Salernitana-Venezia Serie A 2021-22

Salernitana-Venezia: lagunari favoriti contro i granata devastati dai contagi

Epifania in bilico per Salernitana-Venezia. Con il boom dei contagi che ha investito il club campano (ben 11 positivi, è possibile che si decida per il rinvio del match a data da destinarsi. Così non fosse, i granata si troverebbero ad affrontare un delicatissimo scontro-salvezza in condizioni molto complicate, mentre i lagunari, al contrario, potrebbero approfittarne per ottenere una vittoria che manca da sette giornate e mettere un altro mattoncino nel muro-salvezza.

Quote del: 04/01/2022

Fischio d’inizio: giovedì 6 gennaio, ore 18.30

Sede: Stadio Arechi, Salerno

SALERNITANA-VENEZIA
LE QUOTE DI OGGI

Salernitana-Venezia, la presentazione

La buona notizia è che Salernitana-Venezia si giocherà. Non era per nulla scontato, visto che fino a poche ore dalla chiusura del 2021 i granata erano ancora privi di un padrone e al galoppo verso la radiazione dal campionato di Serie A. Poi, fortunatamente, c’è stato il lieto fine, con l’arrivo in extremis di Danilo Iervolino. La cattiva notizia è che non è detto che Salernitana-Venezia si giochi, come da programma, proprio il 6 gennaio.

Dopo la mancata partenza per Udine causa COVID, in occasione dell’ultima giornata di andata, la Salernitana ha continuato a essere martoriata da nuovi contagi. Solo nella giornata di ieri sono stati riscontrati altri cinque casi di positività, di cui quattro nel gruppo-squadra, portando il totale a ben 11, tra cui nove calciatori. E ieri il povero Colantuono si è trovato a dirigere un allenamento con appena 12 giocatori a disposizione.

Se la situazione non dovesse improvvisamente migliorare, e francamente non si vede come, la Salernitana potrebbe chiedere il rinvio del match. E questa volta, a differenza di quanto accaduto per Udine, la Lega potrebbe concederlo, anche perché non è escluso che sull’argomento possa intervenire la ASL campana.

Le probabili formazioni

Date le circostanze appena illustrate, ipotizzare la formazione della Salernitana in questo momento è un complesso esercizio di stile, anche perché i nomi dei positivi non sono noti per motivi di privacy. Di certo non ci saranno Lassana Coulibaly e Kechrida, convocati per la Coppa d’Africa. Su sponda veneziana, Zanetti dovrà certamente rinunciare agli squalificati Caldara e Tessmann.

Salernitana (4-4-1-1): Fiorillo; Delli Carri, Gyomber, Bogdan, Ranieri; Zortea, Di Tacchio, Kastanos, Obi; Ribery; Djuric. All. Colantuono

Venezia (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen. All. Zanetti

Salernitana-Venezia, quote e pronostico

La sfida tra le due neopromosse avrebbe visto i lagunari favoriti in ogni caso, considerata la differenza di rendimento del girone di andata: 17 punti contro 8, 4 vittorie contro 2, differenza reti di -16 contro -31, e soprattutto 16esimo posto in classifica contro 20esimo. Figuriamoci adesso, con i granata massacrati dal coronavirus e da assenze di altro genere.

Per quelle che sono le quote scommesse sulla Serie A di oggi, è difficile ipotizzare un risultato diverso dalla vittoria degli arancioneroverdi. Che, peraltro, nei tre precedenti di Serie A contro la Salernitana non ha mai vinto e ha segnato una sola rete. I granata hanno perso, senza segnare nemmeno un gol, nelle ultime quattro giornate di campionato, anche se è altrettanto vero che nemmeno il Venezia sta benissimo: solo due punti nelle ultime sei giornate. In ogni caso, sempre che la partita alla fine venga disputata, consigliamo di puntare sulla vittoria degli ospiti + Goal.

SALERNITANA-VENEZIA
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X