Pronostico Djokovic-Medvedev, finale Australian Open: il russo può riuscire dove fallì due anni fa

Pronostico Djokovic-Medvedev, finale Australian Open: il russo può riuscire dove fallì due anni fa

Si chiude l’Australian Open 2021 con una finale che promette moltissimo e che speriamo mantenga tanto, un match che potrebbe consolidare ulteriormente una leggenda o introdurre una nuova era. Di seguito analisi e pronostico su Djokovic-Medvedev, finale dell’Australian Open per il singolare maschile.

AUSTRALIAN OPEN 2021
QUOTE SINGOLARE MASCHILE

Novak Djokovic-Daniil Medvedev (domani ore 9.45)

Le scommesse sul tennis di oggi sono catalizzate dalla finale del singolare maschile all’Australian Open. A confronto non ci sono solo Djokovic e Medvedev, ma anche due generazioni e un possibile passaggio di consegne all’orizzonte. Il 18° titolo per Nole o il 1° per Daniil? Vediamo come stanno i due tennisti, esponenti di tennis tecnicamente e stilisticamente molto diversi tra loro, ma entrambi eccellenti difensori.

Qui Djokovic

Dal problema vissuto nel terzo turno contro Tayor Fritz, i dubbi sulla condizione fisica di Novak Djokovic ci sono sempre stati, ma sono stati altrettanto puntualmente spazzati via. Secondo i detrattori un po’ il campione serbo ci marcia, ma la verità è che è un giocatore con una altissima capacità di giocare nonostante il dolore. Detto questo, nell’appello delle energie disponibili potrebbe avere il suo peso una semifinale agevole come nessuno avrebbe mai potuto immaginare, contro il “parvenu” Karatsev. In fin dei conti si è trattato di poco più che un allenamento per Nole, che così potrebbe arrivare alla finale con il riposo di cui avrebbe avuto bisogno da giorni. Nelle scommesse online sull’Australian Open è lui il favorito per questo match, seppure di non moltissimo nei confronti del russo.

Qui Medvedev

Se si considerano la qualità degli avversari in quarti e semifinale, e la facilità con cui Daniil se ne è sbarazzato, il russo si può anche considerare favorito per la finale degli Australian Open. Il bilancio contro Djokovic è in grande equilibrio (4-3 per Nole ma 3-1 Medvedev nelle ultime 4), i colpi piatti e imprevedibili di Daniil possono mettere in seria crisi il grande e noto equilibrio con cui il serbo copre il campo. In particolare è stato impressionante come Medvedev ha quasi “scherzato” con Tsitsipas, il quale ha provato a rinvenire come gli era riuscito con successo contro Nadal, ma sbattendo contro un Daniil a cui è bastato rialzare leggermente l’asticella per terminare la sfida in 3 set.

Pronostico Djokovic-Medvedev in sintesi

La nostra scelta, fra i pronostici sul tennis di oggi, è over 40,5 game totali. Le ragioni sono diverse, ma una importante è il confronto con l’unico precedente all’Australian Open. Era il terzo turno del 2019 e Djokovic vinse 6-4 6-7 6-2 6-3, faticando molto più di quanto dica il punteggio finale. Negli ultimi due set infatti il russo aveva ceduto un po’ mentalmente, ma aveva ancora qualche difficoltà di tenuta fisica sui 5 set che adesso sembrano del tutto sparite.

Pure rimanendo un difensore d’elite, al quale come si dice “il punto lo devi fare 3 o 4 volte”, l’attuale Djokovic potrebbe avere diverse difficoltà. Ad esempio nel rispondere alle clamorose accelerazioni di Medvedev al quarto o quinto set, e questo è un elemento di differenza enorme rispetto al terzo turno di due anni fa. Anche sul lato offensivo di Djokovic ci sono alcuni spunti che fanno pendere leggermente la bilancia in favore del suo avversario, poiché l’ultimo Nole – anche per contingenti ragioni fisiche – è sembrato molto meno propenso allo scambio lungo e più disposto a chiudere i punti quanto prima. Questa, con un Medvedev, così, difficilmente sarà una tattica attuabile. Ci attendiamo pertanto un match equilibratissimo e incerto, che sarà comunque deciso dai lampi di classe di uno dei due nel momento decisivo. Pertanto il nostro pronostico su Djokovic-Medvedev è appunto il seguente:

DJOKOVIC-MEDVEDEV
OVER 40,5 GAME —> QUOTA 1,80

X