Roma-Napoli: Spalletti torna in un Olimpico infuocato alla ricerca della nona sinfonia

Roma-Napoli: Spalletti torna in un Olimpico infuocato alla ricerca della nona sinfonia

Roma-Napoli è il big match delle 18.00 della nona giornata di Serie A. Dopo gli impegni europei del giovedì, le due squadre arrivano alla sfida con umori decisamente opposti. I giallorossi sono reduci da due sconfitte consecutive, quella di misura in campionato contro la Juventus e quella clamorosa in Conference League contro il Bodo Glimt, capace di segnare sei reti alla squadra di Mourinho. Di fronte, la capolista della Serie A che in Europa League ha battuto il Legia Varsavia con un rotondo 3-0.

Quote del: 22/10/2021

Fischio d’inizio: domenica 24 ottobre, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

ROMA-NAPOLI
TUTTE LE QUOTE

Roma-Napoli, la presentazione

Da sempre Roma-Napoli è una sfida sentita, che ha riservato sorprese e tanti i gol. Lo sarà ancora di più domenica, quando tornerà da avversario all’Olimpico Luciano Spalletti, l’ultimo allenatore ad aver portato trofei in casa giallorossa, per il quale però l’accoglienza sarà tutto fuorché benevola: i tifosi non hanno dimenticato le questioni legate al tecnico toscano e all’eterno capitano Francesco Totti e ciò contribuirà ad infuocare questo incontro di alta classifica.

La Roma con l’arrivo di Mourinho ha ritrovato entusiasmo e punta decisa alla Champions League, ma resta il problema che ha condizionato lo scorso anno la stagione giallorossa: i big match. Troppe sconfitte per Pellegrini e compagni contro squadre di pari livello e le due partite perse quest’anno contro Lazio e Juventus hanno risvegliato vecchi timori dalle parti della capitale. I giallorossi si presentano alla partita dopo il clamoroso stop per 6-1 contro il Bodo Glimt e vorranno dimenticare in fretta questo risultato incredibile, magari regalando ai calorosi tifosi una vittoria di prestigio contro un avversario di livello.

Il Napoli viaggia a punteggio pieno e il cinismo dimostrato nelle ultime partite è un’arma in più che alle pendici del Vesuvio si sta rivelando determinante. Mai nella loro storia gli azzurri sono arrivati a nove vittorie nelle prime nove: con il successo sul Torino, Spalletti ha eguagliato il record della stagione 2017/18 di Sarri, che si fermò alla nona giornata contro l’Inter, al tempo allenata proprio dall’attuale tecnico partenopeo.

Le probabili formazioni

Tornano i titolari nella Roma dopo l’impegno europeo di giovedì: l’unico dubbio resta l’impiego di Zaniolo, uscito per un fastidio al ginocchio contro la Juventus, ma c’è fiducia per il suo recupero almeno dalla panchina. Out Smalling, in difesa ci saranno Mancini e Ibanez.

Anche nel Napoli dopo qualche rotazione nella sfida di giovedì sera si rivedranno i titolari: dal primo minuto Rrahmani e Osimhen, con Politano che prenderà il posto di Lozano sulla destra. Non destano preoccupazione le condizioni di Zielinski: il polacco dovrebbe partire titolare, in caso contrario sarà sostituito da Elmas.

Roma (4-3-2-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout, El Shaarawy; Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Roma-Napoli, quote e pronostico

Ci attende un Olimpico incandescente domenica pomeriggio, che vorrà regalarsi una vittoria di valore anche per prendersi una rivincita contro l’ex Spalletti. Questo sarà il primo big match fuori casa per il Napoli, che potrà testare le sue reali potenzialità e ambizioni contro un avversario di assoluto livello. Lo scorso anno il doppio confronto è stato dominato dal Napoli: 4-0 in casa e 2-0 all’Olimpico, e certamente i giallorossi presenti in campo nella passata stagione vorranno riscattare queste due brutte sconfitte.

Il Napoli dal canto suo vuole allungare la striscia record di vittorie consecutive e negli ultimi anni l’Olimpico non evoca brutti ricordi: gli azzurri hanno vinto quattro delle ultime cinque sfide in casa della Roma e più in generale sono reduci da otto trasferte vittoriose in Serie A, ad un passo dal record di nove del 2017. Non sarà una sfida semplice per la capolista, che potrebbe soffrire la caldissima atmosfera che si respirerà al fischio d’inizio.

Per Spalletti sarà fondamentale riuscire a far concentrare i suoi esclusivamente sul campo, per mantenere salda la vetta e provare a rosicchiare punti approfittando dell’incrocio tra Inter e Juventus. La sfida si preannuncia spettacolare e lo evidenziano le quote scommesse della serie A su questo Derby del Sud, ma visto il valore del match e la voglia della Roma di far bene contro una grande, vi consigliamo di prendere in considerazione la quota X data a 3.60.

ROMA-NAPOLI
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X