Brescia-Napoli, la corsa per l'Europa degli azzurri passa dal Rigamonti

Brescia-Napoli, la corsa per l’Europa degli azzurri passa dal Rigamonti

Quote del: 17/02/2020

Calcio d’inizio: venerdì 21 febbraio 2020, ore 20:45

Stadio: Mario Rigamonti, Brescia

Brescia-Napoli apre la 25esima giornata di Serie A: i partenopei visitano il Rigamonti con l’obiettivo di tornare a casa con i 3 punti che servono per rientrare nel giro europeo, i padroni di casa non possono perdere per mantenere vive le sempre più flebili speranze di salvezza.

Brescia-Napoli, la presentazione

Il 2-1 inflitto alla Juventus, il netto 4-2 in casa della Sampdoria, l’1-0 a San Siro contro l’Inter nell’andata delle semifinali di Coppa Italia e poi un altro 1-0, stavolta in casa contro il Cagliari per riavvicinarsi alle posizioni che valgono l’Europa. Nell’ultimo mese Gennaro Gattuso sembrerebbe aver davvero trovato la quadratura del cerchio per il suo Napoli, chiamato nel girone di ritorno a rimediare ai tanti punti persi per strada in quello di andata. Peccato però che tra i successi di Genova e Milano ci sia stato anche il clamoroso tonfo interno contro il Lecce, un 2-3 in cui i partenopei sono stati irriconoscibili e che sembrava aver frenato sul nascere la possibile risalita.

Il Napoli è stato bravo a rialzarsi con orgoglio e a ritrovare la forza di una rosa che resta tra le migliori della Serie A, ma per centrare l’Europa e salvare la stagione dovrà assolutamente evitare altri blackout. L’esame di maturità arriva a Brescia, sul campo di una squadra che tra un allenatore e l’altro (Corini, Grosso, ancora Corini e adesso Diego Lopez) non è mai riuscita a uscire da una zona retrocessione dove oggi, a 14 giornate dalla fine, rischia di essere inghiottita senza scampo. I lombardi inseguono tre punti che cambierebbero decisamente le loro prospettive, una vittoria che non può più essere mancata per evitare un ritorno in Serie B che sembra sempre più probabile. Venerdì sera al Rigamonti nessuno può permettersi di perdere.

I precedenti in Serie A

Brescia e Napoli si sono sfidate 37 volte in massima serie e il bilancio dei precedenti è decisamente a favore dei partenopei con 15 vittorie contro le 8 dei lombardi. Ben 14 i pareggi, a dimostrazione di come storicamente si tratti di una gara piuttosto equilibrata nonostante il differente blasone dei due club. Questo vale a maggior ragione per le sfide andate in scena a Brescia, dove il bilancio è in perfetta parità: 7 vittorie a testa e 4 pareggi. All’andata al San Paolo 2-1 per il Napoli, con le reti di Mertens e Manolas e il gol della bandiera firmato da Balotelli per le Rondinelle.

Brescia-Napoli, le probabili formazioni

Brescia (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Zmrhal, Romulo; Balotelli.

Napoli (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne.

Uno sguardo alle quote

Le quote della Serie A per Brescia-Napoli propongono al momento il segno 1 a 5.50, con X a 4.25 e 2 a 1.53: partenopei favoriti, dunque, e considerando l’attenzione sia di Lopez che di Gattuso alla fase difensiva e l’importanza della posta in palio per entrambe le squadre è facile immaginare una gara bloccata e dunque con pochi gol. La differenza di spessore tra le due rose tuttavia non esclude che questi arrivino, ecco perché la nostra scommessa consigliata è il 2 abbinato all’Under 3,5, quotata a 2.45.

Il Napoli sembra aver registrato soprattutto la difesa, e se questo non lo mette al riparo dalle possibili giocate estemporanee di un Balotelli capace di tutto e del suo contrario, la quota di 2.05 legata al No Goal merita almeno di essere presa in considerazione. Chi invece crede che la fame del Brescia metterà in difficoltà una squadra ancora non completamente fuori dal tunnel può valutare la Doppia Chance 1X a 2.45.

X