Pronostico Napoli-Inter: Gattuso e Conte se la giocano con i

Pronostico Napoli-Inter: Gattuso e Conte se la giocano con i “titolarissimi” – le ultimissime

Azzardare un pronostico su Napoli-Inter è davvero difficile: i nerazzurri sono favoriti e con un successo certificherebbero uno Scudetto ormai comunque già vinto, per i campani però un risultato positivo con i nerazzurri potrebbe tradursi nell’ingresso tra le prime quattro in un finale di stagione dove la qualificazione alla prossima Champions League è un obiettivo ancora alla portata.

QUOTE AGGIORNATE
NAPOLI-INTER

Qui Napoli

Tra l’impegno con l’Inter di stasera e quello con la Lazio di giovedì prossimo il Napoli si gioca una bella fetta di futuro. Un futuro che dipende dalla qualificazione alla prossima Champions League – con conseguenti entrate economiche – ma che non dovrebbe comunque prevedere la presenza in panchina di Gennaro Gattuso, tecnico che secondo molti ormai non rientra più nei piani di De Laurentiis. Ringhio comunque vuole chiudere in bellezza e mettere in difficoltà il presidente, e per questo motivo chiederà ai suoi una vittoria sull’Inter difficile ma non certo impossibile.

A fare la differenza potrebbero essere le motivazioni: anche in caso di sconfitta l’Inter continuerà a ipotecare lo Scudetto, mentre il Napoli potrebbe perdere l’occasione di sorpassare Atalanta e Juventus che nel pomeriggio si scontreranno tra loro in 90 minuti che inevitabilmente rallenteranno l’una o l’altra se non entrambe. Formazione titolare per Gattuso allora, con Manolas e Koulibaly a fronteggiare Lukaku e Lautaro e Demme in mediana come schermo a fianco di Fabian Ruiz. L’ex Politano a destra al posto dello squalificato Lozano, Zielinski recuperato trequartista e in avanti Osimhen favorito su Mertens. Le scelte sembrano fatte, al campo il responso: gli azzurri possono sedersi al tavolo delle big?

Qui Inter

Se c’è una cosa che abbiamo imparato dell’Inter di Antonio Conte è che si tratta di una squadra forte e cinica, spietata e mai disposta a concedere punti agli avversari. Le 11 vittorie consecutive nelle prime 11 giornate del girone di ritorno, che hanno permesso prima il sorpasso e poi lo stacco sul Milan, ne sono la prova e non è pensabile che i nerazzurri affronteranno la trasferta del Maradona con un piglio diverso.

Ecco perché scenderà in campo la miglior formazione possibile, considerando che il solo Kolarov – riserva conclamata – sarà assente: Conte dovrebbe scegliere Eriksen al posto di Sensi come regista avanzato mobile e Darmian al posto di Perisic a sinistra, mentre il rientrante Barella spinge Vidal in panchina. Il cileno siederà accanto al connazionale Alexis Sanchez, ancora una volta terza scelta dietro la coppia offensiva titolare formata da Lukaku e Lautaro Martinez. Lo Scudetto è a un passo e probabilmente è già stato vinto, ma l’Inter non vuole lasciare niente al caso ed è consapevole che un successo in casa del Napoli chiuderebbe ogni discorso: come andrà a finire?

Forse ti interessa anche —> Napoli-Inter: analisi del match e quote <—

Pronostico Napoli-Inter: le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez

Pronostico Napoli-Inter: chi la spunterà?

Aspettiamoci una gara molto tattica tra due tecnici molto attenti alla fase difensiva: alle giocate consigliate nella nostra preview (Under 2,5, X all’intervallo e gol di Lukaku) aggiungiamone un’altra che comunque ci permette di non sbilanciarci sull’esito finale. Il pronostico di Napoli-Inter del resto è molto incerto, meglio valutare giocate come il No Goal a 2,05, considerando che per quanto gli uomini-gol non manchino da una parte e dall’altra la possibilità che la tensione trasformi la sfida in una partita a scacchi molto bloccata è concreta.

TUTTE LE QUOTE
NAPOLI-INTER

Crediti immagine: Getty Images

X