Sassuolo-Cagliari: nella sfida tra le sorprese in negativo del campionato potrebbe prevalere la prudenza

Sassuolo-Cagliari: nella sfida tra le sorprese in negativo del campionato potrebbe prevalere la prudenza

Torna in campo la Serie A: Sassuolo-Cagliari è il lunch match di domenica 21 novembre. Al Mapei Stadium si affrontano le due squadre che più hanno tradito le attese di inizio campionato, come dimostra il confronto con la passata stagione. Rispetto al 2020/21, i neroverdi hanno nove punti in meno dopo 12 giornate: la squadra di Dionisi è quella con la più ampia differenza negativa in questa classifica ed è seguita proprio dai sardi, con sette punti in meno rispetto allo scorso anno.

Quote del: 18/11/2021

Fischio d’inizio: domenica 21 novembre, ore 12.30

Sede: Mapei Stadium – Città del Tricolore, Reggio Emilia

SASSUOLO-CAGLIARI
LE QUOTE LIVE

Sassuolo-Cagliari, la presentazione

Solo un lampo per il Sassuolo nelle prime 12 giornate: la clamorosa vittoria all’ultimo respiro in casa della Juventus. Per il resto, gli emiliani faticano a trovare la continuità e la fluidità di gioco che hanno caratterizzato i positivi anni della gestione De Zerbi. Solo 14 punti per i neroverdi, che hanno perso la metà delle partite giocate, pur essendo a più cinque sul terzultimo posto.
La squadra di Dionisi si presenta al match dopo due sconfitte consecutive e molto simili: in entrambi i casi il Sassuolo è passato in vantaggio per poi farsi rimontare dall’Empoli prima, dall’Udinese poi.

A Reggio Emilia arriva una squadra che non se la passa meglio. Quattro sconfitte consecutive, una sola vittoria e ultimo posto in classifica per il Cagliari, che dopo essersi salvato all’ultima curva lo scorso anno ha costruito una squadra che sembrava poter puntare ad una salvezza tranquilla. E invece l’esonero di Semplici, con la successiva chiamata di Mazzarri, non ha portato ai risultati sperati: 26 gol subiti per i rossoblù, peggior difesa in campionato assieme alla Salernitana e allo Spezia, che occupa il quartultimo posto e si tiene a distanza di cinque punti dai sardi.

Sassuolo-Cagliari sarà una sfida delicatissima, specialmente per gli ospiti. Perdere significherebbe mettere a serio repentaglio la lotta per la permanenza in A; dal canto suo il Sassuolo deve evitare l’arrivo dalle retrovie di squadre in un momento estremamente positivo come il Venezia o che hanno cambiato tecnico, come il nuovo Genoa targato Shevchenko.

Le probabili formazioni

Dionisi potrebbe puntare di nuovo su Scamacca dal primo minuto al posto di Defrel, titolare nella sconfitta dell’ultimo turno contro l’Udinese. Ancora in dubbio Djuricic dopo i problemi muscolari e in caso di forfait partirà ancora titolare Traoré. Ballottaggio tra Boga e Raspadori: l’ivoriano è in vantaggio sull’azzurro.

Formazione prudente per Mazzarri che rischia di perdere Carboni, ma ha recuperato Caceres e Keita Baldè, che si gioca il posto con Pavoletti per far coppia con l’inamovibile Joao Pedro, fino a questo momento unica nota lieta della stagione del Cagliari con sette reti in 12 partite.  

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Traoré, Boga; Raspadori. All. Dionisi

Cagliari (4-4-2): Cragno; Zappa, Godin, Ceppitelli, Lykogiannis; Nandez, Marin, Strootmann, Deiola; Joao Pedro, Pavoletti. All. Mazzarri  

Sassuolo-Cagliari, quote e pronostico

Sassuolo-Cagliari è una sfida storicamente caratterizzata dell’equilibrio: nel 64.3% dei casi questo incrocio è terminato in pareggio (9 volte su 14) e tra gli incontri disputati almeno 12 volte in A, nessuno conta una percentuale più alta di segni “X”. Ma non basta: neroverdi e rossoblù hanno pareggiato in tutte e quattro le ultime occasioni in cui si sono affrontati.

Anche in questo caso potrebbero prevalere prudenza e timore, visto il complicatissimo momento per entrambe le compagini: gli emiliani rischiano di perdere tre partite consecutive per la seconda volta in stagione, mentre i sardi non hanno fatto punti in otto delle prime 12 partite. Sfida delicata sul campo, ma anche in panchina; Dionisi potrebbe rischiare di concludere negativamente la prima esperienza nel massimo campionato, mentre il Presidente Giulini ha ribadito piena fiducia a Mazzarri, che tuttavia vuole evitare una “prima volta”: il tecnico toscano ha perso le ultime quattro partite con il Cagliari e non è mai arrivato nella sua carriera a cinque sconfitte di fila.

Berardi-Joao Pedro è la sfida nella sfida: l’attaccante azzurro ha il piede caldo e ha preso parte a sette gol nelle sue ultime otto partite contro squadre che iniziavano la giornata in ultima posizione, mentre il capitano rossoblù è il primo brasiliano a segnare almeno sette reti nelle prime 12 partite stagionali in A da Kaká nel 2007 con il Milan e se dovesse trovare l’ottava rette alla partita numero 13 si andrebbe indietro fino ad Adriano nel 2004 con l’Inter.

Analizzate le quote scommesse sulla Serie A e considerato il complicato momento delle squadre è ipotizzabile una partita molto tirata e, come negli ultimi anni, giocata sul filo dell’equilibrio. Molto interessante la doppia chance X2 a 2.30: il Sassuolo ha vinto solo due delle sei partite casalinghe in stagione, in più Mazzarri è un allenatore che quando è sul punto di crollare riesce a tirare il meglio dai suoi e soprattutto in carriera non ha mai perso cinque partite di fila.

SASSUOLO-CAGLIARI
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X