Venezia-Sassuolo, 28a Serie A 2021-22

Venezia-Sassuolo: emiliani in trend positivo, i lagunari non vincono al Penzo da novembre

Domenica 6 marzo alle 15.00 si gioca Venezia-Sassuolo. Le due squadre si presentano al match con umori agli antipodi. I lagunari hanno trovato il successo solo in una delle ultime 13 partite di Serie A, mentre i neroverdi hanno collezionato due vittorie di prestigio contro Inter e Fiorentina. Scivolati al terzultimo posto, i veneti devono assolutamente ritrovare i tre punti, in attesa di recuperare lo scontro salvezza contro la Salernitana.

Quote del: 03/03/2022

Fischio d’inizio: domenica 6 marzo, ore 15.00

Sede: Stadio Pier Luigi Penzo, Venezia  

VENEZIA-SASSUOLO
QUOTE LIVE

Venezia-Sassuolo, la presentazione

Cinque sconfitte nelle ultime otto giornate hanno rallentato il percorso del Venezia che, complice lo splendido girone di ritorno del Cagliari, è scivolato nella zona calda della classifica. Nonostante diversi rinforzi nel mercato invernale, i veneti faticano a trovare la via del gol e soprattutto stanno accusando tanti problemi in fase difensiva: il clean sheet in campionato manca dal successi di misura in casa del Bologna a novembre.

E in laguna arriva una delle squadre più in forma del campionato, forte delle due vittorie di prestigio a San Siro contro l’Inter e in casa contro la Fiorentina. I neroverdi non mollano fino all’ultimo secondo e sono un avversario ostico per chiunque, anche grazie ad un Traoré ritornato in splendida forma dopo la Coppa d’Africa. Tutte le quote su Venezia-Sassuolo vedono favoriti gli ospiti, e non potrebbe essere altrimenti viste le prestazioni e la bellezza di gioco espressa nelle ultime settimane dalla squadra di Dionisi.

Venezia-Sassuolo, i precedenti

Tra Serie A, Serie B e Coppa Italia, Venezia e Sassuolo si sono incrociate una sola volta. Era il match d’andata di questo campionato, in cui i neroverdi vinsero 3-1. Al gol iniziale di Okereke seguirono il pareggio di Berardi, l’autorete di Henry e la prima marcatura in Serie A per Davide Frattesi.  

Statistica giocatore

Primo tempo
    2' Goal Giacomo Raspadori
Mattia Aramu Ammonizioni 15'    
    17' Rigori Domenico Berardi
Luca Fiordilino Ammonizioni 19'    
    29' Rigori Gianluca Scamacca
Thomas Henry
(Assist: Ales Mateju)
Goal 34'    
Antonio Junior Vacca Ammonizioni 38'    
    40' Ammonizioni Gianluca Scamacca
Secondo tempo
Michael Svoboda Ammonizioni 49'    
    71' Rigori Domenico Berardi
Mattia Aramu Rigori sbagliati 86'    

Statistiche partita

45
Possesso palla
55
16
Tiri totali
16
5
Tiri in porta
10
5
Tiri fuori
2
6
Parate
4
8
Calci d'angolo
6
7
Fuorigioco
1
18
Falli
15

Le probabili formazioni

Nel Venezia Busio è favorito su Vacca, così come Ampadu su Svoboda. Assenti Lezzerini ed Ebuehi, mentre in attacco dovrebbe entrare solo a gara in corso Nani, con Okereke in vantaggio nel ballottaggio.

In casa Sassuolo non sarà del match Maxime Lopez, squalificato: ad affiancare Frattesi e Traoré a centrocampo sarà Matheus Henrique. Nonostante il gol decisivo contro la Fiorentina, Defrel partirà in panchina. In dubbio il recupero di Rogerio, in difesa a sinistra ci sarà Kyriakopoulos.

Venezia (4-3-3): Romero; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Busio, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. All. Zanetti

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Matheus Henrique, Traoré; Berardi, Scamacca, Raspadori. All. Dionisi   

Venezia-Sassuolo, quote e pronostico

Il Sassuolo ha vinto tutte le ultime cinque trasferte contro squadre neopromosse in Serie A, inclusa l’unica disputata finora in questo campionato contro l’Empoli (5-1): per i neroverdi ben 14 gol segnati in questo parziale. Il Venezia invece non trova i tre punti in casa da otto match: tre pareggi e cinque sconfitte nel parziale.  

In generale, i lagunari hanno vinto solo una delle ultime 13 partite in Serie A, a febbraio contro il Torino: nessuno ha raccolto meno punti dei ragazzi di Zanetti a partire dalla 14ª giornata. Il Sassuolo invece cerca il terzo successo di fila in campionato: quest’anno i neroverdi non hanno mai inanellato tre vittorie consecutive. Dionisi potrà contare su un Traoré in forma smagliante: l’ivoriano è uno dei soli due centrocampisti nati a partire dal 2000 a vantare già più di 20 partecipazioni a gol in Serie A (per lui 14 reti e sette assist).

Venezia-Sassuolo è anche la sfida tra le due squadre penultime in classifica in termini di clean sheet realizzati: entrambe le compagini hanno tenuto la porta inviolata sono in tre occasioni, più volte soltanto di Salernitana e Cagliari. Le quote live sulla serie A non vedono di buon occhio il successo casalingo, ma al contempo delineano una partita non noiosa: vi consigliamo l’Over 2,5, complici sbavature difensive da ambo i lati e un attacco on fire in casa Sassuolo.

VENEZIA-SASSUOLO
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X