Pronostico Roma-Napoli, Dzeko contro Mertens per il 4° posto - le ultimissime

Pronostico Roma-Napoli, Dzeko contro Mertens per il 4° posto – le ultimissime

Il pronostico di Roma-Napoli non può che essere incerto: nel posticipo serale dell’Olimpico si affronteranno due squadre con molti pregi e alcuni limiti, che possono puntare al 4° posto ma allo stesso tempo rischiano di essere tagliate fuori in caso di sconfitta. Per 90 minuti che possono decidere una stagione Fonseca e Gattuso si affideranno al cosiddetto “usato sicuro”, dando fiducia in attacco rispettivamente a Dzeko e Mertens.

QUOTE AGGIORNATE
ROMA-NAPOLI

Qui Roma

Fonseca dovrà fare a meno di tre pedine importanti, una per reparto: saranno infatti assenti per infortunio Smalling in difesa, Veretout a centrocampo e Mkhitaryan sulla trequarti, oltre ovviamente al lungodegente Zaniolo e lo squalificato Bruno Peres. Il tecnico giallorosso recupera Ibanez, che comporrà la difesa davanti a Pau Lopez con Mancini e Cristante ancora nel ruolo di centrale difensivo. A centrocampo fiducia a Diawara al fianco di Villar in mediana, sugli esterni i titolari Karsdorp e Spinazzola, sulla trequarti torna Lorenzo Pellegrini che dovrebbe essere affiancato da El Shaarawy in vantaggio su Pedro. In attacco confermato dopo il Parma Dzeko, che sarà ancora una volta preferito a Borja Mayoral.

Qui Napoli

Come il rivale sulla panchina giallorossa Fonseca, anche Gennaro Gattuso rischia la panchina in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League. Ma se per il portoghese l’obiettivo era difficile già a inizio stagione, per quanto riguarda i campani le aspettative di tutti erano decisamente superiori: il Napoli ha funzionato soltanto a sprazzi, rendendo sicuramente meno del suo potenziale, tuttavia è ancora in corsa e cercherà in un colpo solo di rilanciarsi per il 4° posto e di eliminare una concorrente. Le scelte: Mertens confermato in attacco al posto di Osimhen, il resto è la formazione-tipo con Politano preferito a Lozano nel tridente di trequartisti e Demme in mediana con Bakayoko in panchina. Emergenza-terzini, con Di Lorenzo squalificato e Ghoulam nuovamente infortunato scelte obbligate: Hysaj a destra, Mario Rui a sinistra. Ospina tra i pali, panchina ridotta all’osso con appena 8 elementi tra cui 2 portieri.

Le ultimissime sulle probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, L. Insigne; Mertens

Forse ti interessa anche —> Roma-Napoli: analisi del match e quote <—

Pronostico Roma-Napoli, chi la spunterà?

Nelle quote della Serie A il pronostico di Roma-Napoli è quello di una classica “tripla in schedina”: davvero difficile immaginare come andrà la gara, che per chi ama le quote delle scommesse sul calcio può essere croce e delizia visto che sono tutte molto interessanti. Rispetto alla nostra preview dedicata di pochi giorni fa la Roma sembra stare meglio, dato che le scorie dell’impegno europeo a Kiev dovrebbero essere contenute visto l’ampio turnover: il Napoli non manca di qualità e può contare su tutti i titolari, ma l’assenza di alternative di spessore in panchina potrebbe condizionare una gara dove ci aspettiamo anche un buon numero di gol. Per questo consideriamo 1+Over 2,5 a 3,40.

TUTTE LE QUOTE
ROMA-NAPOLI

X