Juventus-Crotone, per la Vecchia Signora un'occasione da non perdere

Juventus-Crotone, per la Vecchia Signora un’occasione da non perdere

Juventus-Crotone è il posticipo del lunedì che chiuderà il 23° turno di un campionato che i campioni d’Italia possono ancora riaprire nonostante una prima parte di stagione tra troppi alti e bassi. Dopo il derby di Milano la Vecchia Signora scende in campo con l’ultima della classe alla ricerca di punti e della convinzione necessaria per ripartire al meglio dopo la sconfitta con il Porto.

Quote del: 20/02/2021

Calcio d’inizio: lunedì 22 febbraio 2021, ore 20:45

Sede: Allianz Stadium, Torino

QUOTE AGGIORNATE
JUVENTUS-CROTONE

Juventus-Crotone, la presentazione

Stesa a sorpresa dal Porto nell’appuntamento a cui teneva di più, gli ottavi di quella Champions League che ormai è un’ossessione, la Juventus si è scoperta nuovamente umana e vulnerabile. Una sensazione fin troppo frequente nell’anno uno di Andrea Pirlo, straordinario uomo di calcio ma allo stesso tempo tecnico debuttante chiamato a guidare i campioni d’Italia nell’anno forse più difficile, tra vecchie bandiere ormai da ammainare e giovani talenti che non riescono a raccoglierne completamente l’eredità.

La Vecchia Signora credeva di essersi messa ormai alle spalle quella brutta sensazione di fragilità, provata per la prima volta in stagione proprio con il neopromosso Crotone di Giovanni Stroppa: era il 4° turno, il 17 ottobre scorso, e i campioni d’Italia venivano sorpresi da Simy riuscendo solo in parte a rimediare con Morata, arenandosi poi in un assedio sterile che sanciva il primo passo falso di una stagione che ne avrebbe riservati altri. Troppi.

Un girone più tardi ecco di nuovo il Crotone, ultimissimo in classifica e ormai con un piede in Serie B. La peggior difesa del campionato si trova a dover affrontare un certo Cristiano Ronaldo, che nelle ultime settimane si è scoperto umano come i compagni ma che come loro non può accettare che tutto sia finito a febbraio. C’è il ritorno con il Porto da vincere, c’è un campionato che offre ancora possibilità di rimonta con una gara da recuperare e un derby di Milano nel weekend che frenerà una tra le prime della classe, forse tutte e due. È importante però non fallire contro il Crotone, e la “vera” Juventus quando non deve fallire difficilmente sbaglia. Sarà così anche stavolta?

I precedenti in Serie A

Appena 5 i precedenti in Serie A, tra queste due squadre. Prevedibile, visto che la storia dei calabresi nella massima serie è qualcosa di estremamente recente. Meno prevedibile il bilancio, che vede i pitagorici ancora alla ricerca del primo successo sui bianconeri a quota 3 vittorie ma capaci di strappare 2 pareggi. L’ultimo risale alla gara di andata, finita sorprendentemente 1-1 con i gol di Simy e Morata e la Vecchia Signora in 10 nell’ultima mezz’ora a causa dell’espulsione di Chiesa.

Forse ti interessa anche —> Juventus-Crotone: le ultimissime sulle formazioni <—

Juventus-Crotone, le probabili formazioni

La Juventus non si presenta nelle condizioni ottimali a questa sfida: Pirlo deve rinunciare a Cuadrado, Chiellini e Bonucci in difesa e ad Arthur in mediana oltre allo squalificato Rabiot. Nemmeno Morata è al meglio, e dato che Dybala è ancora in fase di recupero possibile che tocchi a Kulusevski affiancare Cristiano Ronaldo, con gli ex Fiorentina Chiesa e Bernardeschi sulle fasce.

Nel Crotone Stroppa recupera Cigarini, che però partirà dalla panchina mentre in mediana scalerà Messias per lasciare spazio al duo Ounas-Di Carmine in attacco.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, McKennie, Bernardeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo

Crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Marrone, Golemic; Bruno Pereira, Junior Messias, Zanellato, Petriccione, Reca; Ounas, Di Carmine

1X2: quote, scommesse, pronostico

Nelle quote sulla Serie A, Juventus-Crotone si presenta ovviamente sbilanciata in favore dei padroni di casa:

  • 1 a 1,15
  • X a 7,50
  • 2 a 17,00

 

Parliamoci chiaro: la Juventus non può fallire questa partita, e generalmente la Vecchia Signora non sbaglia quando non deve sbagliare, anche se considerando la partita dell’andata si potrebbe provare a monitorare attentamente le quote live per capitalizzare eventuali complicazioni della “trama”. Ad ogni modo consideriamo un successo bianconero quasi scontato e cerchiamo semmai di alzare la quota rischiando qualcosa: un successo con almeno 3 gol di scarto (1+Handicap 0:2) a 2,20 è comunque un rischio, così come 1+Goal (2,75) che però è interessante perché il Crotone è comunque una squadra che nonostante tutto prova a pungere e potrebbe avere riscoperto un talento interessante come Ounas. Kulusesvski avrà l’occasione per mettersi in mostra e potrebbe sfruttarla con un gol: la quota in questo caso è 2,60.

TUTTE LE QUOTE
JUVENTUS-CROTONE

X