Roma-Torino: il segno X è da escludere?

Roma-Torino: il segno X è da escludere?

Quando c’è Roma-Torino è difficile ormai immaginare che possa terminare in pareggio. Giallorossi e granata infatti o vincono o perdono dal 2015 quando si affrontano. Lo stadio di casa è poi un fattore per i capitolini, specialmente contro i piemontesi. Occhi puntati su Andrea Belotti, l’attaccante della Nazionale si scatena all’Olimpico: cinque delle sei reti del bomber del Torino alla Roma sono state realizzate in trasferta.

Quote del: 27/11/2021

Fischio d’inizio: Domenica 28/11/2021, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico (Roma)

ROMA-TORINO
LE QUOTE LIVE

Roma-Torino, la presentazione

Le due compagini non pareggiano in Serie A da dicembre 2015: da allora otto successi giallorossi. Dal 2016 in avanti, la Roma è la squadra affrontata più volte dal Torino (11) tra quelle con cui non ha mai pareggiato nel massimo campionato. Precedenti che sorridono quindi ai capitolini, come dimostra un altro dato: nell’era dei tre punti a vittoria, il team allenato da Mourinho ha vinto ben 14 delle 17 partite casalinghe contro i piemontesi (1N, 2P). Tra le avversarie affrontate più di 15 volte in casa appunto dal 1994/1995, la squadra granata è quella contro cui i giallorossi hanno la miglior media punti (2.5). L’Olimpico anche quest’anno è un fortino per la Roma, l’undici di Ivan Juric è avvisato.

Dopo essere rimasta imbattuta per nove partite interne di Serie A però (7V, 2N), la Roma ha perso la più recente contro il Milan, ma non subisce due sconfitte casalinghe di fila nel massimo campionato da gennaio 2020, quando una delle due fu proprio contro il Torino. Occhi puntati su Andrea Belotti, che ha realizzato sei gol contro i giallorossi nel torneo italiano più prestigioso e ha fatto meglio solamente contro Udinese (sette) e Sassuolo e Sampdoria (nove). In particolare, cinque delle sei reti dell’attaccante del club granata ai capitolini sono arrivate in trasferta: l’avversaria della 14esima giornata è la squadra contro cui è andato più volte a segno fuori casa in Serie A. I tifosi della Roma invece, dopo domenica scorsa, monitoreranno con attenzione Felix Afena-Gyan.

Le probabili formazioni

Juric ha qualche dubbio soprattutto per l’attacco, ma Praet e Belotti sono favoriti rispettivamente su Linetty e Sanabria e dovrebbero partire entrambi dall’inizio. Mourinho conferma la difesa a tre con Mkhitaryan e Shomurodov alle spalle di Abraham.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Darboe, Pellegrini, El Shaarawy; Mkhitaryan, Shomurodov; Abraham.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Pobega, Lukic, Aina; Brekalo, Praet; Belotti.

Roma-Torino, quote e pronostico

Per le quote proposte sulla serie A, i favoriti sono i padroni di casa. La vittoria della Roma è quotata a 1.66, mentre quella del Torino a 4.60. A 4.10 l’X. L’Over 2.5 è dato a 1.72, l’Under 2.5 a 2.00. Consigliamo di puntare sulla squadra di Mourinho, considerando i precedenti, il fattore Olimpico e la forza della squadra, più competitiva rispetto agli avversari come dimostra anche la classifica.

ROMA-TORINO
TUTTE LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X