio è da seguire con un occhio alle quote sul calcio live, perché la partita potrebbe cambiare da un momento all’altro. Detto questo, ci aspettiamo un match combattuto ma con diverse occasioni da una parte e dall’altra: il gol a 1,60 ci può stare. Allettante la quota di 2 sull’eventualità che sia il 2° tempo quello con più gol. A 2,40, infine, non è male lo scarto vittoria di 1 gol.

TUTTE LE QUOTE
NAPOLI-LAZIO

Crediti imagine: Getty Images

X