Napoli-Bologna: Spalletti vuole riprendere subito il Milan, ma troverà un avversario ferito

Napoli-Bologna: Spalletti vuole riprendere subito il Milan, ma troverà un avversario ferito

Napoli-Bologna è il posticipo del turno infrasettimanale di Serie A. Interrotto il filotto di vittorie consecutive dopo lo 0-0 a Roma, gli azzurri torneranno al Maradona per riprendere la corsa e confermarsi in vetta alla classifica assieme al Milan. L’avversario di giornata è il Bologna orfano di Soumaoro e Soriano, espulsi sabato sera nella rocambolesca partita contro Ibra e compagni: nonostante la sconfitta, la squadra di Mihajlovic ha sfiorato l’impresa di non perdere in nove contro undici e proverà a conquistare punti pesanti anche in una gara all’apparenza senza storia. E per i fan delle scommesse online, la tentazione è quella di puntare sulla fine dell’imbattibilità difensiva degli azzurri.

Quote del: 27/10/2021

Fischio d’inizio: giovedì 28 ottobre, ore 20.45

Sede: Stadio Diego Armando Maradona, Napoli

NAPOLI-BOLOGNA
LE QUOTE LIVE

Napoli-Bologna, la presentazione

Domenica è arrivato il primo pareggio in campionato per il Napoli: a Spalletti non è riuscita l’impresa di conquistare nove vittorie nelle prime nove giornate, ma il risultato di Roma lascia comunque soddisfatti gli azzurri in un weekend in cui tra le prime sette in classifica a vincere è stato solo il Milan. Restano invariate le distanze da Inter, Juventus e Atalanta, ma la vera nota lieta è la difesa: Koulibaly e compagni continuano a non subire gol e sono appena tre le reti rifilate dagli avversari al Napoli nelle prime nove giornate di campionato. I partenopei non sono più in vetta in solitaria, ma ogni discorso è prematuro e l’obiettivo per Spalletti, che non siederà in panchina dopo l’espulsione rimediata domenica, sarà tornare a vincere e convincere per tenere alti umore e concentrazione.

A Fuorigrotta arriverà una squadra con un solo, fondamentale comandamento: vincere divertendosi. Il Bologna anche nei momenti più difficili non perde la concentrazione: lo dimostra la partita di sabato contro il Milan, in cui solo la magia di Bennacer a cinque minuti dalla fine ha potuto spezzare il sogno dei rossoblù di uscire indenni dal match nonostante la doppia inferiorità numerica.
12 punti per un Bologna che ha già affrontato Inter, Milan, Lazio e Atalanta: il Napoli è la quinta big in dieci giornate per gli emiliani, che sanno di dover giocare una sfida complicata, ma proprio per questo non hanno nulla da perdere e possono contare sulla spensieratezza – a volte un po’ spregiudicata – dei giovani che stanno facendo le fortune della squadra.

Le probabili formazioni

Solita staffetta a destra tra Lozano e Politano, in difesa invece è chiamato agli straordinari Rrahmani, complice l’infortunio di Manolas. In porta verso la conferma Ospina, mentre alle spalle dell’inamovibile Osimhen potrebbe partire dal primo minuto Mertens con Zielinski in panchina, non al meglio della forma.

Senza Soumaoro e Soriano squalificati e Arnautovic non al meglio, Mihajlovic ruoterà le sue pedine: in difesa ci sarà dal primo minuto Binks e sulla trequarti si rivedranno Sansone e Orsolini alle spalle di un Barrow in forma smagliante. A centrocampo, favorito Dominguez su Schouten.  

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Ruiz; Lozano, Mertens Insigne; Osimhen. All. Spalletti  

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Binks, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Orsolini, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Napoli-Bologna, quote e pronostico

Vincere per Osimhen e compagni sarà fondamentale non solo per tenere il passo del Milan, ma anche per confermare che la vetta non è stata solo un caso. Il Bologna dal canto suo si presenta al match forte dei 12 punti e del nono posto in classifica, a cinque lunghezze dalla zona calda. Lo scoglio da superare non è dei più semplici e lo dicono anche i precedenti: il Napoli ha vinto otto delle ultime 11 sfide contro il Bologna e sei delle ultime sette al Maradona.
Negli ultimi anni gli incroci tra partenopei ed emiliani hanno sempre regalato spettacolo e tanti gol e ne sa qualcosa Dries Mertens, favorito per giocare dal primo minuto: il belga ha rifilato 11 reti in 13 sfide al Bologna, sua vittima preferita in Serie A.
Il posticipo della decima giornata potrebbe essere pirotecnico, per la voglia del Napoli di tornare alla vittoria e per alcune defezioni nella squadra di Mihajlovic. Occhio però ai calci d’angolo: i felsinei hanno realizzato sette gol da corner, nessuna squadra ha fatto meglio in campionato. Alla luce della forza dei partenopei e delle assenze in casa rossoblù, oltre che della nostra analisi delle quote sul campionato, vi consigliamo di puntare sull’1 abbinato al Gol: Barrow è in un’ottima fase realizzativa e potrebbe abbattere il muro eretto da Koulibaly e soci.

NAPOLI-BOLOGNA
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X