Inter-Salernitana: i nerazzurri ritroveranno gol e vittoria?

Inter-Salernitana: i nerazzurri ritroveranno gol e vittoria?

Inter e Salernitana si affronteranno nell’anticipo di venerdì sera per la 28ª giornata di Serie A del campionato di serie A 2021-2022. All’andata i meneghini realizzarono cinque reti all’Arechi, ma da oltre 400 minuti non segnano: un grande problema, proprio ora che la stagione entra nel vivo. Campani che hanno una classifica deficitaria ma che non hanno ancora alzato bandiera bianca. Il pronostico di Inter-Salernitana.

Quote del: 02/03/2022

Fischio d’inizio: venerdì 4 marzo, ore 20.45

Sede: Stadio Meazza (Milano)

INTER-SALERNITANA
QUOTE LIVE

Inter-Salernitana, la presentazione

E’ ormai un grande problema la clamorosa astinenza da gol dell’Inter, che non segna da oltre 400 minuti e che fino a gennaio, in media, siglava due gol a partita. Venerdì sera, allo stadio Meazza, arriva la Salernitana fanalino di coda, che all’andata, all’Arechi, venne letteralmente spazzata via. Un 5-0 per i meneghini firmato da cinque marcatori diversi (Perisic, Dumfries, Sanchez, Martinez e Gagliardini) nell’ambito di una delle maggiori prove di forza esibite in questo campionato dalla squadra di Simone Inzaghi.

Le ultime reti dell’Inter alla Salernitana a San Siro portavano la firma di Diego Simeone e Javier Zanetti. Gol argentini, quindi, quelli che stanno mancando ora: il riferimento a Lautaro Martinez non è di certo causale, del resto non segna in campionato da 8 partite, e l’unica rete realizzata nel 2022 è quella contro la Juventus nella Supercoppa Italiana. L’ultima rete in Serie A del giocatore dell’Inter risale allo scorso dicembre, proprio contro la Salernitana, otto partite fa: è il suo digiuno di gol più lungo in assoluto nella competizione.

L’Inter, comunque, è la squadra che ha vinto più gare in percentuale contro avversarie attualmente nella metà bassa della classifica in questa Serie A (83%, 10 su 12) oltre a essere l’unica imbattuta contro queste formazioni.

La Salernitana ha pareggiato tutte le ultime quattro gare di campionato, già un record per i campani in Serie A; l’ultima formazione neopromossa che ha registrato più “X” consecutive nella competizione è stata il Parma, tra aprile e maggio 2019 (cinque).

L’Inter ha perso le ultime due gare casalinghe in campionato (contro Milan e Sassuolo): l’ultima volta che non ha trovato il successo in tre incontri interni consecutivi in Serie A è stata nell’aprile 2019 (quattro, contro Lazio, Atalanta, Roma e Juventus), mentre non registra tre rovesci di fila in partite domestiche dall’aprile 2013 (violarono il Meazza Bologna, Juventus e Atalanta: c’era Stramaccioni sulla panchina interista).

Ad aiutare i nerazzurri a sbloccarsi potrebbe essere la permeabilità della retroguardia della Salernitana lontano dall’Arechi: la squadra campana ha subito gol in tutte le sue 12 trasferte di questo campionato.

Va anche aggiunto che nel 2022 la Salernitana ha realizzato più reti in serie A dell’Inter (nove contro sei), dopo che nella prima parte del campionato i nerazzurri avevano messo a segno 38 gol in più rispetto ai granata (49 contro 11).

Inter-Salernitana, i precedenti

Inter e Salernitana non hanno mai pareggiato in Serie A: in cinque precedenti tre successi nerazzurri (incluso quello della gara d’andata) e due granata. La formazione lombarda ha vinto con il punteggio 2-1 entrambi i precedenti interni contro la Salernitana in campionato, il più recente di questi il 29 novembre 1998 (Diego Simeone e Javier Zanetti hanno risposto al vantaggio iniziale di David Di Michele). E le quote scommesse di Inter-Salernitana sono un tripudio per i nerazzurri.

Statistiche giocatori

Primo tempo
Matteo Darmian Ammonizioni 7'    
    12' Ammonizioni Lys Mousset
Lautaro Martínez
(Assist: Nicolò Barella)
Goal 23'    
Lautaro Martínez
(Assist: Nicolò Barella)
Goal 40'    
Stefan de Vrij Ammonizioni 44'    
Secondo tempo
Lautaro Martínez
(Assist: Edin Dzeko)
Goal 56'    
Edin Dzeko
(Assist: Robin Gosens)
Goal 64'    
Edin Dzeko
(Assist: Denzel Dumfries)
Goal 70'    

Statistiche partita

60
Possesso palla
40
23
Tiri totali
11
12
Tiri in porta
3
4
Tiri fuori
4
7
Parate
4
10
Calci d'angolo
3
4
Fuorigioco
1
11
Falli
7

Inter-Salernitana, le probabili formazioni

Inzaghi sa quanto questa partita sia fondamentale per rilanciare la sua Inter. Quindi titolarissimi in campo tranne per due ruoli. In mezzo alla difesa a tre sbuca il ballottaggio tra Ranocchia e De Vrij. Con un dei due sicuri Škriniar e Bastoni. In avanti, invece, Sánchez vuole un posto da titolare e dovrebbe affiancare Dzeko.

Nicola invece dovrebbe affidarsi alla linea a quattro, composta da Mazzocchi, Dragusin, Fazio e Ranieri a protezione della porta di Sepe. A centrocampo spazio a Verdi e Kastanos sulle fasce. In mezzo potrebbero agire Lassana e Radovanovic, che è favorito nel ballottaggio con Ederson. In attacco Djuric confermato titolare con Mousset in vantaggio su Bonazzoli, che dovrebbe partire dalla panchina. 

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Gagliardini, Darmian; Dzeko, Sanchez. All. S. Inzaghi.

Salerninata (4-4-2): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; Kastanos, Lassana, Radovanovic, Verdi; Mousset, Djuric. All. Nicola.

Inter-Salernitana, quote e pronostico

La classifica della Salernitana è deficitaria ma i campani non hanno ancora alzato bandiera bianca, con Nicola che sta tirando fuori il meglio dal punto di vista dell’impegno e della grinta. Al Meazza, però, difficilmente basteranno, anche se l’Inter è in un momento non facile, nel quale la stanchezza si è tradotta anche in una preoccupante astinenza dal gol. E le quote scommesse sulla Serie A sono palesemente favorevolissime all’Inter. A nostro parere i nerazzurri si sbloccheranno, è possibile che sia Dzeko a togliere le castagne dal fuoco, e si imporranno con un 2-0.

INTER-SALERNITANA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X