Roma-Atalanta: all'Olimpico la Dea è uno spauracchio da ben 8 anni

Roma-Atalanta: all’Olimpico la Dea è uno spauracchio da ben 8 anni

Roma-Atalanta sarà un confronto, se non decisivo, molto significativo ai fini della classifica per entrambe le compagini. La Roma in caso di successo agguanterebbe proprio il club bergamasco raggiungendo la quinta piazza del campionato e ponendosi come seria contendente ad un posto diretto in Europa League. Di suo, l’Atalanta con tre punti staccherebbe i giallorossi lasciandoli a -6, consoliderebbe il quinto posto nel tabellone e potrebbe proseguire la bagarre con la Juventus per l’ultimo posto utile Champions. Il pronostico.

Quote del: 05/03/2022

Calcio d’inizio: sabato 5 marzo 2022, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

ROMA-ATALANTA
QUOTE LIVE

Roma-Atalanta, la presentazione

La squadra di Mourihno lo sa bene.  I giallorossi giocheranno alle 18 allo Stadio Olimpico una partita fondamentale per trovare un posto nelle competizioni europee per la prossima stagione. Dopo la rocambolesca vittoria ottenuta al 99′ contro lo Spezia i giallorossi però dovranno fare sicuramente meglio per provare a far male all’Atalanta. Anche perché i ragazzi di Gasperini sono tornati a macinare gol. Non solo il ritorno al successo in campionato con il brillante 4-0 alla Sampdoria, ma ben 7 reti realizzate e zero subite tra il match di Europa League vinto per 3-0 sul campo dell’Olympiacos Pireo e il poker ai blucerchiati.

La Roma invece continua a faticare molto. E se le notizie riguardo la presenza di Zaniolo in campo, dopo il calcio in faccia subito dal giovane da parte di Maggiore nella partita contro lo Spezia, sono più che positive, ad allarmare è sempre la capacità della retroguardia giallorossa di incassare gol. Non parliamo certo della peggior difesa del campionato anzi. Ma le 34 reti incassate ne registrano quella più perforata tra le prime sei squadre della classifica attuale della serie A di cui la Roma fa parte.

La Dea peraltro, sta ritrovando giocatori come Miranchuk che, in questa delicata situazione di emergenza attaccanti, potrebbe rivelarsi un’arma decisamente preziosa per Gasperini. Oltre a Malinovskyi, che ha dovuto dare forfait alla gara durante la fase di riscaldamento per fastidio al polpaccio destro. Ma potrebbe esserci contro la Roma.

Attenzione alla cabala in ottica quote sportive online. Sebbene solo pochi mesi fa, nella partita di andata (18 Dicembre 2021), la Roma sia riuscita a vincere contro l’Atalanta in Serie A, all’Olimpico la vittoria giallorossa latita da quasi 8 anni. Infatti è dal 12 Aprile 2014 che la Roma non riesce fare suoi i 3 punti in casa contro l’Atalanta. Da quella partita in poi sono arrivate solo 3 sconfitte e 4 pareggi. 

Parlando di numeri, la Roma è la squadra contro cui l’Atalanta ha segnato complessivamente più gol in Serie A: 138, in 119 precedenti. Inoltre la Dea non resta a secco di reti contro i giallorossi nella competizione dal 20 agosto 2017 (sconfitta per 0-1), da allora 18 centri in otto incroci. Ma è una Roma imbattuta da sei gare di fila in Serie A per la prima volta sotto la gestione di José Mourinho (3V, 3N). I giallorossi non fanno meglio nella competizione da novembre 2020 (sette, con Paulo Fonseca in panchina).

Roma (cinque) e Atalanta (cinque) sono le due squadre che hanno segnato più reti in questa Serie A nel corso dei minuti di recupero del secondo tempo: insieme contano il 21% delle marcature messe a segno dopo il 90° minuto di gioco (10 su 48).

Roma-Atalanta, i precedenti

Ma i numeri sono a favore della Roma quando si vanno a prendere come campione le sole partite disputate nella capitale. Parliamo di 59 precedenti nella massima serie con 34 vittorie della Roma, 18 pareggi e 7 vittorie dell’Atalanta. Ultimo successo della Dea all’Olimpico del 25 settembre 2019 (stagione 2019/2020). Finale 2-0 per l’Atalanta con reti di Zapata e De Roon. E come anticipato, del 12 aprile 2014 l’ultimo successo della Roma all’Olimpico. Finale 3-1 con reti di Taddei, Ljajic e Gervinho per i giallorossi e gol della bandiera di Migliaccio per i nerazzurri. E non per niente le quote scommesse di Roma-Atalanta sono piuttosto equilibrate.


Statistiche giocatori

Primo tempo
Bryan Cristante Ammonizioni 9'    
Tammy Abraham Ammonizioni 21'    
Tammy Abraham
(Assist: Nicolò Zaniolo)
Goal 32'    
Secondo tempo
Henrikh Mkhitaryan Ammonizioni 66'    
Marash Kumbulla Ammonizioni 69'    
    78' Ammonizioni Ruslan Malinovskyi
Roger Ibañez Ammonizioni 85'    
    86' Ammonizioni Merih Demiral
Henrikh Mkhitaryan Cartellini totali 90+6'    
    90+4' Ammonizioni Marten de Roon
    90+4' Cartellini totali Marten de Roon

Statistiche partita

35
Possesso palla
65
13
Tiri totali
7
4
Tiri in porta
4
3
Tiri fuori
1
6
Parate
2
6
Calci d'angolo
3
3
Fuorigioco
4
17
Falli
16

Le probabili formazioni

Tanti dubbi per Mourinho (ancora squalificato). El Shaarawy dovrebbe prendere il posto di Zalewski a sinistra mentre uno tra Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo potrebbe restare fuori. Se Zaniolo dovesse essere al top probabile staffetta con El Shaarawy.

Gli uomini di Gasperini scenderanno in campo con il 3-4-2-1. Musso in porta; Djimsiti, Demiral e Palomino a comporre la difesa orobica, il duo Koopmeiners-Freuler a dare una mano in mediana, fasce a Pezzella e Maehle. Chiavi dell’attacco a Pessina, Malinovskyi e Muriel. Squalificato Toloi. Se Malinovskyi non dovesse recuperare, pronto Boga.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Cristante, El Shaarawy; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho (squalificato).

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Maehle; Koopmeiners, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini.

Roma-Atalanta, il pronostico

Partita davvero da tripla e anche le quote scommesse sulla serie A per questa partita lo testimoniano. La Roma è un pelo favorita dai bookmakers. Evidente la voglia dei giallorossi di tornare a fare tre punti all’Olimpico, questione che manca dallo scorso 16 gennaio, 1-0 con il Cagliari. L’Atalanta tolta la debacle di Firenze è una squadra incerottata ma in grande forma. La giocata più semplice è chiaramente quella di un gol per parte. Ma c’è quel dato che ci stuzzica. Quella Roma che in casa non vince contro l’Atalanta dal 2014. E se fosse la volta buona? Ve la proponiamo tra le quote in evidenza. Per i più temerari un pensiero ci sta.

ROMA-ATALANTA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X