Pronostico Atalanta-Juventus: CR7 non c'è, Dea con il 4-2-3-1 - le ultimissime

Pronostico Atalanta-Juventus: CR7 non c’è, Dea con il 4-2-3-1 – le ultimissime

Il pronostico di Atalanta-Juventus, uno dei due big match del 31° turno di Serie A, è più che mai incerto: chi vince compie un passo in avanti fondamentale nella corsa alla Champions, chi perde rischia di essere agganciato dalla concorrenza. Gasperini si affida ancora al 4-2-3-1 mentre Pirlo, nella partita più importante, dovrà fare a meno di Cristiano Ronaldo.

QUOTE AGGIORNATE
ATALANTA-JUVENTUS

Qui Atalanta

Alla vigilia di una sfida che può dire molto sul futuro europeo della sua Atalanta, Gian Piero Gasperini sembra intenzionato a confermare la difesa a 4 vista con la Fiorentina anche se l’alternativa, rappresentata cioè dal “classico” 3-4-2-1/3-4-1-2, è sempre valida e potrebbe anche essere preferita all’ultimo o in corso d’opera. Se sarà 4-2-3-1, come sembra molto probabile, ecco Toloi ancora terzino destro con Gosens a sinistra, coppia centrale formata da Toloi e Palomino con Romero squalificato. In mediana De Roon e Freuler, quindi un terzetto molto fluido alle spalle del bomber Zapata: Pessina è tornato a disposizione ma partirà dalla panchina, sulla trequarti agirà Pasalic affiancato da Malinovskyi e Muriel.

Dovesse optare il 3-4-1-2 Gasperini andrebbe a escludere Malinovskyi, inserendo Maehle come esterno destro a tutto campo e abbassando Toloi nel terzetto difensivo con Pasalic trequartista alle spalle del duo colombiano Muriel-Zapata. Proprio la capacità di cambiare modulo in corsa potrebbe essere una delle chiavi della partita per la Dea in questo scontro diretto che promette spettacolo. Guardando le quote sul calcio relative a questa gara l’Atalanta non parte con i favori del pronostico nonostante l’ottimo lavoro fatto fino a oggi: la sfida con la Juventus, tuttavia, può servire per cominciare a cambiare certi equilibri che in troppi considerano scontati.

Qui Juventus

Da qui a fine stagione ogni partita, per la Juventus, ha un peso specifico non indifferente: prendersi o meno un posto in Champions League, obiettivo che fino a un mese fa non veniva neanche messo in discussione, cambierebbe il futuro del club e probabilmente anche del mister Andrea Pirlo. Il tecnico non deve essere eccessivamente colpevolizzato in un’annata storta per tanti, ma certo è che conosce i meccanismi che regolano il calcio ed è consapevole che senza l’Europa che conta il suo futuro sarebbe segnato.

In una partita che vale così tanto la Juventus dovrà fare a meno di Cristiano Ronaldo, 25 gol e capocannoniere del campionato, fermato da un disturbo al flessore: toccherà al duo formato da Morata e Dybala cercare di far male all’Atalanta, magari su rifornimento di Cuadrado e Chiesa che saranno schierati all’ala anche se con compiti differenti. L’ex Fiorentina può avanzare andando a formare un tridente d’attacco, lasciando spazio alla salita di Alex Sandro e trasformando così il 4-4-2 di partenza in un 3-4-3. Basterà per mettere in difficoltà la Dea? La risposta, come sempre, ce la darà il campo.

Forse ti interessa anche —> Atalanta-Juventus: analisi del match e quote <—

Pronostico Atalanta-Juventus: le probabili formazioni

Atalanta (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti, Gosens; Freuler, de Roon; Malinovskiy, Pasalic, Muriel; D. Zapata

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Dybala

Pronostico Atalanta-Juventus: chi la spunterà?

Basta dare un’occhiata alle quote sulla Serie A per capire quanto Atalanta-Juventus sia incerta: a parliamo del resto della terza e della quarta forza del campionato, in uno stadio senza pubblico, entrambe con pregi e difetti ed entrambe in una situazione dove è vietato fallire. Nonostante la posta in palio molto alta siamo ottimisti sul fatto che vedremo una bella gara: in aggiunta alle nostre scommesse consigliate in preview mettiamo anche l’Over 1,5 nel 2° tempo a 1,75, più che possibile considerando il potenziale offensivo delle due squadre.

TUTTE LE QUOTE
ATALANTA-JUVENTUS

Crediti immagine: Getty Images

X