Verona-Sassuolo: il nuovo Hellas contro la sua bestia neroverde, Di Fra contro il suo passato

Verona-Sassuolo: il nuovo Hellas contro la sua bestia neroverde, Di Fra contro il suo passato

Alessio Dionisi è pronto all’esordio in Serie A, mentre Di Francesco vuole tornare protagonista, dopo due annate complicate, proprio contro il club che lo ha lanciato come tecnico. Il passato recente racconta che non c’è storia tra le due compagini: l’Hellas Verona infatti non ha mai vinto negli ultimi cinque match contro i neroverdi e gli emiliani hanno trionfato nelle ultime tre partite al Bentegodi.

Quote del: 17/08/2021

Calcio d’inizio:  sabato 21 agosto 2021, ore 18.30

Sede: Stadio Bentegodi, Verona

VERONA-SASSUOLO
TUTTE LE QUOTE AGGIORNATE

Verona-Sassuolo, la presentazione

La Serie A è pronta a ripartire. Sabato 21 agosto alle 18:30 andranno in scena le prime due partite della prima giornata di campionato. A San Siro i campioni d’Italia in carica dell’Inter affronteranno il Genoa mentre a Verona l’Hellas dovrà vedersela con il Sassuolo. Quest’ultima partita verrà seguita con molta attenzione per vedere all’opera i due nuovi allenatori: Eusebio Di Francesco per i gialloblu e Alessio Dionisi per i neroverdi. Il tecnico toscano è reduce da una grande stagione in Serie B con l’Empoli e ha voglia di stupire anche nel massimo campionato, dove farà il suo esordio proprio sabato. Il mister pescarese invece si ritroverà contro la sua ex squadra dopo due annate complicate con la Sampdoria e il Cagliari. Di Francesco è in cerca di riscatto e Verona può essere la piazza giusta.

L’Hellas Verona è reduce da una bella vittoria nel primo turno di Coppa Italia, avendo battuto per 3-0 il Catanzaro. La sua ultima amichevole contro la Sampdoria però è stata persa 1-0 dopo il successo per 3-2 contro il Modena e lo 0-0 a sorpresa con la Virtus Verona. Il Sassuolo può contare al momento su tre campioni d’Europa: Berardi, Raspadori e Locatelli. Quest’ultimo però ha le valigie in mano da parecchio tempo con destinazione Juventus. Nelle amichevoli estive, gli emiliani hanno pareggiato incredibilmente 0-0 contro il Sudtirol per poi però rifarsi con il Parma (3-0) e il Vicenza (3-1). Ultima amichevole contro la Lazio che ha dato ulteriore fiducia alla squadra di Dionisi dopo l’1-1 finale.

I precedenti sorridono al Sassuolo. L’Hellas Verona infatti non ha mai vinto negli ultimi cinque match contro i neroverdi, riuscendo a ottenere un solo pareggio e ben quattro sconfitte. L’anno scorso gli emiliani, guidati da De Zerbi, si sono imposti 2-0 al Bentegodi e 3-2 in casa. Quando incontra i gialloblu inoltre, il Sassuolo si scatena in attacco: Nelle ultime cinque trasferte a Verona ha sempre segnato, senza mai perdere nelle ultime quattro e vincendo le ultime tre. I ragazzi di Dionisi sono reduci anche da 4 vittorie di fila in trasferta nello scorso campionato e vogliono ripartire come hanno concluso. Non solo, in totale nell’annata passata hanno trionfato ben 10 volte fuori casa. L’Hellas Verona invece non vince in casa da febbraio, ovvero da otto gare interne. Magari il ritorno allo stadio dei tifosi potrà dare la carica giusta agli 11 di Di Francesco per interrompere la maledizione.

Le probabili formazioni

Verona (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Magnani; Faraoni, Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo

Verona-Sassuolo, quote e pronostico

Visti anche gli ultimi precedenti, in ottica scommesse sulla Serie A gli ospiti sono favoriti per sabato. Il 2 è quotato a 2.50, mentre il successo dei padroni di casa a 2.70. Stuzzica però l’X a 3.40, che consigliamo abbinato al goal. Over 2.5 a 1.80 più probabile per le quote dell’Under 2.5 a 1.95.

 

VERONA-SASSUOLO
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X