Roma-Napoli, derby del Sole con vista Champions

Roma-Napoli, derby del Sole con vista Champions

Roma-Napoli è il big match che chiude il 28° turno di Serie A, un vero e proprio “main event” in cui la 5ª e la 6ª forza del torneo si affronteranno in una gara che può pesare tantissimo nella corsa al 4° posto che vale la partecipazione alla prossima Champions League.

Quote del: 19/03/2021

Calcio d’inizio: domenica 21 marzo 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Olimpico, Roma

QUOTE AGGIORNATE
ROMA-NAPOLI

Roma-Napoli: la presentazione

Da Napoli-Roma a Roma-Napoli, un girone dopo. Dalla prima partita degli azzurri dopo la morte di Diego Armando Maradona a una sfida che ha tutti gli ingredienti per rappresentare un importantissimo spot per la nostra Serie A, appena uscita a pezzi dalle coppe europee. Restano in corsa soltanto i giallorossi, brillantemente ai quarti di Europa League dopo un doppio successo sullo Shakhtar che però deve rappresentare già il passato: l’attenzione è infatti già rivolta al posticipo di domenica sera.

Roma-Napoli, edizione numero 182 del derby del Sole, non mette soltanto di fronte due grandi club che studiano da big ma a cui ancora manca qualcosa, ma pure punti pesantissimi nella serrata corsa per il 4° posto che vale la partecipazione alla prossima Champions League e i conseguenti guadagni dal punto di vista economico e del prestigio. Un traguardo che per i giallorossi non era scontato a inizio stagione ma che è diventato concreto di settimana in settimana, nonostante le numerose difficoltà ambientali che hanno complicato il lavoro di Paulo Fonseca.

Mai vincente negli scontri diretti, la Roma ha saputo comunque restare a lungo tra le grandi e ancora oggi si trova lì, a 2 sole lunghezze dall’Atalanta e a pari punti proprio con il Napoli di Gattuso. Che come Fonseca è stato spesso messo in discussione e che come lui potrebbe zittire tutti prendendosi tre punti che al netto di tutto peserebbero il doppio, forse anche qualcosa di più considerando la convinzione nei propri mezzi che il vincitore si troverebbe ad avere in vista del rush finale.

Al contrario, naturalmente, lo sconfitto potrebbe trovarsi troppo zavorrato, e se il pari non serve a nessuno resta da vedere se la voglia di vincere supererà la paura di perdere: il particolare che potrebbe fare la differenza in Roma-Napoli potrebbe essere proprio questo.

Forse ti interessa anche —> Roma-Napoli: probabili formazioni e ultimissime <—

Roma-Napoli, i precedenti in Serie A

I precedenti in campionato sono 147, 50 i pareggi e bilancio delle vittorie leggermente a favore (52 a 47) alla Roma, sconfitta però tre volte negli ultimi quattro confronti complessivi e ancora tre volte nelle ultime quattro gare giocate all’Olimpico.

Roma-Napoli: probabili formazioni

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens

1X2: quote, scommesse, pronostico

Quote estremamente equilibrate nelle scommesse sulla Serie A relative a Roma-Napoli:

  • 1 a 2,55
  • X a 3,50
  • 2 a 2,60

 

Crediamo che alla fine le tante assenze da una parte e dall’altra possano portare a una sfida estremamente tattica e che lo spettacolo non sia garantito. Chi è di questa idea e soprattutto non vuole sbilanciarsi sull’esito finale può giocare Under 2,5 a 2,15, mentre chi considera che il pari non servirebbe a nessuno può valutare 1 o 2 con un solo gol di scarto a 2,35. La Roma pare stare un po’ peggio, al netto delle assenze e dal rendimento negativo negli scontri diretti tipico di questo campionato: per questo valutiamo anche un successo ospite “alla Gattuso”, e cioè con grande attenzione in difesa. Dunque, vittoria del Napoli “a zero” a 5,00.

TUTTE LE QUOTE
ROMA-NAPOLI

X